giovedì 26 dicembre 2019

Storia da Grandi: L'Ignis vincitutto battuta, Ezio out, il ritorno di Bucci, il crack di Rimas

Nella storia della pallacanestro mensanina persino l'ultima settimana dell'anno civile, quella delle feste, è densa di accadimenti e per raccontarne una parte iniziamo col 26 Dicembre.

Per ciò che concerne le partite, solo due volte la squadra ha giocato in questa data e per addetti ai lavori, atleti e tifosi in entrambe le occasioni sarebbe stato meglio starsene in famiglia a festeggiare. La prima volta nel '76, a Cagliari, una trasferta scomoda di per sé, complicata dalle festività e persa 88-76.
Nel 2013 la seconda, ancor più deludente, poiché arrivò una sconfitta casalinga pesantissima (81-60) per mano della non irresistibile Pasta Reggia Caserta.

Ma ciò che più fece discutere nei Santo Stefano mensanini accadde nel '77, quando a nome della Finanziaria che reggeva le sorti della sezione autonoma pallacanestro, il presidente Bruttini comunicò a Ezio Cardaioli l'esonero dalla guida della squadra.

martedì 24 dicembre 2019

Basket Land: Santa pausa. Senesi col fiato corto, tra Silver e D sorride solo Asciano

Un bottino misero: una sola vittoria e 3 ko. C’è solo un acuto senese nel fine settimana che precede il Natale, quello di Asciano che infila il quarto successo consecutivo in Serie D. Poi solo sconfitte (per Costone, Colle e Poggibonsi) che evidenziano come forse, a questo punto dell’annata, ci sia bisogno di riprendere un po’ fiato. In tal senso, l’augurio è che la pausa natalizia possa giovare a tutti, per rimettersi in sesto e partire con nuovo slancio nel 2020.

lunedì 23 dicembre 2019

I feel Promotion: La ripartizione tra senior e under, la lotta a tre e lo zoccolo duro

Si saluta il 2019 con una vittoria comoda (80-50) contro Fucecchio. Una serata senza storia, come prevedibile e previsto, caratterizzata dal 29-6 dei primi undici minuti. Da non prendere con le pinze il fatto che da lì in poi sia finita 51-44… ci sta in una serata in cui tiri con un modesto 44% da due (25/57) ed un indefinibile 3/20 da tre (chissà quante volte ai poveri ferri sarà tornato in mente Casella), oltre al 21/35 dalla lunetta non particolarmente entusiasmante.

Non c’è mai stato dubbio su come potesse finire sul parquet, non è necessario andare a cento all’ora per vincere di settanta quando la parte buona del referto è comunque già in tasca del dirigente accompagnatore. Caso mai c’è stata la preoccupazione che qualcuno potesse farsi male, visto qualche contatto non proprio pulito da parte dei grintosi giocatori avversari.

domenica 22 dicembre 2019

Mai dire Gold: Derby show, Chiusi supera la Virtus in volata. San Giobbe campione d’inverno

Più bel regalo di Natale non poteva esserci. Il derby tra San Giobbe e Virtus ha regalato grande basket ed emozioni fino alla fine quando, a spuntarla, è stato la formazione chiusina: 76-74 il punteggio finale per la squadra satellite della Reyer Venezia che, per effetto di questo di risultato, è ormai sicura del primo posto in classifica al termine del girone di andata. Grande onore però ad una superlativa Virtus che esce sconfitta dall’incontro ma assolutamente non ridimensionata nelle ambizioni.

venerdì 20 dicembre 2019

Storia da Grandi: La prima vittoria esterna in A e il primo vero primato, Vidili, Lampley ed Eze

Il viaggio nella storia della pallacanestro mensanina stavolta si ferma su una piccola parte delle cose della settimana che porta a Natale.

Per migliaia di appassionati italiani seguire il campionato di pallacanestro di serie A 1973/'74 fu come fare penitenza.
La crisi petrolifera mondiale, che nel periodo invernale spinse il governo a imporre lo stop alla circolazione delle auto private la domenica, andò a combinarsi con le disposizioni della FIP, che per gli impianti sportivi interessati al campionato di basket aveva appena introdotto il limite di capienza minima di 3500 posti.

mercoledì 18 dicembre 2019

Oggetti smarriti: Le Nike low "Kobe" di Nikos

Siamo state sull’espositore del negozio vicino al palazzo dello sport per pochissimo tempo. Poi è entrato lui ed è stato amore a prima vista. All’inizio non sapevamo dove quel ragazzo moro dal sorriso gentile ci avrebbe portate. Solo dopo abbiamo capito di aver fatto 6 al Superenalotto. Lo abbiamo iniziato ad intuire il giorno seguente, al primo allenamento. I colori, le maglie, lo stemma: nessun dubbio, si faceva sul serio.

martedì 17 dicembre 2019

Basket Land: C'è Juliatto ma per il Costone è beffa con Quarrata. Asciano in fiducia in D

Una vittoria importante e due punti di grandissima importanza per la classifica. È questa la nota lieta che arriva per le senesi dal campionato di Serie C Silver e più precisamente da Colle. Si perché il Costone è stato battuto in casa da Quarrata nel big-match che valeva il secondo posto in solitaria in classifica: sconfitta beffa anche perché maturata negli istanti finali dell’incontro.

lunedì 16 dicembre 2019

Mai dire Gold: Prova di forza più che derby. San Giobbe-Virtus, scontro al vertice

«Caro Babbo Natale, visto che Chiusi-Virtus è l’ultima partita dell’anno solare, vorrei che le due squadre arrivassero all’incontro nella miglior posizione di classifica, per vedere così un grandissimo scontro al vertice tra le due senesi di Serie C Gold». Il bambino che ha scritto questa letterina deve essere stato veramente molto buono: domenica 22 dicembre, penultimo turno del girone di andata (l’ultimo è in programma il 12 gennaio 2020), va in scena San Giobbe-Virtus, sfida al vertice tra le due prime della classe. Bello vedere le due senesi protagoniste di questo incontro: Chiusi e Siena si ritrovano, prime e appaiate in graduatoria, in questo faccia a faccia sotto l’albero, utile anche per lanciare e lanciarsi dei chiari messaggi nell’ottica di un campionato difficile, avvincente e di grandissimo livello.


sabato 14 dicembre 2019

I feel Promotion: Un'altra passeggiata, l'attesa dei playoff e lo stop di Libero

"La primavera intanto… tarda ad arrivare” (F. Battiato)

La Mens Sana aggiunge un’altra vittoria al suo cammino. Sul campo della Freccia Azzurra è finita 94 a 56 (finirà un giorno la moda di quelli che dicono “ha vinto 56-94”, maledetti), un +38 del quale le tracce erano già chiare alla fine del primo periodo, chiuso avanti di 19 lunghezze avendo già doppiato l’avversario. Tanti a pochi, come è stata spesso tradizione di quest’annata, ad una settimana dal +64 su Liberi e Forti ed una settimana prima della sfida con Fucecchio che si preannuncia contraddistinta da un divario simile.
  

giovedì 12 dicembre 2019

Storia da Grandi: La pioggia, le rimonte a Roma e col Barça, l’ultima in Eurolega (e di Hackett)

Il nostro cammino nella storia della Mens Sana Basket è arrivato ai fatti della terza settimana di Dicembre.

Cominciamo dal 1968, il secondo campionato in serie B.
Temperatura 3 gradi, vento trasversale e pioggia a dirotto”, parole di Ezio Cardaioli.
Anche ammettendo che abbia esagerato con i gradi e anziché 3 fossero stati 7 o 8, il quadro non cambia molto.
Si tratta della partita persa dalla Mens Sana contro la Libertas Brindisi di Elio Pentassuglia sul campo neutro di Foggia, lo Zaccheria. Un terreno di gioco in asfalto, con avvallamenti e buche.
Buche piene d'acqua tra l'altro, pozzanghere, perché non c'era copertura e come detto pioveva.

martedì 10 dicembre 2019

Basket Land: Il Costone si rialza, Colle cade a Livorno. Ad Asciano il derby di D

Ripartiti. Si è conclusa la parentesi dei derby delle ultime due settimane con il confronto tra Asciano e Poggibonsi (Serie D), vinto dal team delle Crete. In C Silver, invece, risultati opposti rispetto a quello che era stato il responso del confronto tra senesi: vittoria casalinga per il Costone e sconfitta esterna per Colle.

lunedì 9 dicembre 2019

Mai dire Gold: Rimonta corta, stop Virtus. Chiusi riparte e allunga di nuovo

Una vittoria ed una sconfitta. Questo il bilancio delle due senesi impegnate nel campionato di Serie C Gold. Se la Virtus si lecca le ferite per il ko riportato a Pontassieve, Chiusi ritrova il sorriso battendo in casa Prato e riportandosi da sola in vetta alla classifica.

domenica 8 dicembre 2019

I feel Promotion: Tanti a pochi, spazio agli Under, gli esperimenti e le date da segnarsi

64 punti di scarto. Contro Pallacanestro Liberi e Forti si è giocato uno scrimmage, tale era la ‘forza’ dell’avversario di turno. La sensazione è che avvicinandosi al raggiungimento della giusta chimica di squadra, molte altre volte assisteremo a una sorta di partitelle infrasettimanali con in palio i due punti in classifica. Allora segniamoci queste date: 24 gennaio, 14 febbraio e 1 marzo. La coincidenza con San Valentino è casuale, non si sta parlando d’amore.

Sono le date in cui al Palaestra arriveranno Castelfiorentino, reduce da una bella striscia di successi, Libero, unica squadra a battere la Mens Sana finora, e Impruneta, altra competitor di un certo lignaggio, per quanto già adeguatamente bastonata a domicilio. Il resto del calendario, a cose normali, sembra poter essere soltanto un interludio al periodo fine aprile-maggio, quando i playoff metteranno in palio un posto in serie D.

giovedì 5 dicembre 2019

Storia da Grandi: Bovone inarrestabile e i primi 100, Hackett onnipotente e Bootsy atto III

Come nella trilogia di “Ritorno al futuro“, il flusso canalizzatore che mette in moto i viaggi nella storia della Mens Sana Basket lavora a pieno ritmo, ma proponendo una quantità smisurata di fatti e notizie rende la selezione una condizione necessaria.
Privilegiando gli eventi più curiosi o particolari, non necessariamente i più felici, stavolta parliamo della seconda settimana del mese di Dicembre.

mercoledì 4 dicembre 2019

Basket Land: Derby chiama derby. Colle di cuore sul Costone. Asciano attende Poggibonsi in D

Volontà e determinazione. Queste le doti che hanno permesso a Colle di far suo il derby sul Costone. Un risultato importante, forse anche inaspettato, ma che dimostra la grande tempra umana che forgia i giocatori colligiani nella stagione più difficile (economicamente parlando) della società valdelsana. 

martedì 3 dicembre 2019

5 momenti da Panico: Le invenzioni, i brutti momenti e le Augustorie

"You can't handle Augusto" (Donald Trump)

Le difficoltà

Intense e personali (ma forse estendibili...) nell'affrontare una partita di Promozione alle 21 di un venerdì. Gli incastri di calendario sono quelli che sono, c'è poco da dire al riguardo, ma simili difficoltà devono averle attraversate in molti visto che il pubblico era piuttosto ridotto rispetto alle uscite precedenti. Momenti in cui ci rendiamo conto che siamo davvero questi (come diceva un noto c.t.).

lunedì 2 dicembre 2019

Mai dire Gold: Primo stop per Chiusi, un'altra rimonta Virtus vale il ritorno in testa

La Virtus si conferma micidiale nei finali in volata e miete un’altra importante vittima, Montale, nel ritorno sul parquet dopo il turno di riposo. Una vittoria importante che consente ai rossoblù di riagganciare Chiusi in vetta alla classifica: il San Giobbe, nella trasferta di Castelfiorentino, ha conosciuto la prima sconfitta della regular season anche per effetto di un paio di infortuni che hanno condizionato la partita dei ragazzi di Andrea Monciatti.

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (51) Asciano (26) associazione (60) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) Chiusi (17) città (13) Coldebella (2) Colle (30) Comune (19) consorzio (70) Costone (36) Costone femminile (10) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (98) giovanili (36) Grandi (16) Griccioli (12) inchiesta (70) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (35) Macchi (30) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (11) Mens Sana Basket (115) mercato (88) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (3) palazzetto (3) personaggi (14) Pianigiani (4) Poggibonsi (23) Polisportiva (52) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (54) Serie A (3) Sguerri (17) società (79) sponsor (27) statistiche (105) storia (19) sul campo (548) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (99) titoli (21) trasferte (22) Virtus (47) Viviani (3)