lunedì 6 febbraio 2023

Basket City: Virtus ora arrivano i big match. Lo stop di Mens Sana e Costone nella corsa playoff

Sorride solo la Virtus, piangono Mens Sana e Costone. Diciottesimo turno in chiaroscuro per le senesi, con la Virtus che mantiene fede al pronostico travolgendo Synergy, mentre Mens Sana e Costone incassano due sconfitte diverse restando piantate a quota 12.
  
QUI VIRTUS 

La super striscia della Virtus continua. Contro la Synergy è arrivato l’ottavo successo consecutivo, un comodo +22 che mantiene la squadra di coach Franceschini a ridosso del terzetto di testa. Qualche patema, se così si può definire, solo in avvio, quando i valdarnesi erano un po’ più sciolti in attacco, poi le accelerazioni di Laffitte (19 all’esordio per lui) e Bartoletti (16) hanno permesso di tenere a bada la volitiva formazione ospite. 15 punti a segno anche per Paunovic, un altro top player arrivato a stagione in corso.
 
Ora si entra nella parte ‘calda’ del calendario; domenica Agliana, poi Prato, dopo la trasferta a Arezzo ci saranno Castelfiorentino, il derby al Palaestra e Spezia; un miniciclo di sei partite al termine del quale vedere dove ci si trova e capire le reali possibilità di guadagnare un posto fra le prime tre. Intanto però c’è l’opportunità di salire sul podio, già domenica in caso di vittoria a Agliana, in caso di contemporanea sconfitta di Prato nel big match contro Cecina.
 

QUI MENS SANA  

Il solito quarto periodo pieno di incertezze offensive ha condannato la Mens Sana al ko in quel di Legnaia. Dopo la tripla di Benincasa del +5 (unico canestro dal campo negli ultimi dieci minuti) in apertura di ultima frazione i biancoverdi non hanno più trovato la via del canestro se non dalla lunetta, subendo un parziale di 31-10 esiziale per le sorti del match. Nessuna delle coinquiline a quota 12 ha mosso la classifica, in compenso si è avvicinata Lucca vincendo nettamente il derby su Altopascio. 

La lotta per gli ultimi due posti playoff è sempre aperta (adesso a cinque squadre) ma già da sabato, contro Quarrata, occorrerà rivedere la squadra che ha domato Spezia, non quella che nelle cinque partite precedenti aveva sempre subito un parziale negativo nel finale. Si gioca sabato alle 20,30 (c’è da lasciare spazio al volley, di scena domenica alle 18); visto che siamo in quella annunciata come la settimana più fredda dell’anno, non l’orario ottimale per indossare canotta e pantaloncini.

 
QUI COSTONE 

Brutto passo indietro per il Costone, piegato a domicilio da Arezzo. Per gli uomini di Ricci è il secondo ko consecutivo, dopo quello del turno precedente a Prato. Non è stato capitalizzato un buon spezzone di gara nel secondo periodo, quando il tabellone ha scritto +9 per i gialloverdi, rintuzzato però entro l’intervallo dal pareggio ospite. 

Arezzo padrona del campo dopo la pausa; nessuna contromisura efficace è stata trovata per contrastare Fornara (autore di 26 punti), così gli amaranto hanno racimolato anche fino a diciassette lunghezze di vantaggio a quattro minuti dal termine impedendo a Bruttini e company ogni tentativo di rientrare a contatto. Alle porte, nel prossimo turno, c’è la trasferta di Castelfiorentino, macchina schiacciasassi per di più ferita dal ko di Quarrata.
 
Stefano Salvadori  
 


 

  
***
  
Leggi anche:






















  




 

 

 
 






 























 
 









 
 


 
 
 
  
  

  

 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (75) Anichini (69) Asciano (34) associazione (63) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (248) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (24) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (278) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (151) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (182) Serie A (3) Serie D (25) Sguerri (22) silver (1) società (88) sponsor (30) statistiche (107) storia (69) sul campo (844) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (292) Viviani (3)