giovedì 31 ottobre 2019

5 momenti da Panico: Dai Golden State Warriors alla determinazione

"Se avessimo avuto anche Clei Tompso avremmo vinto" allenatore de La Crocetta

Golden State Warriors

È quello che è sembrata La Crocetta in un secondo quarto da 29 punti realizzati, di cui 11 segnati da Gianluca "Stef Cherri" Straffi con un 3/4 dall'arco. A prescindere dagli indubbi meriti degli avversari, in questi dieci minuti la Mens Sana è apparsa lontana parente di quella vista negli altri trenta minuti di partita. Persa nelle sue paure di non essere riuscita a distanziare gli avversari nel primo quarto, dell'ansia di vedere che l'attacco non girava come doveva girare e di conseguenza anche molle in difesa. Forse il momento più difficile visto fino a ora in questa stagione, ma che ci ha fatto ben capire che non sarà sempre una passeggiata di salute.

Unstoppable

Come Franceschini nel primo quarto, ma soprattutto nel terzo. Niccolò ha chiuso i primi dieci minuti (giocati tutti dall'inizio alla fine) con 13 punti (la Mens Sana ne aveva 15 sul tabellone dopo la prima frazione..), 5/7 dal campo e 14 di valutazione. Come se non bastasse nel cruciale terzo quarto è stato uno dei principali artefici del cambio passo con cui la squadra ha detto "Ok dai, vi siete divertiti, ora anche basta". Una prova importante sia in termini realizzativi, ma soprattutto come "polso" della partita, cioè capacità di fare la scelta giusta nel momento giusto.

Grazie

Sento di dovermi spendere in vivi ringraziamenti nei confronti di chi ha lavorato al design della maglia da gioco, riportandola dopo anni a un'estetica accettabile e che non faccia voltare lo sguardo dall'altra parte come nelle precedenti annate (tutte quelle post fallimento praticamente).

In questa foto dell'anno scorso (in cui Marino segnala l'apparizione nella boscaglia di un bonifico selvatico) possiamo ammirare una maglia in cui si è pensato di disegnare lo 'skyline' di Siena. Avendo chiaramente come effetto solo una macchia informe e oscena non appena la guardi da un metro di distanza
La maglia di quest'anno è semplice ma elegante, senza fronzoli ma comunque accattivante con quei richiami di verde sulle spalle. Grazie.

"Oh ma che siete impazziti"

Ovvero il mio pensiero dopo l'azione più bella della partita. Un'azione, a mio modesto avviso, che da sola risulta comunque superiore a tutta la carriera mensanina di Casella, per esempio (lo so, non ci vuole molto, ma era per rendere l'idea). Sto parlando dell'alley oop (lo chiamo così anche se non si è concluso con la schiacciata) Sprugnoli-Franceschini. Con pallone scagliato da sotto il canestro della Mens Sana fino ad arrivare al canestro opposto, precisamente nelle mani di un Franceschini in grado di concludere al volo a canestro. Applausi a scena aperta.

Determinazione

Era mancata nel secondo quarto, è apparsa quasi con rabbia cieca nel terzo. Per stessa ammissione di coach Binella nell'intervallo non è servito chissà quale accorgimento, è bastato che la squadra si guardasse negli occhi, perché tutti sapevano già che dovevano ripartire da un atteggiamento difensivo completamente diverso. Ed è andata esattamente così, la squadra che è scesa in campo nel terzo quarto ha trivellato gli avversari, con rabbia, giocate di qualità, intensità difensiva, fisicità. Una bella dimostrazione di forza, soprattutto mentale.

***


No, non è un anno zero. C'è una storia da meraviglia da portare in ogni palestra

Ricomincio da 820. Il primo mvp della Mens Sana in Promozione è il pubblico 

Ripartire da un nodo

Basket Land: Costone e Colle, brutte batoste. Brilla solo Poggibonsi in D



Mai dire Gold: Esordio vittorioso per Virtus e Chiusi, ma c’è ancora da lavorare








Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (50) Asciano (18) associazione (59) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) Chiusi (9) città (12) Coldebella (2) Colle (22) Comune (18) consorzio (69) Costone (28) Costone femminile (4) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (83) giovanili (36) Grandi (6) Griccioli (12) inchiesta (69) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (35) Macchi (29) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (102) mercato (88) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (2) palazzetto (2) personaggi (11) Pianigiani (4) Poggibonsi (15) Polisportiva (51) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (45) Serie A (3) Sguerri (14) società (77) sponsor (27) statistiche (105) storia (5) sul campo (524) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (96) titoli (21) trasferte (22) Virtus (40) Viviani (3)