martedì 18 febbraio 2020

Basket Land: Il Costone si rialza, Colle no. Poggibonsi a tutta forza in D

Ancora un 50 e 50. Anzi, il bilancio è doppiamente in parità visto che tra Serie C silver e D sono due le vittorie per le senesi (Costone e Poggibonsi) condite da altrettante sconfitte (Colle e Asciano).


IL GIOCATORE

C’era un Costone falcidiato da infortuni e influenza stagionale che ha costretto coach Francesco Braccagni ad attingere alla cantera gialloverde per poter scendere in campo contro la Liburnia Livorno. Era forse questo il pericolo più importante per la squadra della Piaggia nel match interno con i labronici ultimi in classifica.

La cosa più importante è che la risposta c’è stata e che, soprattutto, il Costone è tornato al successo dopo 3 ko consecutivi. Trascinanti, a livello di numeri, i soliti Bruttini e Juliatto (rispettivamente 26 e 13), così come un altro grande protagonista dell’incontro: Vittorio Tognazzi, 19 punti per lui.

Ecco, quello che arriva da Tognazzi è forse il segnale più importante: lui c’è ed è pronto a prendersi le sue responsabilità. Del resto, in qualità di play e di primissima alternativa a Benincasa (la cui stagione è ufficialmente finita per l’infortunio al ginocchio), è lui che ha la possibilità di far vedere tutte le sue doti e la sua capacità di essere incisivo. È il suo momento e Tognazzi ha tutte le carte in regola per dimostrarlo.


IL TEMA

Mastica amaro, ancora una volta, il Colle basket. Per i valdelsani è infatti arrivata un’altra sconfitta beffa con il Centro Minibasket Carrara, corsaro al PalaFrancioli con il punteggio di 54-51. L’incontro con gli apuani è stato, in sostanza, un film già visto: Colle abbondantemente in palla e in partita per 3 quarti, poi il break avversario finale che ha mortificato le velleità dei biancorossi.

Peccato perché Colle dimostra sempre di potersela giocare contro tutti, salvo poi tornare a casa a mani vuote. E questo, inevitabilmente, non aiuta dal punto di vista del morale e dell’autostima. Peccato anche in vista del prossimo incontro, lo scontro diretto in casa di Grosseto: la partita con la Gea è in pratica l’ultima chance per rimanere in corsa per un piazzamento che possa evitare i playout. È un appuntamento da non fallire: poteva essere un’occasione di aggancio, sarà invece un’opportunità di avvicinamento. L’importante è che, con i maremmani, Colle riesca a fare quell’extra-sforzo che le permetta di restare in partita per tutti e 40 i minuti di gioco.


LA SQUADRA DELLA SETTIMANA

Fate 6 vittoria di fila, di cui le ultime 2 in trasferta. Poggibonsi non sa che vincere in questo primo scorcio di 2020, in netta opposizione al finale calante di 2019. Ebbene, nel primo mese e mezzo del nuovo anno solare, la squadra di coach Andrea Aprile ha sempre vinto. Spesso con avversari anche quotati e temibili, vedi quello che è accaduto nell’ultimo turno quando i valdelsani si sono imposti per 84-73 in casa del Santo Stefano Campi Bisenzio.

Una vittoria riportata per di più in uno scontro diretto esterno che permette a Poggibonsi di superare proprio i pratesi e attestarsi al terzo posto in classifica, in solitaria, prima inseguitrice delle due inarrivabili battistrada Laurenziana e Campi Bisenzio, entrambe a +8 dai valdelsani.

Ma quanto sono effettivamente irraggiungibili le prime? Beh, se si può dire che dal punto di vista logico sia pressoché impossibile pensare di poter recuperare 8 punti in 10 partite, è altrettanto vero che Poggibonsi deve puntare quanto più in alto possibile. Sicuramente Laurenziana e Campi Bisenzio si scorneranno per il primo posto, mentre a Poggibonsi resta l’obiettivo di stare lì, tenere il passo e cercare di essere sempre prima, anche se tra le inseguitrici. Magari non guadagnerà posizioni in classifica ma, sicuramente, tutto questo servirà per farsi trovare pronta all’appuntamento con i playoff.

A far da contraltare alla costanza di Poggibonsi il rendimento decisamente più altalenante di Asciano, nell’ultima giornata battuta in casa dalla Sestese per 62-54. Bene invece il Costone femminile nel campionato regionale di Serie B: le ragazzi di coach David Fattorini sono andate a vincere in casa di Pontedera per 39-35.


RISULTATI

Serie C Silver
Costone-Liburnia Livorno 85-59; Colle-Carrara 51-54
Classifica: Costone 8°, 20 punti; Colle 12°, 12 punti.
Prossimi incontri: domenica 23 febbraio, ore 18: Grosseto-Colle; ore 20.30: Empoli-Costone

Serie D
Asciano-Sestese 54-62; Santo Stefano Campi Bisenzio-Poggibonsi 73-84
Classifica: Poggibonsi 3°, 28 punti; Asciano 10°, 18 punti.
Prossimi incontri: sabato 22 febbraio, ore 20.30: Calenzano-Asciano; domenica 23 febbraio, ore 18.30: Poggibonsi-Montemurlo

Serie B femminile
Pontedera-Costone 35-39
Classifica: Costone 3°, 24 punti
Prossimo incontro: sabato 23 febbraio, ore 18: Pegli-Costone



***

Basket Land: Folgorante Costone, messa sotto la capolista. E' l'ora del cambio di passo

Mai dire Gold: Aggancio al giro di boa. Chiusi ancora ko, la Virtus ritrova vetta e Lenardon

Basket Land: Il Costone vola con Benincasa e Bruttini. Forze fresche: riparte Poggibonsi

Mai dire Gold: Virtus, torna Lenardon (dopo il k.o. con Agliana). E Chiusi cade a La Spezia

Basket Land: Santa pausa. Senesi col fiato corto, tra Silver e D sorride solo Asciano 

Mai dire Gold: Derby show, Chiusi supera la Virtus in volata. San Giobbe campione d’inverno 

Basket Land: C'è Juliatto ma per il Costone è beffa con Quarrata. Asciano in fiducia in D

Mai dire Gold: Prova di forza più che derby. San Giobbe-Virtus, scontro al vertice

Basket Land: Il Costone si rialza, Colle cade a Livorno. Ad Asciano il derby di D

Mai dire Gold: Rimonta corta, stop Virtus. Chiusi riparte e allunga di nuovo

Basket Land: Derby chiama derby. Colle di cuore sul Costone. Asciano attende Poggibonsi in D
 







Acea, giovanili e non solo: per la Virtus comincia la stagione dell'ambizione




Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (69) Anichini (56) Asciano (34) associazione (60) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) Chiusi (25) città (14) Coldebella (2) Colle (38) Comune (20) consorzio (70) Costone (46) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Finetti (1) Fortitudo (1) Frullanti (115) giovanili (36) Grandi (36) Griccioli (12) inchiesta (70) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (30) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (11) Mens Sana Basket (143) mercato (89) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (8) palazzetto (4) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (54) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (67) Serie A (3) Sguerri (22) società (84) sponsor (28) statistiche (105) storia (52) sul campo (574) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (105) titoli (21) trasferte (22) Virtus (58) Viviani (3)