mercoledì 5 maggio 2021

Le spallate di Olleia, la tenacia di Castello e la volata: vittoria Virtus, playoff più vicini

La Virtus riassapora il gusto della vittoria, interrompendo la striscia di due sconfitte consecutive con cui aveva inaugurato la sua poule promozione e, cosa più importante, facendo un deciso passo in avanti in ottica playoff. C’è tutto questo nel successo su Castelfiorentino per 81-75. Una partita molto sofferta che si è decisa solo negli ultimi 100 secondi.


IL MOMENTO DECISIVO

Per la cronaca, è sempre stata la Virtus a guidare l’incontro, scappando anche sul +9 nel corso del terzo quarto. A quattro minuti dalla fine però, l’ABC trovava il pareggio sul 67-67, rimettendo in totale discussione l’esito dell’incontro. Lì sono arrivati i canestri decisivi di Nepi, Bianchi, Imbrò e ancora Nepi. Un fattore non di poco se si considera che fino a quel momento gli esterni virtussini avevano trovato non poche difficoltà contro la difesa fiorentina.

Del resto l’ABC non aveva alternative e doveva giocarsi fino in fondo le sue carte, trovandosi spalle al muro nell’ottica di agganciare l’ultimo treno-playoff. Ai ragazzi di Spinello va dato merito per aver retto l’urto della tenace reazione di Castelfiorentino, specialmente dopo che in vari frangenti la Virtus era riuscita a creare un po’ di separazione nel punteggio. A tal proposito va rimarcata la prestazione di Gianmarco Olleia, l’elemento virtussino che gode di maggior forma in questo momento della stagione: 17 i suoi punti nel primo tempo, 21 il computo totale a fine partita, molti dei quali realizzati con movimenti dal post partendo spalle a canestro, oramai una gran specialità della casa.


LA SITUAZIONE

La vittoria su Castelfiorentino permette alla Virtus di fare un deciso passo in avanti verso i playoff. Livorno, che battuto Agliana 88-75, veleggia ormai verso la promozione diretta facendo sostanzialmente campionato a sé. Legnaia-Spezia invece non si è giocata perché ci sono sempre delle positività al Covid tra i fiorentini. In quest’ottica, la trasferta ad Agliana – ultima del girone d’andata di questa poule promozione - rappresenta una ghiottissima occasione per la Virtus che, vincendo, metterebbe una serissima ipoteca su un piazzamento al secondo o al terzo posto. I primi alle spalle della Pielle ma sopratutto quelli che danno il vantaggio del fattore campo alle semifinali playoff.


RISULTATI

Virtus-Castelfiorentino 81-75
Pielle Livorno-Agliana 88-75
Spezia-Legnaia N.G.

CLASSIFICA
Pielle Livorno 10 punti
Virtus 6 punti
Spezia 4 punti*
Agliana 4 punti
Castelfiorentino 2 punti*
Legnaia 0 punti**
*: una partita in meno
**: due partite in meno


PROSSIMO TURNO

Agliana-Virtus
Castelfiorentino-Spezia
Legnaia-Livorno

 

***

Leggi anche:  
 

 
 

 
 
 
 

 


 
 


 


 



 
 
 



 


 


 
 

 
 



 




Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (69) Anichini (68) Asciano (34) associazione (61) avversari (138) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (21) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (14) Coldebella (2) Colle (38) Comune (21) consorzio (70) Costone (67) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (1) Fortitudo (1) Frullanti (139) giovanili (40) Grandi (39) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (148) mercato (89) Minucci (28) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (5) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (56) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (85) Serie A (3) Sguerri (22) silver (1) società (84) sponsor (28) statistiche (105) storia (59) sul campo (617) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (109) titoli (21) trasferte (22) Virtus (90) Viviani (3)