giovedì 23 marzo 2023

Mai dire Gold: Lucca-Spezia "on fire" e la corsa promozione, la situazione degli scontri diretti

Cinque turni, più un recupero, alla fine del campionato. “Telecamere fisse”, il gruppo si avvicina allo striscione dell’ultimo chilometro. E c’è chi sta per passarci sotto con la certezza di non doversi più voltare indietro.
 
QUASI FATTA – Quattro punti di vantaggio che di fatto sono sei, perché all’attivo c’è per entrambe un 2-0 sulla quinta. Prato e Cecina, prime a quota 38, sono davvero vicine al traguardo; il margine su Legnaia è consistente e il doppio successo all’attivo sulla quinta fa sì che ci siano addirittura due ‘jolly’ (sconfitte) da spendere per assicurarsi comunque il pass per la categoria superiore.
 
IN TRE O QUATTRO PER GLI ALTRI DUE POSTI? – Abc e Spezia a 36, Legnaia a 34, Virtus a 32, Arezzo a 30. La Virtus però è 0-2 con Legnaia e Spezia, 1-1 e differenza canestri sfavorevole (-4) con Castello, che da pro suo ha anche il confronto a favore con i liguri e con i fiorentini. Per Laffitte e compagni serve un filotto e un aiuto consistente da almeno due delle tre squadre davanti, altrimenti la ‘promozione’ dovrà passare dai playoff, con la prospettiva di dover affrontare una serie di semifinale senza spostarsi troppo da via Perucatti…
Arezzo è tenuta in vita solo dalla matematica. Ma se anche dovesse vincere in casa sia con Castello sia con Spezia, tanto più se non dovesse ribaltare la differenza canestri (-6 con Castelfiorentino, -18 con Spezia), difficilmente potrebbe agguantare un posto fra le prime quattro.
 
IL CALENDARIO: L'ULTIMO MESE
DELLA LOTTA PROMOZIONE E PLAYOFF

 
IN TRE PER GLI ULTIMI DUE – Costone 20, Mens Sana e Altopascio 18 per le caselle numero undici e dodici nella griglia di partenza. E manca proprio il recupero a Ponte Buggianese per dirimere quale delle due si trovi virtualmente dentro i playoff estromettendo, almeno per ora, l’altra.
 
LA SQUADRA – La squadra del momento è indubbiamente Lucca, alla settima vittoria nelle ultime otto partite. Se prosegue con questo passo non solo mette in ghiaccio in anticipo la partecipazione ai playoff, cosa che effettivamente sembra già scontata, ma si candida pure per una postseason da protagonista. E non è del tutto esclusa la possibilità di giocare almeno il primo turno col fattore campo a favore; l’ottavo posto di Quarrata è distante quattro punti, c’è però il confronto diretto alla tredicesima da vincere ribaltando il -4 dell’andata.
 
IL PROSSIMO TURNO – L’altra squadra on fire è Spezia, reduce da sei successi consecutivi. E nel fine settimana c’è proprio Lucca  Spezia, rendez vous tra le due formazioni più torride di questo scorcio di campionato. Entrambe vanno a caccia di punti pesantissimi per i rispettivi obiettivi. Il resto del turno: fatta eccezione per Valdisieve – Don Bosco, in ognuna delle altre sei partite c’è un’implicazione importante per la corsa ai primi quattro posti o ai playoff.
 
Stefano Salvadori



***
  
Leggi anche:
 

 
 



  




   
























  




 

 

 
 






 























 
 









 
 


 
  
  

 


Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (76) Anichini (69) Asciano (34) associazione (63) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (260) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (24) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (292) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (153) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) Palio a Canestro (1) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (183) Serie A (3) Serie D (26) Sguerri (22) silver (1) società (88) sponsor (30) statistiche (107) storia (71) sul campo (858) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (298) Viviani (3)