giovedì 16 marzo 2023

Mai dire Gold: Virtus ancora sconfitta, momento delicato. Il Costone vince e convince

Turno infrasettimanale in agrodolce per le due senesi impegnate. Molto agro per la Virtus, sconfitta in casa da Spezia, molto dolce per il Costone, tornato al successo sul campo di Valdisieve.
 
QUI VIRTUS – La sconfitta nel derby ha indubbiamente lasciato delle crepe nell’ambiente rossoblù. Cercare il riscatto contro una formazione solida come Spezia non era semplice, e il parziale di 11-0 con cui era iniziato il match si è rivelato illusorio. Già privi di Imbrò e Costantini, dopo pochi minuti è stato costretto allo stop pure Bartoletti (caviglia), rendendo ancora più complicata la serata. Nel quarto periodo decisive le triple: le due di Vignali per dare il +7 agli ospiti, quella di Seskus per ripristinare il +4 ad un minuto dal termine quando Laffitte con le sue penetrazioni aveva riaperto il match. Ulteriore implicazione negativa: Spezia, dopo il 67-65 dell’andata, vanta un 2-0 nel confronto diretto. Alle porte c’è la trasferta di Legnaia dove è obbligatorio vincere, altrimenti ci sarebbe un altro 0-2 (all’andata fu 73-71 per i fiorentini) estremamente penalizzante per la rincorsa alle prime quattro posizioni.
 
QUI COSTONE – Una vittoria convincente per cancellare la rabbia e l’amarezza di Quarrata. A Pontassieve, su un campo talvolta più insidioso di quanto non dica la classifica, il Costone si impone per 84 a 70, portando cinque uomini in doppia cifra. Un primo tempo da 52 punti messi a referto consente ai gialloverdi di amministrare lo sforzo, in apertura di ripresa il divario tocca anche le 22 lunghezze (sul 56 a 34) poi i padroni di casa rientrano fino a -7, un assalto respinto dai canestri di Bruttini e Terrosi. In attesa del completamento del turno si ricompone un terzetto a quota 18 (Costone, Mens Sana e Altopascio). Alle porte per Bruttini e compagni c’è il ghiotto boccone Don Bosco per mettere altro fieno in cascina.
 
QUI MENS SANA – Turno di riposo per il rinvio al 30 marzo della sfida con Altopascio, una gara che sarà una sorta di spareggio playoff vista la situazione di classifica che si è creata. In arrivo c’è un altro confronto fondamentale, quello con Lucca al Palaestra. Lucca che arriva dalla perentoria vittoria su Castelfiorentino (104-70). Mercoledì di lavoro agonistico invece per Pietro Milano, che ha esordito in regime di doppio tesseramento con la maglia numero 18 di Valdelsa Basket nel derby contro Poggibonsi, vinto per 62-44.
 
LE ALTRE – Un semigancio sulla sirena dell’infinito Giovanni Bruni ha deciso la supersfida di serata tra Cecina e Legnaia. 71-69 il punteggio sul tabellone per i padroni di casa forti adesso di un cuscinetto di quattro lunghezze sulla quinta posizione.

 
  
I RISULTATI DEL 24° TURNO
 
Valdisieve – Costone 70-84 
Cecina – Legnaia 71-69
Virtus – Spezia 68-74
Agliana – Prato 61-70
Synergy – Arezzo 61-76
Don Bosco – Quarrata 65-87 
Lucca – Castelfiorentino 104-70 

Il 30 marzo: 
Altopascio – Mens Sana


*  
  
VIRTUS – SPEZIA 68-74
 (18-14, 33-40, 54-54)
 
VIRTUS: Berardi 2, Paunovic, Bartoletti, Banchero 13, Dal Maso 15, Bianchi 2, Ricciardelli, Olleia 16, Costantini ne, Calvellini, Laffitte 20. All. Franceschini
SPEZIA: Bolis 2, Ramirez 5, Marrucci 2, Gaspani ne, Vignali 19, Fazio, Morillo ne, Seskus 21, Balciunas 19, Tedeschi 4. All. Scocchera
 
  
VALDISIEVE – COSTONE 70-84
 (22-27, 32-52, 50-66)
 
VALDISIEVE: Montermini, Bartolozzi 5, Piccini, Occhini 16, Morandi 5, Corradossi 4, Forzieri 10, Valletti, N. Sarti ne, T. Sarti, Municci 24, Piccini 6. All. Pescioli
COSTONE: Maksimovic 10, Ricci 1, Juliatto 2, Angeli 7, Terrosi 12, Banchi 18, Pisoni ne, Piattelli ne, Ondo Mengue 16, Bruttini 18, Speri ne, Maggiorelli ne. All. Ricci
  
*

LA CLASSIFICA – Prato, Cecina 36; Castelfiorentino, Spezia 34; Legnaia, Virtus 32; Arezzo 28; Quarrata 26, Agliana 24; Lucca 20, Mens Sana*, Costone, Altopascio* 18; Valdisieve 12; Synergy 8; Don Bosco 6. 
*Mens Sana e Altopascio una partita in meno
 
*

IL PROSSIMO TURNO
Arezzo – Agliana
Costone – Don Bosco (sabato, ore 21)
Legnaia – Virtus (sabato, ore 21.15)
Spezia – Altopascio
Prato – Valdisieve
Quarrata – Cecina
Castelfiorentino – Synergy
Mens Sana – Lucca (domenica, ore 18)


Stefano Salvadori

 

 


***
  
Leggi anche:



  




   
























  




 

 

 
 






 























 
 









 
 


 
  
  

  

 

 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (75) Anichini (69) Asciano (34) associazione (63) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (259) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (24) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (290) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (151) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (183) Serie A (3) Serie D (26) Sguerri (22) silver (1) società (88) sponsor (30) statistiche (107) storia (69) sul campo (857) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (297) Viviani (3)