venerdì 19 gennaio 2024

Basket City: Virtus, un brusco stop. Costone nella seconda fase: è già derby con la Mens Sana

Un fulmine a ciel sereno da una parte, la conferma dell’ottimo percorso stagionale dall’altra. Il turno infrasettimanale ha lasciato emozioni opposte per Virtus e Costone. Se i primi hanno visto interrompersi bruscamente la striscia di 5 vittorie consecutive con il ko subito in casa da Lucca, i secondi hanno staccato ufficialmente il pass per la poule promozione con ben 5 giornate di anticipo sul termine della regular season.

 

QUI VIRTUS

Coach Maurizio Lasi non ha nascosto tutta la sua rabbia al termine della partita persa con Lucca. Brutto approccio alla gara e poi poca personalità nei momenti chiave dell’incontro. Questi gli elementi che secondo il tecnico virtussino hanno condotto al 72-62 finale in favore del team lucchese. Del resto, si sapeva che l’incontro presentava delle insidie: per le caratteristiche tecnico-fisiche di Lucca e, più in generale, per lo stato di forma della squadra di Olivieri, forse la più in palla in questo momento che, dopo aver battuto Cecina, si è concessa di fare lo sgambetto anche alla Virtus, rilanciando la propria corsa a un piazzamento per la play-in-gold.

Dal canto suo, la Virtus ha di che recriminare. Oltre che da riflettere. Un risultato negativo ci può stare, sia chiaro. Anche perché i rossoblù sono sempre primi con 6 punti di vantaggio dal terzetto formato da Quarrata, Spezia e Lucca: sono loro che stanno cercando di raggiungere San Miniato per strappare l’ultimo pass di accesso alla play-in-gold. E dall’esito di questa volata capiremo anche quelli che saranno i punti aggregati che la Virtus si porterà nella seconda fase.

Nel frattempo c’è da rimettersi subito in carreggiata. Nel prossimo turno c’è la trasferta in casa di Empoli, che a scanso di cataclismi sarà avversario anche della play-in-gold. Si parte dal +11 Virtus ottenuto al PalaCorsoni. Difendere quel risultato e possibilmente confermarlo sembra un passaggio essenziale per guardare con più fiducia al rush finale del campionato e, ovviamente, alla fase successiva.

 

SERIE B INTERREGIONALE - GIRONE B

Virtus-Lucca 62-74  
(10-20; 35-36; 48-47)
Virtus: Berardi 2, Bolis 16, Bartoletti 9, Dal Maso 15, Bruttini ne, Aminti ne, Laffitte, Costantini 4, Calvellini, Diminic 13, Lombardo 3. All. Lasi
Lucca: Landucci ne, Burgalassi 16, Barbieri, Lippi 13, Barsanti, Simonetti 15, Tempestini 6, Del Debbio 6, Pierini, Trentin 18. All. Olivieri 

17° TURNO - LE ALTRE PARTITE
Sestri-San Miniato 55-65
Castelfiorentino-Arezzo 85-72
Quarrata-Legnaia 55-71
Cecina-Empoli 80-77
Spezia-Serravalle 92-63

LA CLASSIFICA
Virtus 26; Cecina 24; Empoli, San Miniato 22; Quarrata 20; Spezia, Lucca*, Legnaia 18; Arezzo 14; Serravalle 10; Castelfiorentino 6; Sestri* 4. (*= una partita in meno)   

PROSSIMO TURNO
Serravalle-Castelfiorentino 
San Miniato-Arezzo 
Lucca-Spezia 
Legnaia-Cecina 
Empoli-Virtus (domenica ore 18)
Sestri-Quarrata 


***

  

QUI COSTONE

Il Costone invece è già certo di essere in poule promozione. La squadra di Maurizio Tozzi ha centrato l’obiettivo minimo stagionale con ben 5 giornate di anticipo rispetto alla fine della regular season, a testimonianza del percorso di vertice fatto sempre dai gialloverdi. Si può dire che era solo una questione di tempo, per il Costone, tagliare il traguardo di accesso alla poule promozione: un risultato certificato anche dai numeri dopo la vittoria con Fucecchio (+10 e una partita comunque tirata e non semplicissima, ndr), visto il margine di sicurezza accumulato nei confronti di Montevarchi e US Livorno: entrambe a -10 in classifica e tutte e due, così come il Costone, con solo 4 altre partite da disputare in questa prima fase.

Quindi, come spesso auspicato dalla società, ci sarà il derby con la Mens Sana, visto che anche i biancoverdi sono matematicamente certi di essere in poule promozione: di fatto lo erano già dopo la vittoria con il Cus Pisa, il successo della Fides sul Don Bosco nel derby di Livorno lo ha ulteriormente e incontrovertibilmente certificato. E non ci sembra poca cosa sapere che le senesi sono non solo capolista ma sono anche le prime a staccare il pass per la seconda fase.

Senza però mettere troppo il carro davanti ai buoi, è bene che il Costone recuperi energie e possibilità di allenarsi (secondo coach Tozzi la vera causa della flessione a livello prestazionale dei suoi giocatori). Eccezion fatta per il remake della semifinale di Coppa con Valdisieve, gli ultimi 3 impegni della prima fase sono contro San Vincenzo, Prato e Montevarchi: tutti sconti diretti quantomai decisivi per capire quella che sarà la griglia di partenza della poule promozione.

*

SERIE C - GIRONE A
  
Fucecchio-Costone 77-87 
(22-25; 37-43; 60-67)
Fucecchio: Scomparin 9, Foschi, Torrigiani 15, Gazzarrini 5, Tamburini, Berti 8, Chiti 12, Menichetti 11, Orsucci 2, Ghiarè 15. All.Rastelli
Costone: Brocco ne, Banchero 10, Tognazzi ne, Ceccarelli 3, Radchenko 6, Terrosi 3, Banchi 7, Zeneli 14, Piattelli ne, Ondo Mengue 9, Bruttini 10, Nasello 25. All.Tozzi 

17° TURNO - LE ALTRE PARTITE
Valdisieve-Montevarchi 67-77
San Vincenzo-Pall.Prato 57-75
Altopascio-Union Prato 69-55
US Livorno-Bottegone 82-85 
        
LA CLASSIFICA
Costone 28; Pall.Prato 24; San Vincenzo* 22; Montevarchi 18; US Livorno 16; Sansepolcro* 14; Valdisieve*, Union Prato*, Bottegone* 12;, Altopascio 10; Fucecchio 2*. (*= una partita in meno)

PROSSIMO TURNO
Montevarchi-San Vincenzo  
Sansepolcro-US Livorno 
Bottegone-Altopascio 
Union Prato-Fucecchio 
Costone-Valdisieve (domenica ore 18


Andrea Frullanti

 

***

Leggi anche:


































 


  







  



   
 



 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (75) Anichini (69) Asciano (34) associazione (62) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (228) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (22) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (261) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (150) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (176) Serie A (3) Serie D (18) Sguerri (22) silver (1) società (87) sponsor (29) statistiche (107) storia (69) sul campo (823) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (277) Viviani (3)