venerdì 6 ottobre 2023

In campo così: Costone 2 su 2. Mens Sana a casa Synergy, Virtus a Spezia: quanto pesa la seconda

Il largo successo del Costone su Bottegone nell’anticipo del giovedì sera ha aperto la seconda giornata di Serie C, che nell’altro girone vedrà la Mens Sana sul campo della Synergy, mentre in Serie B Interregionale la Virtus cerca il primo successo sul parquet di Spezia.   


QUI COSTONE

Cresce la squadra di Tozzi, che dopo una vittoria sudata sul campo della Union Prato si distende in un largo successo al debutto casalingo tenendo a 52 punti una squadra come Bottegone che non è tra le big del girone, ma che comunque nella prima giornata aveva ceduto solo al supplementare a Montevarchi. 

Senza Ondo Mengue per squalifica e Banchi per una botta al naso alla vigilia, il Costone è andato in doppia cifra di vantaggio già nel primo quarto e oltre il +20 dal terzo periodo, stavolta senza mai rischiare la rimonta, mandando in doppia cifra Zeneli (17 punti), Radchenko, Nasello e Bruttini (tutti a 15). 

Una nota stonata: i numeri delle presenze in tribuna all'esordio interno che - anche volendo considerare l’attenuante dell’infrasettimanale - indubbiamente stridono con la forza e l’ambizione della squadra in campo, investimenti e livello che richiederebbero un altro tipo di riscontro. Tra gli incontri del weekend, riflettori su Montevarchi-Sansepolcro, due delle squadre più attese del girone. Sansepolcro sarà anche la prossima avversaria del Costone, il 15 ottobre.


Costone-Bottegone 77-52
(21-12, 44-27; 62-40)
Costone: Spaggiari ne, Brocco, Banchero 2, Tognazzi, Ceccarelli 5, Radchenko 15, Massari ne, Terrosi, Zeneli 17, Piattelli 8, Bruttini 15, Nasello 15. All. Tozzi
Bottegone: De Leonardo 8, Poli, Magnini, Mati 2, Banchelli 8, Riccio 18, Cukaj 7, Milani 9. All. Milani


LA CLASSIFICA

Costone 4**; Pall.Prato, San Vincenzo, Altopascio, Montevarchi 2; Fucecchio*, Bottegone**, Union Prato, Valdisieve, US Livorno, Sansepolcro 0. (*= una partita in meno, **= una partita in più)

 

PROSSIMO TURNO

Costone-Bottegone 77-52
Montevarchi-Sansepolcro 
Valdisieve-Fucecchio 
San Vincenzo-Altopascio 
Pall.Prato-US Livorno 


*

 

QUI MENS SANA

Valori tutti da scoprire, ancora con soli 40 minuti nelle gambe, ma la Synergy - prossima avversaria biancoverde - non è accreditata tra le squadre più quotate nel girone, dopo aver chiuso la scorsa stagione al penultimo posto in Gold davanti al solo Don Bosco. Valori non sovvertiti al primo turno, quando i valdarnesi hanno perso al primo turno a Carrara sotto 21 punti di scarto, col solo Quaglia a elevarsi (22 punti sui 50 di squadra). 

Se la partenza della Mens Sana è stata come meglio non poteva contro l’ostacolo Sancat, paradossalmente proprio quelle buone sensazioni impongono di andare a confermarsi in Valdarno: per dare continuità alla crescita e dimostrare che quel +35 non è dipeso solo dalle contingenze di una serata, e perché il valore dell’avversario di questo secondo turno lo rende alla portata. 

Tra le altre partite di giornata, occhio al vertice tra la sfida tra Fides Livorno, vincente al debutto a Pisa, e Carrara, reduce dal largo +21 al primo turno proprio su Synergy, e riflettori anche su Pontedera, capace alla prima di andare a vincere in casa di Agliana (una delle big designate) che ospita Pisa, altra squadra molto quotata. Per la Mens Sana un avvio da sfruttare.

 

LA CLASSIFICA

Mens Sana, Carrara,  Fides Livorno, Pontedera, Don Bosco 2; Pisa, Monsummano*, Pino, Agliana, Synergy, Sancat 0. (*= una partita in meno)

 

PROSSIMO TURNO

Fides Livorno-Carrara 
Don Bosco Livorno-Monsummano 
Sancat Firenze-Pino Firenze 
Pontedera-Pisa 
Synergy-Mens Sana (domenica ore 18)


*

 

QUI VIRTUS

Che la Virtus sia costretta alla prova di forza di fare un colpo sul campo non facile di La Spezia per muovere la classifica è il giusto ma necessario contrappasso per aver steccato la prima in casa con San Miniato. 

E’ il momento dell’anno in cui i valori estivi sulla carta vanno mediati con quelli effettivi del campo, al netto poi anche di eventuali prestazioni estemporanee: un corto circuito di cui alla prima giornata è stato un simbolo proprio il successo nella prima giornata di Spezia sul campo di Cecina, una delle squadre teoricamente in prima fila insieme a Legnaia (che a sua volta ha perso con Serravalle…) e a Empoli. 

Se La Spezia ci è riuscita è stato grazie alla prestazione trascinante sul perimetro dei fratelli Paoli, rispettivamente 21 e 30 punti, e di 22 dell’ala Rajacic: i pericoli per la Virtus sono presto individuati. Tra le altre sfide di giornata, incuriosisce quella proprio di Cecina a Castelfiorentino col sapore degli scontri al vertice della scorsa stagione in Gold. 

   
LA CLASSIFICA
US Empoli, Quarrata, Spezia, Serravalle, Arezzo, San Miniato 2; Virtus, Sestri, Legnaia, Cecina, Castelfiorentino, Lucca 0.
  
PROSSIMO TURNO
Serravalle-Sestri 
Castelfiorentino-Cecina
San Miniato-US Empoli
Spezia-Virtus (domenica ore 18)
Arezzo-Quarrata 
Lucca-Legnaia
  
 

***

Leggi anche:









 



 
 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (75) Anichini (69) Asciano (34) associazione (63) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (257) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (24) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (290) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (151) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (182) Serie A (3) Serie D (25) Sguerri (22) silver (1) società (88) sponsor (30) statistiche (107) storia (69) sul campo (855) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (297) Viviani (3)