lunedì 24 aprile 2023

Quintetto, 6° uomo, la rivelazione, il giovane, il difensore, il coach: i PallAwards 2022-2023

Fine della stagione regolare, inizio dei playoff (per chi c'è arrivato...): tempo di bilanci e di valutazioni a chiudere la storica prima volta di sempre con tutte le tre storiche società cittadine di basket nello stesso campionato. E il momento per assegnare i nostri Awards della stagione per le squadre senesi: quintetto ideale, sesto uomo, rivelazione, miglior giovane, difensore e allenatore. Votati dai redattori di Palla al Cerchio.

 

 

PRIMO QUINTETTO SENESE


Giulio BARTOLETTI (Virtus)

voto unanime

Stagione da protagonista assoluto, ha preso subito il comando delle operazioni, specie nel girone d’andata è sembrato spesso incontenibile. Non è un caso che i suoi (rarissimi) passaggi a vuoto siano coincisi con le sconfitte rossoblu. 

 

Vittorio TOGNAZZI (Mens Sana)

voto unanime 

Ha avuto ragione la Mens Sana ad aspettarlo metà stagione. Miglioratissimo al rientro dall’infortunio: alla solita verve offensiva (oltre 15 punti di media a partita) ha aggiunto maturità e controllo. Decisivo nei successi chiave della stagione (Quarrata Virtus e Altopascio). 

 

Luigi BRUTTINI (Costone)

voto unanime 

Altra stagione di alto livello per la “bandiera” del Costone, sempre tra i migliori cannonieri del campionato con oltre 17 a sera. 

 

Gianmarco OLLEIA (Virtus)

Uno dei migliori “4” del campionato: in attacco è costante ed in difesa è un maestro. Ha ormai un esperienza più che decennale in questa categoria, in cui si conferma elemento versatile ed affidabilissimo. 

 

Fabio DALMASO (Virtus)

Arrivato a metà campionato è stato decisivo in alcune gare chiave per la stagione rossoblu come la vittoria in casa con Cecina, e il derby di ritorno con il Costone. Si è fatto apprezzare per continuità e solidità difensiva. 

 

hanno preso voti anche: Marco Menconi (Mens Sana), Alessio Sabia (Mens Sana), Bruno Ondo Mengue (Costone)  

 

  

***

 

Sesto uomo dell'anno

Alessio SABIA (Mens Sana)

hanno preso voti anche: Berardi (Virtus), Maksimovic (Costone)

Era atteso al salto di qualità in una categoria che non aveva mai visto, e si è rivelato un pezzo fondamentale della Mens Sana di quest’anno. Sempre presente e 11 volte in doppia cifra. 

 

Rivelazione dell'anno

Marco MENCONI (Mens Sana) 

hanno preso voti anche: Berardi (Virtus), Maksimovic (Costone), Calvellini (Virtus)

La scorsa stagione aveva fatto vedere qualcosa, un bel tiro e poco più. Quest’anno pur salendo di categoria il suo impatto è stato notevole: molto cresciuto sia in fase realizzativa che di playmaking. Unico neo i tiri liberi…

 

Miglior difensore 

Duccio BENINCASA (Mens Sana)

hanno preso voti anche: Menconi (Mens Sana), Iozzi (Mens Sana)

Tassello fondamentale per questa Mens Sana che ha convinto. Esperienza e grinta come spesso ha fatto in tante stagioni in queste categorie, facendo difensivamente la differenza. 


Miglior giovane

Gabrio COSTANTINI (Virtus)

voto unanime

Costantemente in quintetto, si è fatto apprezzare per la precisione al tiro da fuori e l’atletismo. Ha già fatto capire di essere pronto per questi palcoscenici. Tra i tanti giovani  che si sono messi in mostra quest’anno è sembrato senz’altro il più pronto. 

 

Miglior coach 

Pierfrancesco BINELLA (Mens Sana)

L’unico che è riuscito a mangiare panettone, colomba e baccelli e pecorino. Battute a parte nella valutazione ovviamente conta il risultato della squadra: tra le tre la Mens Sana è quella che ha raggiunto il risultato migliore, in relazione alle aspettative iniziali. Va dato merito a Binella e a tutto lo staff mensanino di aver condotto una stagione molto positiva, con i playoff, la crescita di molti giocatori e la ciliegina sulla torta di due derby che i tifosi ricorderanno a lungo. 



Andrea Monciatti














 
  


 
 



  




   
























  




 

 

 
 






 























 
 









 
 


 
  
  

 


 


Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (75) Anichini (69) Asciano (34) associazione (63) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (246) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (24) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (275) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (151) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (180) Serie A (3) Serie D (23) Sguerri (22) silver (1) società (88) sponsor (30) statistiche (107) storia (69) sul campo (842) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (291) Viviani (3)