domenica 10 ottobre 2021

Il corri e tira e la difesa, poi il mal di zona e la resistenza: Mens Sana due su due

Due su due, ottimo inizio. A Campi Bisenzio è arrivata la seconda vittoria (76 a 64) in altrettante partite contro un avversario da non sottovalutare, visto che sette giorni fa aveva sfiorato il colpaccio a Fucecchio. Per la Mens Sana Basketball Academy è stata una partita per alcuni aspetti simile a quella vista contro Carrara sei giorni prima.
  
ANALOGIE/DIFFERENZE - 48 punti nel primo, 28 nel secondo, mentre contro gli apuani erano stati 49 e 25. Lì i periodi migliori erano stati quelli iniziali, stavolta il banchetto è stato apparecchiato tra la fine del primo e la metà del terzo. Davanti al pubblico amico con un corri e tira dai ritmi esaltanti, nella fredda palestra di via Barberinese grazie ad uno sforzo difensivo notevole. Poi nel finale Carrara si era fatta forza sulle difficoltà di attacco alla zona per ritornare a -4, Campi Bisenzio invece non è andata oltre il -7. In entrambi i casi si è retto bene ai tentativi di rimonta: con una quantità industriale di liberi contro la Cmc, con ritmi più controllati e alcune buone scelte di tiro a casa della Zip Imbiancatura.
 
LA SVOLTA - Sul 24-15 per Campi, gap maturato dopo qualche discreta dormita collettiva, il cambio di passo è arrivato con l’ingresso sul parquet di Benincasa e Menconi. L’ex Costone alla fine ha chiuso con 13 punti, ma molto importanti sono stati quei quattro messi subito quando c’era da ricucire lo strappo. Menconi ha giocato un secondo periodo da 9 punti che, unito ai 7 di Tognazzi più preciso in quel frangente, ha creato il solco su cui si è costruita la vittoria.
 
TABELLINO - (Sempre in ordine di numero di maglia): Monnecchi, Menconi 10, Pannini 10, Iozzi, Sprugnoli, Benincasa 13, Milano, Del Cucina, Sabia 18, Santoni, Bovo 9, Tognazzi 16. Solito eccellente Sabia, a tratti l’unico in grado di fare canestro; 16 ma con 14 tiri dal campo per Tognazzi. Più in generale, la caratteristica di questa squadra è che spunteranno spesso protagonisti diversi da quella settimana precedente. E altrettanto nuovi potrebbero essere fra sette giorni contro Invictus.
 
LA GIORNATA - Successi esterni per Montale a Viareggio (60-48), Liburnia a Pontedera (62-49), Fucecchio a Invictus (Livorno) 88-75, Biancorosso a Cmb Carrara (63-49). Vittorie casalinghe per Laurenziana (84-70 su Valdera) e Altopascio (73-55 su Audax Carrara).
 
BANDIERA GIALLA - Una buona e una cattivissima notizia per il Costone. La buona è che a Livorno, sul campo della Us, è arrivata la seconda vittoria, di carattere e qualità, rimontando da un passivo di dieci lunghezze al ventottesimo. 83 a 74 il finale per i gialloverdi, con 27 di Bruttini, 20 di Mencherini e 15 di Silveira, caratterizzato da un quarto periodo (parziale 24-8) in cui è stato ribaltato completamente l’esito del match. La cattivissima notizia era arrivata in settimana, Juliatto si dovrà operare ai legamenti del ginocchio infortunato al Memorial Brenci e resterà fuori per diversi mesi, forse fino al termine della stagione. Una perdita grave.
 
LA PROSSIMA - Al Palaestra alle 18 contro Invictus Livorno, squadra che ha rilevato il titolo di Terranuova Bracciolini. Nelle prime due ha perso con Valdera e Fucecchio… ah, ha giocato con Fucecchio come Campi sette giorni prima? Eh eh, sì, ricapiterà praticamente sempre. Il calendario è creato secondo una formula univoca, la sequenza è la stessa per tutti (per la Mens Sana dalla prima all’ultima è Cmb Carrara, Campi Bisenzio, Invictus, Laurenziana, Pontedera, Audax Carrara, Liburnia, Valdera, Fucecchio, Mens Sana, Biancorosso, Costone, Montale, Viareggio, Us Livorno). Nel momento in cui una squadra dovrebbe affrontare se stessa, la sfida è con Altopascio, che è la variabile ‘jolly’. Quindi ogni domenica, tranne quando c’è lo scontro diretto e in quella immediatamente successiva, la Mens Sana affronterà la squadra che nel turno precedente ha giocato con Fucecchio. 

Stefano Salvadori


***
 
Leggi anche:  






 
 
 


 
 

 
 
 


 
 

 
 

 


Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (69) Anichini (68) Asciano (34) associazione (61) avversari (138) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (22) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (15) Coldebella (2) Colle (38) Comune (23) consorzio (70) Costone (68) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (2) Fortitudo (1) Frullanti (143) giovanili (40) Grandi (39) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (148) mercato (90) Minucci (28) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (6) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (58) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (89) Serie A (3) Sguerri (22) silver (1) società (84) sponsor (28) statistiche (105) storia (59) sul campo (623) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (110) titoli (21) trasferte (22) Virtus (94) Viviani (3)