sabato 15 febbraio 2020

I feel Promotion: Il bello del derby, la difesa del 3° quarto e il primato, festa per 1003

+26. Lo stesso scarto affibbiato a Castelfiorentino tre settimane fa, un margine superiore a quello su San Miniato, Poggibonsi e Maginot, sconfitte rispettivamente di 22, 23 e 21 punti. In viale Sclavo è notte fonda anche per Libero, dilaniata nel secondo tempo grazie ad un terzo quarto da annali (18-2 il parziale). Ci torneremo, su quei dieci minuti. Intanto la Mens Sana si gode il primato vero: ha gli stessi punti della truppa di Farnetani, ma ha giocato una partita in meno e ha il confronto diretto dalla sua. Per perdere la testa di serie numero uno nella griglia playoff servirà un’impresa alla rovescia, perdere due partite nelle prossime otto. Può capitare?
 
No, non capiterà. Perché sui quaranta minuti questa Mens Sana non può lasciar per strada due partite. Anche se quella contro i rivali cittadini è da dividere in due. Nel primo tempo, come all’andata, Libero ha dimostrato di “avere il numero” della Mens Sana. Attacco del ferro, tiro dalla media, difesa, con un brillante Spampani da tre stoppate. Nel secondo c’è solo il quintetto di Binella: la difesa biancoverde tiene gli avversari nel terzo periodo a due punti, frutto di 1/11 da due, 0/1 da tre e forzando 7 palle perse. Il quarto periodo non è stato diverso da quello già visto in tutte le altre precedenti serate al Palaestra.

1003 - Il dato ufficiale fornito dalla società ci dice che c’erano 1003 persone sugli spalti. È un report estremamente significativo: c’è ancora voglia di basket, di sfide calde, di lotta sui 28x15, di urlare qualcosa ai due in grigio (sperando che tornino prima o poi ad essere tre…) mentre rientrano negli spogliatoi all’intervallo. E c’è voglia di tributare alla squadra un lungo applauso a fine match, così come è stato fatto.

I SINGOLI - In ordine di tabellino: Carapelli, Falsini 4, Pannini 25, Sprugnoli 12, Manetti 4, Bruni 5, Di Domenico, Collet 8, Toscano, Dolfi 19, Milano, Santini. Spiccano i 25 del capitano, sempre più senior aggiunto, i ‘soliti’ 19 di Dolfi (con 10 rimbalzi), i 12 di Sprugnoli (con 9 catture sotto le plance). Qualche nota qua e là: l’esultanza alla John Cena di Dolfi e il trash talking di Bruni dopo un paio di triple, in entrambi i casi rivolti allo stesso avversario. C’era qualche conto verbale da regolare…

LA DICHIARAZIONE - “Non mi aspettavo questo divario finale. Sapevamo che la chiave della partita sarebbe stata la difesa, nell’intervallo ho ribadito ai ragazzi che dovevano metterci intensità. L’avevo chiesta chiaramente anche a inizio partita, ma Libero è una squadra che ha qualità per stare con noi. L’abbiamo vinta nel terzo periodo; i nostri punti sono nati dalla grande prova sotto il nostro tabellone, dal fatto di avere avuto grande intensità in difesa, loro si sono un po’ fermati in attacco ma noi ci abbiamo messo del nostro. A fine partita ho detto ai ragazzi che avendo conquistato il primo posto riuscendo a ribaltare la differenza canestri ci impone di continuare su questo ritmo. Per gli altri diventerà sempre più stimolante batterci, dovremo essere pronti a giocare partite in cui avremo difficoltà a fare canestro, in situazioni diverse, in campi piccoli, ma sempre con questa determinazione” (coach Pierfrancesco Binella)

LA PROSSIMA - Si gioca (al 99%) sabato a Poggibonsi alle 21. Perché al 99%? Le incertezze riguardano la location, la palestra del Roncalli potrebbe essere considerata troppo poco capiente e si potrebbe andare al Bernino, se disponibile. L’ipotesi di riserva è slittare all’inizio della settimana successiva (la domenica l’impianto è occupato dalla D). Per gli aggiornamenti, i canali social della Mens Sana saranno puntuali.















Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (53) Asciano (31) associazione (60) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) Chiusi (21) città (13) Coldebella (2) Colle (35) Comune (19) consorzio (70) Costone (41) Costone femminile (14) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Finetti (1) Fortitudo (1) Frullanti (107) giovanili (36) Grandi (21) Griccioli (12) inchiesta (70) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (35) Macchi (30) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (11) Mens Sana Basket (123) mercato (89) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (5) palazzetto (3) personaggi (17) Pianigiani (4) Poggibonsi (28) Polisportiva (52) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (58) Serie A (3) Sguerri (20) società (79) sponsor (27) statistiche (105) storia (26) sul campo (564) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (100) titoli (21) trasferte (22) Virtus (52) Viviani (3)