martedì 19 novembre 2019

Basket Land: En plein tra C e D, vittoriose tutte le senesi

4 su 4. Solo vittorie per le compagini senesi impegnate nei campionati di C Silver e Serie D. Successi arrivati in maniera diversa e che, guardando alle varie situazioni, hanno pesi specifici che variano da caso a caso: la prosecuzione di una serie positiva per il Costone, una gran bella boccata d’ossigeno per Colle e Asciano, Poggibonsi che si conferma squadra di primissima fascia in vista dello scontro vertice.


IL GIOCATORE

Il Costone cala il poker. Sono 4 le vittorie consecutive per i ragazzi di coach Francesco Braccagni che, in un turno disputato a metà (a causa del maltempo che costretto al rinvio di ben 3 incontri), riduce ulteriormente il gap dalla vetta portandosi al secondo posto, a -2 dalla Fucecchio battistrada. Vittoria in volata, quella riportata per 64-63 in casa del Minibasket Carrara, che certifica ancora una volta l’ottimo momento dei ragazzi della Piaggia.

Partita non semplice, basti vedere il punteggio, con un finale thrilling e soprattutto complicato dal punto di vista della gestione del roster per coach Braccagni: con un Bruttini gravato presto di 3 falli e un Benincasa rientrante ma solo per onor di firma, ad emergere è stato Vittorio Tognazzi. Tognazzi è un giocatore che tutti gli allenatori vorrebbero allenare: duttile e sempre a disposizione, si è messo al servizio della squadra nel periodo di assenza di Benincasa, aiutando in cabina di regia ora Ceccatelli ora Panichi. Ed anche i numeri certificano quanto di buono fatto fino a oggi: con 13.8 punti di media in campionato, è andato quasi sempre in doppia cifra durante le ultime affermazioni costoniane. Fa eccezione la partita con Empoli, dove comunque è arrivato a quota 9.

Parlare di Tognazzi è però un assist per parlare di come tutto il Costone stia decisamente crescendo. Dopo un avvio di stagione costellato da acciacchi e infortuni vari, aver trovato simili risorse interne al roster può rappresentare un fattore decisamente importante. Perché il Costone sta dimostrando di essere squadra solida e con una dote nuova e in continua crescita: l’esperienza e il vissuto di squadra. Braccagni sta forgiando dall’anno scorso i suoi ragazzi e adesso ha a disposizione un roster lungo dove può permettersi anche l’imbarazzo della scelta. Infortuni permettendo, ovviamente. Però, con il progressivo rientro di Benincasa e il prossimo inserimento di Juliatto, c’è di che pensare positivo dalle parti del PalaNannini.


IL TEMA

Non ce ne voglia Del Cucina per non aver parlato della sua prova individuale, in questo turno dove ha totalizzato 25 punti conquistando lo scettro di miglior marcatore di giornata. Perché per parlare di questa Colle che centra la sua seconda vittoria di fila, per di più contro una di quelle squadre che guidava la classifica prima di recarsi al PalaFrancioli, c’è da esaltare la prova di tutto il collettivo guidato da Marco Meoni.

La vittoria con Quarrata è stata definita come una «grande impresa» e questa è una definizione che ben si presta per descrivere la prova dei valdelsani, tenaci come pochi e in grado di resistere ai tentativi finali dei pistoiesi di ribaltare il risultato. Spessore, attaccamento alla maglia e alla causa e due grandissimi attributi (per usare un eufemismo): sono queste le doti messe in campo dai colligiani e che, oltre a due punti preziosi per la classifica, consegnano al campionato una squadra tosta e vogliosa di giocarsi le sue carte fino alla fine. «Continuerà ad essere un campionato pieno di difficoltà per i biancorossi - si legge sui social colligiani -, ma mettendoci la giusta concentrazione sappiamo che ogni avversario dovrà sudarsi la vittoria». Parole che non hanno bisogno di tanti commenti e che, da sole, la dicono lunga sul carattere e la determinazione della compagine valdelsana.


LA SQUADRA DELLA SETTIMANA

Nel campionato di Serie D che si appresta a vivere il primo turno infrasettimanale dell’anno c’è da focalizzarsi su Poggibonsi-Pallacanestro Campi Bisenzio, scontro al vertice che si disputerà al Bernino mercoledì 20 novembre alle 21. La squadra di coach Aprile arriva al big-match dopo aver ottenuto al PalaCoverciano un bel successo sul Pino Dragons: 74-70 il punteggio finale in favore dei valdelsani che, si può dire, hanno fatto le prove generali per lo scontro al vertice. Infatti, il Minibasket Firenze, nonostante un avvio di stagione balbettante, è squadra accreditata da tanti come una delle potenziali protagoniste del campionato.

Tra le big ci sono però sia Poggibonsi che Pallacanestro Campo Bisenzio fino a questo momento autrici di una grande annata, con una sola sconfitta nella prime 9 giornate, e sostanzialmente sempre appaiate in vetta alla graduatoria. Ci sarà bisogno della miglior Poggibonsi per avere la meglio dei pratesi: serve una prova di carattere e di concentrazione. Anche perché, complici le assenze prolungate De Giuli e Grandi, tutti gli altri elementi del roster poggibonsese dovranno fare un extra-sforzo, con la volontà di trascinare e coinvolgere anche il pubblico del Bernino. In simili occasioni anche il campo deve essere un “fattore”.

Fattore campo che ha aiutato Asciano nella sfida interna contro Jokers Legnaia: 62-57 il risultato finale in favore del team delle Crete che risale progressivamente la china in classifica. Fattore campo violato invece per il Costone femminile, battuto al PalaNannini dalla forte Savona, capolista indiscussa del campionato.


RISULTATI

Serie C Silver
Colle-Quarrata 70-67, Minibasket Carrara-Costone63-64
Classifica: Costone 2°, 10 punti; Colle 9°, 6 punti.
Prossimi incontri: domenica 24 novembre, ore 18: Costone-Grosseto; Valdera-Colle.

Serie D
Asciano-Legnaia 62-57; Minibasket Firenze-Poggibonsi 70-74.
Classifica: Poggibonsi 1°, 12 punti; Asciano 9°, 6 punti.
Prossimi incontri: mercoledì 20 novembre, ore 21: Poggibonsi-Pallacanestro Campi Bisenzio; giovedì 21 novembre, ore 21.15: Galli San Giovanni-Asciano. Domenica 24 novembre, ore 18: Asciano-Valbisenzio; ore 18.30: Laurenziana Firenze-Poggibonsi.

Serie B femminile
Costone-Savona 55-61
Classifica: Costone 3°, 8 punti.
Prossimo incontro: domenica 24 novembre, ore 18.30: Florence-Costone.




***














Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (51) Asciano (22) associazione (59) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) Chiusi (13) città (12) Coldebella (2) Colle (26) Comune (18) consorzio (69) Costone (32) Costone femminile (7) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (91) giovanili (36) Grandi (8) Griccioli (12) inchiesta (69) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (35) Macchi (29) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (11) Mens Sana Basket (105) mercato (88) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (3) palazzetto (2) personaggi (12) Pianigiani (4) Poggibonsi (19) Polisportiva (51) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (49) Serie A (3) Sguerri (15) società (78) sponsor (27) statistiche (105) storia (8) sul campo (536) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (98) titoli (21) trasferte (22) Virtus (43) Viviani (3)