giovedì 19 ottobre 2023

A tutta D: Asciano a punteggio pieno, debutto ok per Colle. Derby senese al Cus

È di tre vittorie e tre sconfitte il bilancio delle senesi nella seconda giornata del campionato di Divisione regionale 1, l’ex serie D. Brindisi per Asciano, Colle e Cus, amarezza per Poggibonsi, Monteroni e Maginot.
 
LE GIOIE – Partiamo da Asciano, co-capolista del drappello insieme a Galli, Certaldo e Affrico. Il 64-45 su Scandicci, caratterizzato nel tabellino dalle performance in doppia cifra dei soliti noti: Riccardo Falchi (14), Ricciardelli (13) e Falcai (10), per un +19 agevole che vale la vetta della graduatoria a punteggio pieno dopo due partite.
Esordio vincente per Colle. Cinque uomini in doppia cifra, tra cui i tre neoacquisti Barbera, Campi e Empilo (top scorer con 15 punti), per i ragazzi di coach Frati che di fronte all’ex Alberto Peruzzi, sul parquet di Montespertoli, hanno dettato legge per quaranta minuti, scavando a partire dal secondo periodo il solco necessario per non guardarsi più indietro
Il terzo successo senese è quello del Cus che nel derby con la Maginot ha ampiamente riscattato il passo falso di Terranuova. Successo netto nelle dimensioni finali, maturato sin dal primo periodo chiuso sul 27-13 e alimentato attorno alla grande giornata di Ghiaccione (22) coadiuvato da un ottimo Collet (16).
 
I DOLORI – Senza Imbrò e con Bianchi in campo per soli 4 minuti, la Maginot ha provato nel terzo periodo ad imbastire una rimonta sull’asse Cannoni-Falchi, non trovando però la forza di riaprire una partita compromessa dall’avvio di gara nettamente favorevole al Cus.
Delusione per il Poggibonsi, opposto tra le mura amiche al quotato Certaldo; dilapidato un +9 in apertura di quarto periodo in una gara caratterizzata da basse percentuali in lunetta, un eccessivo numero di palle perse e qualche scelta di tiro poco felice nelle fasi calde.
Secondo ko per Monteroni, che recuperava Lenardon ma ha perso nel primo tempo Benincasa per un problema alla schiena. Inizio di gara scioccante: appena due punti a referto nei primi dieci minuti, poi Silveira e Bovo guidano la rimonta. Nel finale in volata la freddezza dei padroni di casa fa la differenza.
 
L’ALTRO MATCH – Jokers Legnaia – Galli 26-68. Non è un errore di battitura, i padroni di casa si sono veramente fermati a quota 26, risultato che fa il paio con quello di sette giorni prima quando erano arrivati a 34. Fanno 60 in due gare.
 

LA CLASSIFICA 
Galli, Certaldo, Asciano e Affrico 4
Terranuova*, Valdelsa*, Poggibonsi e Cus 2
Monteroni, Maginot, Montespertoli, Scandicci e Legnaia 0
 
(*=hanno già osservato il turno di riposo)
 

I TABELLINI
ASCIANO – SCANDICCI 64-45
ASCIANO: Falchi R. 14, Ricciardelli 13, Falcai 10, Falchi L. 8, Losigo L. 8, Carapelli 5, Gazzei 3, Losigo R. 2, Rosati 1, Badolato, Ciacci, Monnecchi. All. Totaro
 
MONTESPERTOLI – VALDELSA 55-77 (17-22, 30-42, 47-58)
VALDELSA: Bandini, Barbera 11, Bartoli 2, Campi 13, Capaccio 6, Ceccatelli, Empilo 15, Lari F., Moroni 10, Noviello 6, Bruni 14, Peruzzi. All. Frati
 
CUS – MAGINOT 86-68 (27-13, 49-31, 66-55)
CUS: Collet 16, De Sanctis, Meschino 3, Cannoni 4, Chiacig 22, Faso 6, Anichini 4, Bicchi 1, Petraglia 3, Lotti 10, Battente 3, Paladini 14. All: Bicchi
MAGINOT: Fei 5, Becatti 6, Bianciardi 2, Cannoni 17, Bianchi, Falchi 15, Bartelloni, Chierchini 4, Liotta, Aminti 11, Chellini 6, Morelli 2. All. Papi
 
AFFRICO – MONTERONI 53-49 (13-2, 27-22, 40-30)
MONTERONI: Caniglia 5, Speri 1, Tilli 11, Picchi 1, Starnini, Benincasa, Lenardon 7, Silveira 16, Manetti, Bovo 8. All. Collini
 
POGGIBONSI – CERTALDO 61-67 (16-20, 32-33, 47-40)
POGGIBONSI: Scamardella, Tordini, Del Cucina 11, Ceccatelli 10, Gori, Mohamed, Ravenni 4, Testi 8, Rovini, Rumachella 9, Maestrini 6, Juliatto 13. All. Franceschini
 
IL PROSSIMO TURNO – Spicca la sfida tra Monteroni e Asciano, domenica alle 18. Colle attende la visita di Legnaia (sabato alle 21,15), Maginot cerca i primi punti in casa con Terranuova (sabato alle 21); trasferta a Scandicci per il Cus (domenica alle 18,30), mentre il Poggibonsi va a San Giovanni Valdarno (domenica alle 20,30).
 
Stefano Salvadori
 
 
 
***

Leggi anche:







   
 









 



 
 
 


 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (75) Anichini (69) Asciano (34) associazione (63) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (248) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (24) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (278) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (151) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (182) Serie A (3) Serie D (25) Sguerri (22) silver (1) società (88) sponsor (30) statistiche (107) storia (69) sul campo (844) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (292) Viviani (3)