martedì 28 gennaio 2020

Basket Land: La Silver è amara ma la D è sublime per le senesi

Un Costone deludente e una Colle in crisi di risultati rendono il fine settimana appena trascorso amarissimo per le rappresentanti senesi in Serie C Silver. Meno male che compensano la situazione Poggibonsi e Asciano in D: entrambe vincenti in incontri decisamente importanti. Per il morale e la classifica.


Sorprende in negativo la prestazione del Costone a Livorno, sconfitto dall’US Brusa con il punteggio finale di 62-56. La squadra di coach Francesco Brccagni è andata troppo a corrente alternata al cospetto di una compagine labronica, forse più motivata, che ha trovato gli stimoli giusti per far male ai gialloverdi. In sostanza, a Livorno, si è visto solo la brutta copia del Costone che una settimana prima aveva fermato la capolista Fucecchio. Un passaggio a vuoto che deve far riflettere: le difficoltà e le insidie saranno sempre dietro l’angolo in un campionato così equilibrato, se il Costone vuole rimanere nelle prime posizioni della classifica è tassativamente vietato concedersi simili cali di tensione.

Chi invece deve ritrovare il giusto nerbo per risollevarsi è Colle giunta, con il ko subito a Terranuova Bracciolini (87-76), alla quarta sconfitta consecutiva. L’ultimo successo per i ragazzi di coach Meoni risale infatti al 15 dicembre scorso. Per il momento la classifica non ne risente più di tanto, il team valdelsano è assolutamente consapevole che la salvezza passerà dai playout. Per arrivarci però nel modo giusto serve però invertire la tendenza e fermare al più presto l’emorragia di questi risultati negativi.

A fare da contraltare a tutto questo le belle affermazioni, in Serie D, di Poggibonsi e Asciano. La squadra di coach Andrea Aprile è andata a imporsi in un campo mai semplice, quello di Terranuova, con il punteggio finale di 79-70. Una prova maschia e caparbia per Poggibonsi, di carattere e che, per di più, denota una condizione fisica crescente dopo mesi difficili dal punto di vista degli infortuni. Cresce, e non potrebbe essere altrimenti, anche l’autostima di Asciano che nell’ultimo turno ha fermato al PalaGrandi la capolista Laurenziana Firenze: 79-68 il punteggio finale. Per la squadra di coach Edoardo Ceccarelli non poteva esserci modo migliore per centrare la prima vittoria nel girone di ritorno: un’affermazione che non può che giovare al morale ascianese e che dimostra, ancora una volta, che il team delle Crete può e deve giocarsela contro ogni tipo di avversario. Senza alcun timore reverenziale.


RISULTATI 

Serie C Silver
Livorno Basket-Costone 62-56; Terranuova-Colle 87-76
Classifica: Costone 4°, 18 punti; Colle 14°, 10 punti. 
Prossimi incontri: domenica 2 febbraio, ore 18: Costone-Pontedera; ore 18.30: Colle-Liburnia Livorno.

Serie D
Galli Basket San Giovanni-Poggibonsi 70-79; Asciano-Laurenziana 79-68
Classifica: Poggibonsi 4°, 20 punti; Asciano 12°, 14 punti. 
Prossimi incontri: domenica 2 febbraio, ore 18.30: Poggibonsi-Valbisenzio; Biancoblu Affrico-Asciano.

Serie B femminile
Costone-Le Mura Spring Basketball 54-42
Classifica: Costone 5°, 18 punti.
Prossimo incontro: sabato 1 febbrio, ore 18: Grosseto-Costone



***


Leggi anche: 

Mai dire Gold: Il Sorpasso. Chiusi riposa a Venezia, la Virtus ne approfitta: prima da sola


Basket Land: Folgorante Costone, messa sotto la capolista. E' l'ora del cambio di passo

Mai dire Gold: Aggancio al giro di boa. Chiusi ancora ko, la Virtus ritrova vetta e Lenardon

Basket Land: Il Costone vola con Benincasa e Bruttini. Forze fresche: riparte Poggibonsi

Mai dire Gold: Virtus, torna Lenardon (dopo il k.o. con Agliana). E Chiusi cade a La Spezia

Basket Land: Santa pausa. Senesi col fiato corto, tra Silver e D sorride solo Asciano 

Mai dire Gold: Derby show, Chiusi supera la Virtus in volata. San Giobbe campione d’inverno 

Basket Land: C'è Juliatto ma per il Costone è beffa con Quarrata. Asciano in fiducia in D

Mai dire Gold: Prova di forza più che derby. San Giobbe-Virtus, scontro al vertice

Basket Land: Il Costone si rialza, Colle cade a Livorno. Ad Asciano il derby di D

Mai dire Gold: Rimonta corta, stop Virtus. Chiusi riparte e allunga di nuovo

Basket Land: Derby chiama derby. Colle di cuore sul Costone. Asciano attende Poggibonsi in D
 








Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (55) Asciano (34) associazione (60) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) Chiusi (25) città (13) Coldebella (2) Colle (38) Comune (19) consorzio (70) Costone (44) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Finetti (1) Fortitudo (1) Frullanti (114) giovanili (36) Grandi (33) Griccioli (12) inchiesta (70) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (30) Maginot (1) maglia (4) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (11) Mens Sana Basket (139) mercato (89) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (8) palazzetto (3) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (52) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (64) Serie A (3) Sguerri (22) società (80) sponsor (27) statistiche (105) storia (43) sul campo (573) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (102) titoli (21) trasferte (22) Virtus (56) Viviani (3)