giovedì 9 febbraio 2023

Mai dire Gold: Bagarre in vetta, volata playoff. Virtus e Costone fuori, Mens Sana ferma

Mancano 12 giornate alla fine della regular season e il campionato ha preso una direzione precisa. O meglio, sembrano esserci tanti piccoli “campionati nel campionato” che mettono in palio poste diverse a seconda dello status in classifica.


LA SITUAZIONE – La graduatoria si divide sostanzialmente in due zone nevralgiche. La bagarre per le prime tre posizioni con Cecina che raggiunge Castelfiorentino in vetta a quota 30 punti, seguite a stretto giro da Prato a 28, Virtus a 26 e Spezia 24. Occhio anche a Legnaia che con 22 punti non può essere ancora del tutto esclusa dai giochi. Difficilmente ipotizzabili, seppur non impossibili (numeri alla mano), rimonte di Quarrata, Arezzo e Agliana che si godono un “limbo” che dà comunque una sostanziale sicurezza di avere uno slot nella griglia playoff. Ci sarà semmai da capire in quale posizione. L’altra lotta è quella per gli ultimi due posti che danno l’accesso alla post-season. A quota 12 troviamo Mens Sana e Costone che se la giocano insieme alle parigrado in classifica Valdisieve e Altopascio. Attenzione però anche a Lucca che battendo nello scontro diretto Altopascio si è riportata a contatto (10 punti).


LA PARTITA – Risultato di cartello è quello di Quarrata dove il team pistoiese, che avrebbe dovuto giocare domenica prossima con la Mens Sana, ha fermato la corsa della capolista Castelfiorentino confermandosi squadra dalle molteplici sfaccettature. In campionato ha battuto Cecina a Cecina ma poi ha dovuto registrare anche scivoloni inaspettati come contro la Synergy a San Giovanni Valdarno o in casa contro Agliana. Nel match vinto con Castelfiorentino per 93-83, Quarrata ha fatto vedere la sua faccia migliore: specie nel secondo tempo dove ha concesso solo 27 punti agli avversari, segnandone 54. Sugli scudi soprattutto la coppia di lunghi Federico Regoli-Rossi, autori in due di 40 punti.

 

IL PROSSIMO TURNO – Due gli scontri diretti da seguire nella prossima giornata. Per la lotta di vertice c’è Prato-Cecina, per la bagarre playoff  Lucca-Valdisieve. Trasferte per Virtus e Costone, impegnate rispettivamente ad Agliana e Castelfiorentino. Per tutti questi match, palla a due in programma domenica 12 febbraio alle ore 18. Saltato per motivi sismici l'anticipo della Mens Sana con Quarrata, andrà recuperato più avanti.  

Andrea Frullanti

***
  
Leggi anche:
























  




 

 

 
 






 























 
 









 
 


 
 
 
  
  

  

 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (74) Anichini (69) Asciano (34) associazione (62) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (171) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (22) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (220) giovanili (40) Grandi (40) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (150) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (158) Serie A (3) Sguerri (22) silver (1) società (86) sponsor (28) statistiche (107) storia (62) sul campo (768) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (220) Viviani (3)