lunedì 7 giugno 2021

Playoff, al via le danze. Virtus, vittoria sofferta e di rimonta. Crollo Costone a Pisa

Fattore campo mantenuto, ma che fatica! Prima vittoria nei playoff della Virtus che, in gara-1 al PalaPerucatti, batte 70-65 Castelfiorentino portandosi così in vantaggio per 1-0 nella serie. Attenzione però a ciò che ha detto questo primo atto di post-season, è un vademecum per seguire anche le prossime partite: c’è tanta pressione sulle spalle della Virtus mentre l’ABC non ha nulla da perdere e, proprio per questo, sembra ben disposta per dare molto filo da torcere ai rossoblù.


LA CHIAVE

E’ stata una partita molto difficile per la Virtus. Castelfiorentino è stata sempre avanti nel punteggio sebbene senza mai creare eccessiva separazione nel punteggio. Il massimo vantaggio è arrivato sul +7 per il team castellano che ha avuto il grande merito di giocare a viso aperto e senza alcun timore referenziale. Con la mente sgombra e senza aver nulla da perdere. Doti tipiche di chi parte senza i favori del pronostico.

La Virtus ha dovuto aggrapparsi alla sua grande tenuta mentale oltre che alla sua difesa: da lì è partita la rimonta rossoblù suggellata nel finale dalle zampate vincenti di Olleia e Imbrò, oltre che da un Nepi chirurgico dalla lunetta. Ecco, parlavamo di pressione: il 16/27 ai liberi con cui la Virtus ha chiuso il match la dice lunga su quanto potessero essere tese le mani dei rossoblù in questa gara-1. L’auspicio è che, adesso che si è rotto il ghiaccio, simili percentuali possano tornare sui loro standard.


LA SITUAZIONE

Non c’è spazio per rifiatare ed è già tempo di pensare a gara-2 (si gioca a Castelfiorentino mercoledì 9 giugno, palla a due alle 21.15). Sarà un incontro molto più difficile e combattuto, non potrebbe essere altrimenti. Castelfiorentino è viva, per niente arrendevole, e farà di tutto per impattare nuovamente la serie e giocarsi le sue chance di qualificazione alla fase interregionale.

Ora più che mai la Virtus deve rimanere attenta e concentrata, cercando di rimanere sempre applicata. In poche parole: non può prescindere dalla propria difesa. E’ quello il fattore che ha permesso alle Vu senesi di risalire la china (e vincere) in gara-1, sarà da lì che bisognerà partire a Castello, quando l’ABC profonderà il suo massimo sforzo per rovinare le uova nel paniere a Ndour e compagni. Insomma, il ballo dei playoff è appena cominciato, c’è da muovere braccia e gambe, non c’è tempo per i lenti.


BANDIERA GIALLA

Se Cristo si fermò a Eboli, il Costone è ancora rimasto in poule A. Brutto ko a Pisa per i gialloverdi, battuti in gara-1 di semifinale playoff dal Cus per 82-59. Il Costone non c’è stato, è un po’ come se non si fosse presentato al PalaCus. -14 lo svantaggio dopo il primo quarto, -23 dopo 30’. C’è poco da analizzare in un incontro che sicuramente è stato il peggiore in assoluto dell’annata del team della Piaggia. Fortuna vuole che siamo ai playoff e che l’occasione di riscatto è subito dietro l’angolo: mercoledì 9 giugno alle 21 si gioca al PalaNannini gara-2, per i ragazzi di coach Braccagni è assolutamente vietato fallire. Anche perché, in caso di sconfitta, la stagione costoniana sarebbe già finita.

 

***

Leggi anche:  
 

 
 


 

 

 
 

 

 
 

 
 
 
 

 


 
 


 


 



 
 
 



 


 


 



 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (69) Anichini (68) Asciano (34) associazione (61) avversari (138) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (21) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (14) Coldebella (2) Colle (38) Comune (22) consorzio (70) Costone (67) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (2) Fortitudo (1) Frullanti (139) giovanili (40) Grandi (39) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (148) mercato (90) Minucci (28) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (5) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (57) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (85) Serie A (3) Sguerri (22) silver (1) società (84) sponsor (28) statistiche (105) storia (59) sul campo (619) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (109) titoli (21) trasferte (22) Virtus (90) Viviani (3)