sabato 31 marzo 2018

Mens Sana felice… come una Pasqua

C'è una bella sorpresa nell'uovo di Pasqua della Mens Sana. Una vittoria a Rieti, 79-77, di fondamentale importanza nell'equilibrio della stagione bianvoerde. Tutti felici ... come una Pasqua per l'appunto: perché i due punti in terra laziale avvicinano il traguardo della salvezza e l'esplosione di gioia di tutti i biancoverdi alla sirena finale, dopo l'errore al tiro di Rieti che ha fatto seguito al canestro-vittoria di Kyzlink, è lì un testimoniarlo.

venerdì 30 marzo 2018

#cheaccademy Pasqua con chi vuoi... E l'Under 18 Elite: la squadra delle lastre

Periodo pasquale denso di appuntamenti per l’Academy biancoverde. Mentre coach Marco Armellini se ne va a Monza a guidare la selezione della Toscana al torneo delle regioni, l’Under 13 è a Moncalieri per il Torneo della Colomba, l’Under 14 a Riga per la seconda tappa della Eybl e, infine, l’Under 15 a Casale Monferrato per il Torneo Novipiù.

giovedì 29 marzo 2018

Bine&Roll: San Giovanni un vole inganni

Conquistare la fiducia di qualcuno, visti i tempi che corrono, è certamente molto complesso.
Farlo nello sport, dove si è esposti al giudizio di tutto "l'indotto", è una strada impervia.
Nelle ultime due stagioni un giocatore in particolare si è dimostrato meritevole del rispetto del pubblico di Siena, esigente quanto competente e, soprattutto, della Società.
  

martedì 27 marzo 2018

Panico da zero a dieci: Le metafore, il calabrone, le punte di diamante e la Lanterninosofia

"Quando pensi che la vita sia tutta una grande metafora, è allora che senti l'allarme antincendio"

10 Reggio Calabria: Perfetta a parte i minuti iniziali di partita. Ma da lì in avanti ha preso in mano la gara e non ha mai dato neanche lontanamente la sensazione di poter perdere il controllo. Anche quando la Mens Sana è tornata a -2 o -1 è sempre riuscita a mantenere i nervi saldi e a ricomporre il divario. Una squadra che sa quello che fa e come lo deve fare. A differenza di altri...

lunedì 26 marzo 2018

St.Sal.Stats: Da Ebanks a Casella e Lestini, cosa ci dice il Game Score dell'annata

Dopo la sconfitta di domenica argomentare sul Game Score dei singoli può sembrare fuori luogo. C’è da vincere le ultime quattro, punto e basta. Ma analizzare questa voce ci dà un elemento in più (in alcuni casi l’ennesimo) per capire da chi arriveranno i numeri decisivi per farlo. O quali miracoli cestistici si dovrebbero verificare per pescare nel sommerso i punti necessari per andare in vacanza il 23 aprile, evitare la coda dei playout e provare a programmare subito un 2018/19 più avvincente.
  

domenica 25 marzo 2018

L'ha fatta Viola

Da quando la Mens Sana all'andata ha vinto a Reggio Calabria, la Viola ha fatto un girone da 11 vittorie e 4 sconfitte. Un passo da prima in classifica. Il fatto che sia tutto sub judice per faccende extrasportive non toglie niente, se si parla di basket. E' questa la squadra che è arrivata a Siena, facendosi ammirare per il suo superiore livello di consistenza, praticamente sempre avanti. Ma contro un'altra big come Biella la Mens Sana aveva vinto (e convinto). Contro Scafati e soprattutto Casale se l'era giocata.

Per questo se stavolta è andata diversamente, e il -6 finale (77-83) è anche generoso (e bugiardo), è la Mens Sana che è mancata. Con un attacco di bassa qualità, una difesa che ha lasciato tiri facili, una prestazione piatta, moscia salvo poche eccezioni (che stanno tranquillamente nelle dita di una mano). E' questo quello che non può ripetersi, e non dipende dal livello delle avversarie, nelle due partite casalinghe che restano contro altre due squadre di alta classifica, Legnano e Tortona. Reset.
 

venerdì 23 marzo 2018

#cheaccademy Under 16, doppietta travolgente verso il gran finale

La fase decisiva della stagione è ora. Reduce da due brillanti e importanti vittorie consecutive, l’Under 16 Eccellenza si avvia verso il momento clou del campionato, aspettando (tra poco meno di un mese) il decisivo e doppio confronto con l’altra capolista del girone, Pontedera. Nel frattempo la squadra di coach Michele Catalani ha dominato il campionato, regalandosi poche ore fa un’importante affermazione nella stracittadina con la Virtus al PalaPerucatti solo tre giorni dopo un largo successo a Pistoia. E ci sono buone nuove anche da molti elementi di un roster in forte crescita…

giovedì 22 marzo 2018

Bine&Roll: Facci vedere il tuo Ministero (della Difesa)

Il canestro da tre punti segnato da Cosimo Costi, talento in crescita dell'Under 18 di Catalani, ha suggellato una delle più belle prestazioni corali della Mens Sana.
Se dal punto di vista offensivo abbiamo già avuto modo di analizzare come l'arrivo di Tomas Kyzlink abbia portato equilibrio, condivisione (nel senso più ampio del termine) e, soprattutto, disponibilità, puntiamo lo sguardo sulla qualità delle prestazioni difensive, prendendo spunto anche dall'ultima partita con Treviglio.

mercoledì 21 marzo 2018

St.Sal.Stats: Strength of schedule, chi ha il percorso più facile nella volata finale

“Diamo i numeri, che se dai le notizie ci si arrabbia”

A cinque giornate dalla fine la classifica del girone Ovest offre quel migliaio di scenari diversi ancora impossibili da decifrare nel dettaglio. Prendiamo le otto squadre posizionate fra quota 26 (Trapani) e quota 20 (Eurobasket): pur considerando i siciliani non coinvolti nella lotta per evitare la quattordicesima posizione e i capitolini in quella per i due posti playoff (ma mai dire mai, finché la palla ruzzola sul ferro), questo drappello di formazioni è in lizza per settima e ottava piazza, ma anche per non finire nei playout. Quali sono gli scenari?
  

martedì 20 marzo 2018

Panico da zero a dieci: La crucialità, la squadra, le pacificazioni e i magari anche no

"Se arrivi a fine stagione che sono tutte finali potrebbe voler dire che hai perso tutte le semifinali"

10 Cruciale Una partita che era stata caricata di aspettative e di attese, dipinta come un crocevia della stagione. Nonostante tutta questa pressione è arrivata una delle vittorie più larghe e, soprattutto, convincenti della stagione con una prova corale di tutta la squadra come se ne sono viste poche in questa annata. Una vittoria importante per aver messo dietro Treviglio, per aver ribaltato la differenza canestri, per aver dimostrato che comunque questo gruppo è più che mai presente ora che saranno "tutte finali", come dice sempre Mecacci.

domenica 18 marzo 2018

La vittoria più importante dell'anno

La partita più importante dell'anno non vinta, stravinta (95-68) col successo più ampio della settimana in A2. Grazie a uno scarto che ribalta tre volte il -8 dell'andata a Treviglio, che ha una gara in meno ma resta alle spalle anche dandola vittoriosa nella partita da recuperare con Napoli. Più che sui 68 punti subiti, 28 nel secondo tempo - che con onestà non sono estranei all'uscita di scena dopo cinque minuti per infortunio della stella ospite, Voskuil -, negli occhi resta la capacità di affermarsi con una partita da 95 punti: perché non è un insulto dire che questa squadra vince con l'attacco, se ci si arriva con una prestazione di sanguigna energia e non di vanitoso fioretto.
  
Questo genere di reazione nella partita più attesa non garantisce niente in classifica (mancano ancora 4 punti alla quota salvezza), ma la dice lunga sulla reazione di questo gruppo di lavoro a fronte delle difficoltà esterne allo spogliatoio in una settimana molto particolare. O meglio: ogni settimana ce n'è una (anche due o tre). Dopo una serata così positiva è più facile aver la serenità per puntualizzare che non è così che si mette una squadra in condizione di lavorare - prima di una partita del genere, poi -. La società lo sa bene. E non c'è niente di temerario nel sostenerlo qui, visto che lo ha detto la proprietà stessa, per voce e per iscritto, al gruppo di lavoro nei giorni scorsi. E ne ha tratto le conseguenze, col proposito - secondo quanto risulta - di un'iniezione di liquidità, rilevante. In che misura risolutiva? Buon lavoro, ancora. 
 

venerdì 16 marzo 2018

#cheaccademy Cala il sipario sull'Under 20: il bilancio

Titoli di coda per la stagione degli Under 20 Eccellenza che, pur vincendo l’ultimo incontro, ha dovuto cedere l’onore delle armi nella fase interregionale, abbandonando il sogno di accedere alle finali nazionali dopo un’annata comunque positiva per i colori biancoverdi. Una stagione che, complici anche i tanti infortuni dei senior (leggasi prima squadra), ha visto ormai stabilmente allenarsi e figurare tra i 12 dell’A2 molti dei suoi elementi come Ceccarelli, Cepic (anche per lui, infortuni permettendo), oltre il ben più noto Simonovic e altri ancora.

martedì 13 marzo 2018

La Mens Sana agli italiani

Dalla produzione degli italiani la Mens Sana non prescinde. Pur con errori o passaggi a vuoto, è impensabile aspettarsi di più da Ebanks e Kyzlink, che nelle ultime due partite ha avuto numeri da americano vero, che non è realistico aspettarsi con continuità. Ma c'è una quota di punti segnati dagli italiani da cui dipende la stagione della Mens Sana: solo raggiungerla è sinonimo di vittoria.
 

domenica 11 marzo 2018

Latinorum

Su 40 minuti, la Mens Sana a Latina è stata sotto nel punteggio per 2'14". La prima volta dopo 36 minuti e mezzo di partita. Maledicendo quegli ultimi 8 minuti di carestia, sul campo di una squadra che aveva perso le ultime quattro partite, sette delle ultime dieci, e negli ultimi due mesi in casa aveva vinto solo con Napoli, il bugiardo -7 finale (86-79) interrompe la breve striscia positiva e non può consolare per aver raggiunto l'obiettivo minimo di salvare la differenza canestri, il +11 dell'andata.

Il nuovo scontro diretto, stavolta in casa e dunque infallibile, per di più con una differenza canestri da ribaltare (-8 all'andata), quello con Treviglio domenica prossima, diventa la partita più importante dell'anno per la Mens Sana, primo match di un rush finale di sei partite di cui quattro in casa. Sperando di arrivarci con un avvicinamento più convenzionale rispetto a quello della settimana scorsa, vissuto tra la sosta del campionato, il raduno della Nazionale per i lunghi, quattro giorni di pausa, Ebanks a Dubai, soprattutto la questione stipendi... A parlare di basket quasi non ci si era più abituati. Eppure l'approccio della Mens Sana a Latina non ne ha risentito, anzi: era partita col miglior primo quarto della stagione. Poi...

venerdì 9 marzo 2018

#cheaccademy Il ritorno di Janko Cepic

E' cominciata, con l'inizio della fase interregionale, la rincorsa degli Under 18 della Mens Sana al ritorno alle finali nazionali, alla portata. Ma nel settore giovanile biancoverde sono stati anche i giorni del rientro in pianta stabile di Janko Cepic, interessante anche in ottica prima squadra.

martedì 6 marzo 2018

Il miglior attacco è la difesa

Nelle ultime sette partite, quelle col nuovo assetto e dunque le uniche su cui abbia senso ragionare parlando della squadra attuale, la Mens Sana ha segnato almeno 85 punti nelle vittorie, mentre nelle sconfitte non è mai andata oltre i 79 punti. E anche le percentuali da tre hanno in linea di massima rispecchiato questo andamento. A vederla così, la solita Mens Sana vista sin da inizio anno che non sa vincere se non in giornate di grandinate offensive. Come si fa a sostenere allora che invece l'ago della bilancia della stagione mensanina si sia spostato in difesa? Non fermandosi ai numeri, o almeno a metà dei numeri.

lunedì 5 marzo 2018

Il live-tweet della partita che non c'è mai stata

In un universo parallelo la Mens Sana, nonostante tutti i suoi problemi, è riuscita a prendere parte alla finale di Coppa Italia di A2 2017-2018, ed è pure riuscita ad arrivare in finale. Quello che segue è il live-tweet dell’incredibile partita che ne è scaturita, direttamente dall’account di un corrispondente della Pallalcerchio parallela.

domenica 4 marzo 2018

#cheaccademy Alla Coppa Carnevale ogni sogno vale

La vittoria al Torneo di Piombino è l'occasione migliore per dare il via sul blog alla nuova rubrica sulle giovanili della Mens Sana, un appuntamento settimanale per conoscere meglio i prospetti a cui appassionarsi, i progetti tecnici in atto e le squadre da seguire, oltre ai risultati. Per partire intanto c'è l'attualità da raccontare.
 
La Decima (su 29 edizioni). L'ultima volta che la Mens Sana aveva vinto la Coppa Carnevale era stato nel 2009. Era la sesta di fila. E altre tre consecutive erano arrivate dal 1998 al 2000. Nel 2002 l'ha vinta anche la Virtus Siena. Nello scorso weekend di nuovo Mens Sana, ed è un piacevole ritorno all'antico. La manifestazione non è ancora ai fasti del passato, dopo lo stop di cinque anni, ma dodici mesi fa vinse (all'ultimo secondo, sulla Mens Sana) la Virtus Bologna poi campione d'Italia. In sei delle ultime dieci edizioni chi ha vinto a Piombino poi si è preso anche lo scudettino. Che non vuol dire che gli Under 18 di Catalani vinceranno il tricolore di categoria, il passo è lungo. Ma non è neanche un'affermazione insignificante. Anche per come è arrivata.

venerdì 2 marzo 2018

St.Sal.Stats: Chi sta meglio in campo, chi va lasciato fuori

Nella tabella sottostante trovate i dati relativi al plus/minus netto dei giocatori biancoverdi. Il plus/minus netto, noto anche “Roland Rating”, è la differenza tra il plus/minus con un giocatore in campo diviso per i minuti giocati e moltiplicato per 40 e il plus/minus della squadra senza quel giocatore, diviso per i suoi minuti in panchina e moltiplicato per 40. Non compaiono i dati di Cepic, Ceccarelli e Lurini, in campo per un possesso, quindi assolutamente non indicativi, e quelli di Masciarelli, apparso per pochi spiccioli ad inizio campionato.

Cosa si nota?
     

gli argomenti

altre senesi (24) Anichini (28) associazione (50) avversari (137) Bagatta (7) Binella (15) Catalani (2) città (1) Coldebella (2) Comune (10) consorzio (64) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (46) Fortitudo (1) Frullanti (23) giovanili (26) Griccioli (12) inchiesta (63) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (33) Macchi (4) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (90) mercato (76) Minucci (25) Moretti (1) Nba (2) Pianigiani (4) Polisportiva (38) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (26) Serie A (3) società (34) sponsor (25) statistiche (91) sul campo (391) Tafani (11) tifosi (79) titoli (20) trasferte (22) Viviani (3)