mercoledì 15 febbraio 2023

Mai dire Gold: La preview del Derby - Per chi vale di più, chi ci arriva meglio, i precedenti

La presentazione del prossimo turno non può che partire dalla sfida in programma a Montarioso alle 18. Costone e Mens Sana si ritrovano sul ‘luogo del delitto’, là dove undici mesi fa la netta vittoria gialloverde di fatto sentenziò anche il trionfo in campionato. Stavolta non c’è in palio il primato, ma la possibilità di irrobustire o riconquistare la propria posizione all’interno della zona playoff.
 
PER CHI VALE - Per entrambe vale moltissimo (regina delle frasi fatte). Se le prime nove posizioni sono al momento lontane, gli ultimi due spot nella griglia playoff sono invece ampiamente alla portata di gialloverdi e biancoverdi. Chi vince fa un bel passo avanti: il Costone salirebbe a 16 e vedrebbe un po’ più vicina la coda del gruppone, la Mens Sana raggiungerebbe il Costone a quota 14, con una partita da recuperare (con Quarrata) e con un bel 2-0 nel confronto diretto.
 
L’ANDATA – Sì, perché il 30 ottobre scorso al Palaestra fu 66-57 per Pannini e company al termine di quaranta minuti trascorsi quasi interamente davanti, suggellando poi nella bagarre finale con i canestri di Iozzi il predominio sul parquet. Da quel giorno il Costone è cambiato abbastanza: c’erano Fattorini, Silveira, Terrosi alle prese con un problema fisico, Angeli e Ceccarelli a referto per onor di firma. Adesso ci sono Ricci-Riccardini in panca, Maksimovic a dare una mano in regia, Terrosi sicuramente in condizioni fisiche migliori rispetto a quelle di allora.
 
CHI ARRIVA MEGLIO – Qui l’ago della bilancia pende decisamente verso la sponda costoniana. Vincere a Castelfiorentino, dove nessuno finora era riuscito a mettersi in tasca la parte migliore del referto, è una spinta notevole che può addirittura cambiare una stagione, se a un risultato del genere si riesce a dare continuità. La Mens Sana non arriva né bene né male, per le note vicende legate alla scossa di mercoledì 8 febbraio; si è trattato di saltare un allenamento per l’indisponibilità del palasport, emigrare a Colle per una sessione di lavoro domenicale, riprogrammare la sfida con Quarrata (mercoledì 1° marzo alle 20,45), rimuginare sul -16 di Legnaia dove per tre quarti si è giocata untipo di partita e negli ultimi dieci minuti un’altra. Una roba già vista, quella di un calo netto nell’ultimo periodo. Se e quando non si vedrà più, allora la rincorsa ad un posto in zona playoff potrebbe assumere contorni più interessanti.
 
LE ALTRE – Super colpo di Prato che batte Cecina e in virtù del risultato di Castelfiorentino forma un terzetto in vetta alla classifica. Ottima Legnaia corsara a La Spezia. Domenica spicca la sfida al PalaVivaldi tra Virtus e Prato, che può accorciare la lotta per il podio oppure chiuderla quasi definitivamente, in caso di successo esterno.
 
Stefano Salvadori 



























  




 

 

 
 






 























 
 









 
 


 
 
 
  
  

  

 

 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (75) Anichini (69) Asciano (34) associazione (63) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (260) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (24) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (292) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (151) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (183) Serie A (3) Serie D (26) Sguerri (22) silver (1) società (88) sponsor (30) statistiche (107) storia (69) sul campo (858) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (297) Viviani (3)