venerdì 13 ottobre 2023

In campo così: Mens Sana e Costone, avversarie top. Nelle pieghe della questione palazzetto

Prima degli argomenti di campo, il tema del momento è quello del palasport. Con i lavori appena cominciati, stretti nell'imbuto tra la quantificazione dei tempi per la conclusione in sette settimane, che però a questo punto porterebbero a dicembre, e la promessa dell'amministrazione alle società (Mens Sana ed Emma Villas) di riconsegnarlo entro fine ottobre-inizio novembre
   
La novità, accennata nella nota del Comune sull'avvio dell'opera, è la ulteriore divisione di questa prima parte di lavori (l'altra sarà a fine campionato) in due "step", proprio con lo scopo di accorciare i tempi di consegna dell'impianto. Ovvero una prima fase di lavori solo sulla parte di soffitto direttamente sopra il campo da gioco, per poter lasciare quello che resta nelle altre zone della copertura a una seconda fase di convivenza tra i lavori (attraverso il montaggio di ponteggi sulle tribune) e il ritorno dell'attività sul campo delle società, a cui nel frattempo sarà riconsegnato l'impianto.
  
Restano comunque delle domande: alla luce di questa nuova organizzazione dei lavori, quando le società potranno rientrare nel palasport? E nella fase iniziale dopo la riconsegna, cioè di convivenza tra l'attività in campo e i ponteggi in tribuna, le società potranno usare l'impianto solo per gli allenamenti oppure anche per le partite, cioè con l'autorizzazione al pubblico spettacolo (magari con capienza ridotta)?
 
Contattata l'amministrazione per le risposte, quello che si può registrare sono le volontà, non le certezze. Ovvero la volontà di riconsegnare il palasport alle società nei tempi assicurati di fine ottobre-inizio novembre: i confronti quotidiani per calibrare gli interventi (come questa divisione in due "step") hanno lo scopo di ridurre il periodo di disagio. E la volontà che l'impianto sia utilizzabile da subito anche per le partite, che però dovrà passare al vaglio della commissione provinciale a cui spetta il rilascio dell'autorizzazione. I prossimi due impegni casalinghi della Mens Sana, da calendario, sono il 4 novembre contro Carrara e il 15 novembre contro Agliana. 
   

***  
   
QUI MENS SANA
L'anticipo propone alla Mens Sana quella che nei pronostici estivi è la grande favorita del Girone B di Serie C, la Fides Livorno. Sorvegliati speciali: Andrea Vignali, l'anno scorso protagonista con Spezia promossa, l'ex Pisa Luca Benini vicino a canestro, poi i fratelli Orsini, i fratelli Creati e chi più ne ha più ne metta. Vinta la prima partita a Pisa, nella seconda i labronici hanno vinto di 20 con Carrara tenendola a 41 punti... In dubbio fino all'ultimo sul rientro o meno di Edoardo Pannini, la reazione della Mens Sana contro un'avversaria del genere non si misurerà solo dal risultato finale. 

LA CLASSIFICA
Don Bosco, Fides, Pontedera 4; Mens Sana, Pino, Carrara, Synergy 2; Monsummano*, Agliana*, Pisa, Sancat 0.
 
PROSSIMO TURNO
Mens Sana-Fides (sabato ore 17)
Pino-Synergy
Monsummano-Sancat
Carrara-Pontedera
Pisa-Agliana


 

QUI COSTONE
Due su due finora insieme a San Vincenzo e alla Pallacanestro Prato, il Costone va sul campo di un'altra delle big sulla carta, Sansepolcro. Che non è a punteggio pieno per aver perso al debutto casalingo proprio contro i pratesi, ma poi ha saputo rifarsi la settimana scorsa in trasferta con una vittima eccellente come Montevarchi. Pericolo numero uno Norman Hassan, uno che ha giocato cinque stagioni in A2 tra Imola, Rieti e Caserta. I gialloverdi decideranno solo nell'imminenza della partita sul rientro o meno di Alessandro Banchi.
 
LA CLASSIFICA
San Vincenzo, Pall.Prato, Costone 4; Altopascio, Sansepolcro, Montevarchi, Valdisieve 2; Fucecchio*, Union Prato*, Bottegone, US Livorno 0. (*= una partita in meno)
 
PROSSIMO TURNO
US Livorno-Montevarchi 
Bottegone-Union Prato
Altopascio-Pall.Prato
Fucecchio-San Vincenzo
Sansepolcro-Costone (domenica ore 18.30)
 

 
QUI VIRTUS
Messa alle spalle la delusione della prima giornata con San Miniato, cancellata dal successo alla seconda giornata in casa di La Spezia, la Virtus torna tra le mura "amiche" del PalaCorsoni al completo. Di fronte quella Castelfiorentino protagonista a sua volta di un cammino di vertice nello scorso campionato di Gold, ma che a differenza dei rossoblù ha continuato a contare sul nucleo della stagione passata, comunque forte di elementi di valore e ben noti come Alessandro Nepi e Alessandro Pucci. Oltre alla fame di una squadra ancora a zero punti, occhio anche all'addizione recente per coach Angiolini del lungo Stefan Malkic, cha ha assaggiato il campo già la scorsa settimana nella sconfitta con Cecina.
  
LA CLASSIFICA
US Empoli, Quarrata 4; Sestri, Spezia, Virtus, San Miniato, Arezzo, Lucca, Serravalle, Cecina 2; Legnaia, Castelfiorentino 0.
 
PROSSIMO TURNO
Quarrata-Serravalle
Virtus-Castelfiorentino (domenica ore 17.30)
Spezia-San Miniato
Cecina-Arezzo
Legnaia-Empoli
Sestri-Lucca
 

***


Leggi anche:



   
 









 



 
 
 


Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (75) Anichini (69) Asciano (34) associazione (63) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (259) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (24) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (290) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (151) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (183) Serie A (3) Serie D (26) Sguerri (22) silver (1) società (88) sponsor (30) statistiche (107) storia (69) sul campo (857) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (297) Viviani (3)