mercoledì 23 giugno 2021

Fattorini coach e "Boa" ds. Il Costone getta le basi per ripartire, in Gold o in Silver?

Una settimana di silenzio, annunciata dopo la fine del campionato e rispettata a pieno dalla società, poi le prime due comunicazioni ufficiali. Il Costone volta pagina e si proietta alla stagione 2021-2022 con un nuovo dirigente, Francesco Bonelli sarà il  direttore sportivo gialloverde, e un nuovo allenatore: dopo i saluti con Francesco Braccagni si attende l’ufficialità della promozione di David Fattorini a capocoach. Una scelta di continuità, in attesa di sapere se la squadra giocherà ancora in C Silver o potrà contare in un ripescaggio in C Gold.


Senza star troppo a pensare a quale campionato prenderà parte la società della Piaggia, l’estate è lunga ed è appena iniziata, le certezze assolute sono l’ambizione e la voglia del Costone di crescere ancora. Il campionato appena archiviato è stato quello del «vorrei ma non posso» e tutti sappiamo quanto il Covid abbia inciso su un avvio a rilento dei gialloverdi, pagato poi in termini di lucidità anche nella serie con Pisa. E comunque è bene ricordare che il Cus è stato battuto per ben due volte dal Costone e che Quarrata, al PalaOrlandi, ha dovuto faticare e non poco per strappare il successo.

Aggiungiamo che, fino a quel momento, si era vista solo la brutta copia del Costone che poi avrebbe centrato l’accesso alla poule A di rincorsa, superando e accedendo ai playoff a discapito della Mens Sana. In un certo senso vendicando le due sconfitte nei derby di regular season. Ma questo è il passato. Importante comunque da ricordare per mettere un punto e andare a capo.

Via quindi Francesco Braccagni che, con il Costone, ha vissuto momenti emozionanti. 4 anni intensi come pochi, come lo stesso coach ha detto commentando il suo saluto dal Costone. Dalla finale 2019 persa contro Arezzo a gara-5, al Covid e alla grande rimonta della poule A con, in mezzo anche un’annata più discontinua, quella 2019-2020, interrotta a marzo dalla pandemia. C’è stato un po’ di tutto ma, soprattutto, c’è stata grande etica del lavoro e costanza nel cercare di ottenere risultati sempre importanti. Doti che, del resto, hanno sempre accompagnato la carriera di Braccagni anche da giocatore e che lui stesso ha cercato di trasferire ai suoi ragazzi.

Pare certo che il testimone passerà a David Fattorini che, dopo essere trasferito al maschile dal femminile un anno fa, abbraccia il nuovo progetto costoniano (nell’annata appena conclusa era assistente di Braccagni) e viene promosso a capocoach della prima squadra maschile. Una responsabilità importante che comunque Fattorini sembra assolutamente pronto a prendersi.

Una scelta di continuità, dicevamo, che dovrebbe riguardare anche il roster che Fattorini avrà a disposizione. Le basi sono solidissime e ci sono pochi dubbi sulle riconferme: i vari Bruttini, Tognazzi, Ceccarelli, Juliatto, Angeli sono punti fermi assoluti. Un gruppo consolidato semmai da puntellare con altri elementi anche in base alla categoria, Gold o Silver, che dovrà affrontare il Costone.

Da valutare poi se Pinna e Ondo Mengue avranno mercato altrove ma queste sono scelte che verranno concertate con il nuovo direttore sportivo, Francesco Bonelli. Il “Boa” smette i panni del giocatore per sedersi dietro la scrivania visto che, anche per impegni lavorativi, non riusciva più ad allenarsi con continuità. Una nuova avventura per lui e per la “sua” società: al Costone il futuro è già cominciato.

 

***

Leggi anche:  
 
 
 
 
 
 




 
 

 
 
 


 
 

 
 

 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (69) Anichini (68) Asciano (34) associazione (61) avversari (138) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (21) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (14) Coldebella (2) Colle (38) Comune (22) consorzio (70) Costone (67) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (2) Fortitudo (1) Frullanti (139) giovanili (40) Grandi (39) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (148) mercato (90) Minucci (28) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (5) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (57) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (85) Serie A (3) Sguerri (22) silver (1) società (84) sponsor (28) statistiche (105) storia (59) sul campo (619) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (109) titoli (21) trasferte (22) Virtus (90) Viviani (3)