domenica 9 maggio 2021

La difesa e la rimonta: la Virtus fa l’impresa ad Agliana, playoff ormai certi

L’impresa è di quelle da ricordare e non solo per il peso specifico, immane, della vittoria. Perché la Virtus che vìola il PalaCapitini di Agliana (71-70 il finale) fa non solo un grande passo in avanti verso i playoff, ma lo fa al termine di una partita molto complicata: un successo di carattere, dimostrando grande mentalità, oltre che capacità tecniche e tattiche che le hanno permesso di ribaltare il -17 in cui era sprofondata nel primo tempo.


LA CHIAVE

Il terzo quarto ha segnato la svolta della partita. La difesa virtussina è salita di tono e, in attacco, sono arrivate quelle triple che erano totalmente mancate nella prima metà di partita, eccezion fatta per un paio di bombe di Lenardon e un altro canestro dai 6,75 di Lazzeri. Le triple rossoblù del secondo tempo hanno aperto la scatola della difesa di un’Agliana pressoché sempre schierata a zona per tutta la partita.

Ma è in difesa che la Virtus che ha vinto la partita. Contestando e mettendo costantemente grossissima pressione su tutti i giocatori di Agliana. 11 le palle perse dei padroni di casa che, sommate agli 8 errori dalla lunetta del team pistoiese, fanno ben capire quali siano stati i fattori decisivi per far pendere l’ago della bilancia in favore della Virtus. Senza farsi ingannare dal punteggio finale: la differenza di un punto è il risultato di un canestro da metà campo di Nieri sulla sirena finale, quando ormai il risultato per la Virtus era già acquisito.


LA SITUAZIONE

In via Vivaldi possono fare tutti i debiti scongiuri ma, oramai, i playoff sembrano certi per la Virtus. Legnaia, ancor ferma a zero punti al termine del girone di andata della poule promozione, non sembra avere onestamente le forze per risalire la classifica. Nonostante le due partite da recuperare. Oggi i fiorentini sono stati surclassati sul parquet di casa dalla Pielle per 88-46, in una partita che ha esclusivamente confermato che a Livorno è ormai partito il count-down per la matematica certezza della promozione in Serie B.

In tal senso, il vantaggio in classifica su Agliana e Castelfiorentino, oltre che quello negli scontri diretti, rappresenta una seria ipoteca per l’accesso ai playoff nelle posizioni nobili (2° e 3° posto), anche se ancora manca la certezza.

Senza fare troppi calcoli c’è un girone di ritorno da giocare e che inizia con l’ostico match interno contro La Spezia (oggi vittoriosa in maniera netta a Castelfiorentino per 91-78): all’andata la Virtus fu autrice della peggior prestazione della sua stagione, vendicare quella debacle sarebbe il miglior modo per caricarsi e rilanciare le proprie ambizioni per gli ultimi quattro incontri di poule promozione e (soprattutto) verso la post-season.
 

RISULTATI
Agliana-Virtus 70-71
Castelfiorentino-Spezia 78-91
Legnaia-Livorno 46-88

CLASSIFICA
Pielle Livorno 12 punti
Virtus 8 punti
Spezia 6 punti*
Agliana 4 punti
Castelfiorentino 2 punti*
Legnaia 0 punti**
*: una partita in meno
**: due partite in meno

PROSSIMO TURNO
Virtus-Spezia
Agliana-Legnaia
Castelfiorentino-Livorno

***

Leggi anche:  
 
 

 
 

 
 
 
 

 


 
 


 


 



 
 
 



 


 


 
 

 
 


 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (69) Anichini (68) Asciano (34) associazione (61) avversari (138) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (21) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (14) Coldebella (2) Colle (38) Comune (22) consorzio (70) Costone (67) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (2) Fortitudo (1) Frullanti (139) giovanili (40) Grandi (39) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (148) mercato (90) Minucci (28) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (5) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (57) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (85) Serie A (3) Sguerri (22) silver (1) società (84) sponsor (28) statistiche (105) storia (59) sul campo (619) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (109) titoli (21) trasferte (22) Virtus (90) Viviani (3)