martedì 21 gennaio 2020

Basket Land: Folgorante Costone, messa sotto la capolista. E' l'ora del cambio di passo

Vince il Costone ma perde Colle. Poggibonsi fa ancora centro ma non Asciano. Proprio come una settimana fa ci troviamo di fronte a un bilancio in agrodolce del fine settimana, il primo del girone di ritorno, tra Serie C Silver e D.


IL GIOCATORE

Bella e importante la vittoria del Costone sulla capolista Fucecchio nello scontro diretto che ha permesso alla squadra della Piaggia di riagganciare il terzo posto, proprio in coabitazione con la Folgore. Basta il 64-52 con cui si è concluso il match a mettere in evidenza la superba prestazione collettiva dei gialloverdi, specie dal punto di vista difensivo: una dote, questa, su cui lavora molto coach Francesco Braccagni e che, anche un anno fa, iniziò a marciare e dovere nella seconda metà di stagione quando il rendimento costoniano crebbe in maniera esponenziale.

Si fa fatica a parlare di singoli. Come nella scorsa giornata, grandi realizzazioni sono arrivate da Benincasa e Bruttini, rispettivamente 17 e 11 punti complessivi. Super anche la prova di Juliatto che ha messo segno 14 punti di cui gran parte nella prima parte di partita, quando il Costone ha subito dato una decisa spallata all’incontro. Ma se la si guarda così non si può non menzionare la prova di Angeli: 9 punti per lui ma tutti di grande importanza, specie con due triple consecutive ha permesso al Costone di allungare in maniera decisiva per ottenere il successo finale.

È anche grazie a questo tipo di giocatori, ragazzi sempre disponibili e che sanno farsi trovare pronti nel momento della necessità, che una squadra come il Costone può costruire i suoi successi in campionato: attraverso il lavoro e la loro crescita, la squadra di coach Braccagni potrà ancora ritagliarsi diverse soddisfazioni in questa stagione. E la sensazione è che il bello debba ancora venire.


IL TEMA

Periodo di appannamento per il Colle Basket. La squadra di Marco Meoni ha riportato due ko interni consecutivi nelle due sfide che hanno segnato il giro di boa del campionato. Ma se una settimana fa c’era qualche recriminazione per l’incontro perso al supplementare con Livorno, contro Pontedera c’è stato solo da alzare bandiera bianca di fronte alla maggiore forza e fisicità della Juve. Eppure i colligiani erano partiti meglio, anche se poi hanno pagato dazio nel secondo tempo allo sforzo fisico dei primi 20’. Lo abbiamo sempre detto: il campionato di Colle sarà una continua rincorsa e, in tal senso, qualche calo di forma può anche starci. L’importante è rimanere sempre concentrati, fissi sull’obiettivo. Quello della salvezza.


LA SQUADRA DELLA SETTIMANA

Periodo no anche per Asciano, sconfitto in trasferta dalla Pallacanestro Campi Bisenzio. Anche per i ragazzi di coach Edoardo Ceccarelli si tratta del secondo ko consecutivo. Certo il campo era proibito e l’avversario, secondo in classifica, decisamente ostico da affrontare. Il team delle Crete ha fatto tutto quel che ha potuto in terra pratese ma, alla fine, non ha retto l’impatto fisico degli avversari nella seconda metà di partita. C’è da lavorare, ma il tempo non manca: la classifica è cortissima e ci sono ben 8 squadre racchiuse nel giro di 4 punti. Occasioni per inserirsi nella lotta ai playoff non mancheranno.

Chi invece ha ripreso regolarmente il suo cammino è Poggibonsi che, contro Jokers Legnaia ha ottenuto la sua seconda vittoria di fila, tornando decisamente a vivere un bel periodo di fiducia. Elemento fondamentale per rimanere nelle prime posizioni di classifica. Trasferta umbra amara invece per il Costone femminile nel campionato di Serie B: le ragazze di Fattorini sono state battute a Perugia per 62-56.

RISULTATI

Serie C Silver
Costone-Fucecchio 64-52; Colle-Pontedera 58-70
Classifica: Costone 4°, 18 punti; Colle 12°, 10 punti.
Prossimi incontri: sabato 25 gennaio, ore 18.15: Livorno Basket-Costone; domenica 26 gennaio, ore 18: Terranuova-Colle.

Serie D
Campi Bisenzio-Asciano 83-72; Poggibonsi-Jokers Firenze 68-60
Classifica: Poggibonsi 4°, 20 punti; Asciano 12°, 14 punti.
Prossimi incontri: sabato 25 gennaio, ore 18.30: Galli Basket San Giovanni-Poggibonsi; domenica 26 gennaio ore 18.30: Asciano-Laurenziana.

Serie B femminile
Perugia-Costone 62-56
Classifica: Costone 6°, 16 punti.
Prossimo incontro: sabato 26 gennaio, ore 18: Costone-Le Mura Spring Basketball


***

Leggi anche: 

Mai dire Gold: Aggancio al giro di boa. Chiusi ancora ko, la Virtus ritrova vetta e Lenardon

Basket Land: Il Costone vola con Benincasa e Bruttini. Forze fresche: riparte Poggibonsi

Mai dire Gold: Virtus, torna Lenardon (dopo il k.o. con Agliana). E Chiusi cade a La Spezia

Basket Land: Santa pausa. Senesi col fiato corto, tra Silver e D sorride solo Asciano 

Mai dire Gold: Derby show, Chiusi supera la Virtus in volata. San Giobbe campione d’inverno 

Basket Land: C'è Juliatto ma per il Costone è beffa con Quarrata. Asciano in fiducia in D

Mai dire Gold: Prova di forza più che derby. San Giobbe-Virtus, scontro al vertice

Basket Land: Il Costone si rialza, Colle cade a Livorno. Ad Asciano il derby di D

Mai dire Gold: Rimonta corta, stop Virtus. Chiusi riparte e allunga di nuovo

Basket Land: Derby chiama derby. Colle di cuore sul Costone. Asciano attende Poggibonsi in D
 






Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (56) Asciano (34) associazione (60) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) Chiusi (25) città (13) Coldebella (2) Colle (38) Comune (19) consorzio (70) Costone (44) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Finetti (1) Fortitudo (1) Frullanti (115) giovanili (36) Grandi (36) Griccioli (12) inchiesta (70) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (30) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (11) Mens Sana Basket (143) mercato (89) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (8) palazzetto (3) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (52) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (67) Serie A (3) Sguerri (22) società (81) sponsor (27) statistiche (105) storia (51) sul campo (573) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (103) titoli (21) trasferte (22) Virtus (57) Viviani (3)