martedì 29 marzo 2022

Calendario, numeri, date playoff: gli scenari ora per la Mens Sana. E le chance di farcela

Per chi è appassionato di ciclismo: siamo sulla discesa del Poggio, alla Milano-Sanremo, e c’è Mohoric lanciato davanti a tutti. Il Costone è Mohoric, la Mens Sana è Pogacar che tenta di coordinare un inseguimento disperato. Con un distinguo fondamentale: sul traguardo di via Roma alza le braccia solo il primo, gli altri si complimentano e tornano a casa, mentre nella C Silver 2022 festeggerà anche la vincente dei playoff, quelli che la Mens Sana, a questo punto con ogni probabilità, dovrà giocare.
 
DESTINO - Il destino non è nelle mani dei biancoverdi. Bisogna fare quattro su quattro (non impossibile, per una squadra che ha vinto 23 partite su 26) ma potrebbe non bastare. È tutto nelle mani del Costone: un 3/3 chiude la pratica. Calendario alla mano, diciamo pure un 2/2 nei prossimi due turni: se i gialloverdi di Montarioso espugnano Empoli e Altopascio, l’ultima gara casalinga con Montale non rappresenta davvero un’insidia degna di nota, anche se la prosopopea cui siamo abituati ultimamente la trasformerà nella scalata a mani nude al Monte Everest.
 
RAMMARICO - Certo, chiudere la regular season a 54 punti e non salire direttamente in C Gold sarebbe doloroso. Colpa della sconfitta di Carrara, sponda Cmc, là dove non c’erano Sabia, Iozzi e Benincasa. Con quei tre in campo quei quaranta minuti sarebbero andati diversamente? È logico pensare di sì, ma nell’arco di un campionato può capitare di dover fronteggiare impegni delicati privi di una o più pedine importanti.
 
PLAYOFF - E pensare che se il campionato finisse oggi Cmc non giocherebbe neppure i playoff (e probabilmente non riuscirà a giocarli), essendo distante quattro punti dall’ultima posizione utile. L’ottava testa di serie è attualmente appannaggio di Liburnia, avanti di una vittoria e con scontro diretto favorevole rispetto a Montale. Gli abbinamenti playoff sarebbero i classici 1-8, 4-5, 3-6, 2-7, là dove 1 è la Mens Sana, 8 come detto probabilmente sarà Liburnia, mentre dalla 2 alla 7 può succedere davvero di tutto. Leggermente avvantaggiate, a quota 36, Campi Bisenzio e Laurenziana (scontro diretto 1-1, +7 per Campi); a quota 34 il terzetto Fucecchio, Altopascio, Biancorosso; a quota 32 Valdera. Tra queste sei squadre mancano soltanto due partite (Altopascio-Laurenziana, domenica, e Valdera-Campi Bisenzio, all’ultima). Dai risultati delle ultime tre giornate può emergere una quantità tale di incroci che oggi è prematuro sviscerare.
 
FORMULA E DATE - La formula e le date invece sono chiare: si parte il 1 maggio (con possibilità di anticipo a sabato 30), semifinali e quarti sono al meglio delle tre partite, la finale al meglio delle cinque. Si gioca di domenica e mercoledì.
Nel dettaglio: quarti di finale 1-4-8 maggio, semifinali 15-18-22 maggio, finale 29 maggio, 1-5-9-12 giugno. Nei quarti e in semifinale si gioca in casa della testa di serie più alta gara1 e l’eventuale bella, in finale la testa di serie più alta gioca in casa gara1, gara2 e l’eventuale bella.

Stefano Salvadori 


  
***
 
Leggi anche: 



































 
 
 


 
  


Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (71) Anichini (68) Asciano (34) associazione (61) avversari (138) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (24) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (18) Coldebella (2) Colle (38) Comune (25) consorzio (71) Costone (91) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (1) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (3) Fortitudo (1) Frullanti (177) giovanili (40) Grandi (39) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (148) mercato (90) Minucci (28) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (8) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (62) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (125) Serie A (3) Sguerri (22) silver (1) società (85) sponsor (28) statistiche (106) storia (59) sul campo (673) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (129) Viviani (3)