giovedì 12 ottobre 2023

A tutta D: Nomi eccellenti e vecchie conoscenze, sei senesi e mille derby. Ne salirà soltanto una

Ha preso il via anche la Divisione regionale 1, ex serie D. Una tonnara che dall’8 ottobre al 16 giugno esprimerà una sola promozione fra le trentanove partecipanti. Che quest'anno seguiremo con una rubrica dedicata.
  
LA FORMULA – Le 39 squadre sono state suddivise in tre gironi da 13 squadre (la passione delle federazioni sportive per i campionati dispari rimane uno dei misteri più inspiegabili dell’umanità…). Di queste 39, come detto, una sale in C Unica, 23 rimangono in Divisione regionale 1, 15 scendono in Divisione regionale 2.
Non ci sono playout: al termine della regular season le prime 8 di ogni girone giocano i playoff, le altre 5 salutano la compagnia, con la migliore nona dei tre gironi che sarà inserita come prima avente diritto per un eventuale ripescaggio.
All’interno di ogni girone saranno effettuati tre turni di Play Off indipendenti, per cui ogni girone avrà la sua squadra vincente: quarti e semifinali al meglio delle tre, finale al meglio delle cinque.
Non è finita: le vincenti dei tre gironi si sfidano a giugno, secondo il calendario A contro B (1-2 giugno), B contro C (8-9 giugno), C contro A (15-16) per definire la sola squadra ammessa alla categoria superiore.
 
Le sei senesi sono tutte nel girone C: Asciano, Colle, Cus, Maginot, Monteroni e Poggibonsi, raggruppamento che comprende anche Affrico, Certaldo, Galli, Jokers Legnaia, Montespertoli, Scandicci e Terranuova.
5, 8 e 13: le uniche giornate in cui non ci saranno derby, estendendo tale definizione ad ogni sfida tra squadre della provincia senese.
 
IL QUADRO – Non mancano i pezzi grossi. Dopo aver condotto la squadra per mano alla promozione, Lenardon rimane il faro di Monteroni, dove si è accasato anche Benincasa, in uscita dalla Mens Sana, da cui è arrivato anche Bovo. Juliatto invece ha preso la strada di Poggibonsi, insieme a Mucci (da Asciano), ma la squadra di Franceschini, che riparte dai Leoni dopo l’amara esperienza alla Virtus, dovrà fare i conti con il grave infortunio di capitan Borgianni, out a tempo indefinito per una frattura all’omero. Valdelsa è la solita garanzia di qualità; dopo aver perso la finale del passato campionato contro San Vincenzo ha sostituito i partenti Peruzzi (Montespertoli), Rettori (Certaldo) e Cucini (Mens Sana) con Empilo, Campi e Barbera. Asciano punta su Ricciardelli, Falcai e i fratelli Falchi, la giovane Maginot sull’apporto di grande esperienza del duo Bianchi-Imbrò. La neopromossa Cus ancora col sempiterno Chiacig in mezzo al pitturato a fianco dei vari Bicchi, Collet e Battente.
Nel complesso Monteroni, Colle e Galli sembrano un filo avanti rispetto alle altre; Poggibonsi, Affrico, Certaldo, Montespertoli e Asciano sono pronte a giocarsela, le altre provano ad inserirsi.
 
GLI ALTRI GIRONI – Rosignano ha debuttato mettendone 114, una rarità in un campionato dove spesso neanche il complessivo delle due formazioni raggiunge tale cifra. Cus Firenze, Valdicornia, Audax Carrara, Laurenziana, Calenzano, Valbisenzio e Campi hanno le carte in regola per ben figurare.
 
LA PRIMA GIORNATA – Detto che Valdelsa riposava, i primi due 'derby' stagionali, disputati entrambi al PalaVivaldi, hanno visto prevalere la squadra che giocava in trasferta. Asciano corsaro sulla Maginot (58 a 48), grazie ai 15 di Falcai, gli 11 di Riccardo Falchi e 10 di Ricciardelli. Uomini di Totaro sempre avanti sin dal primo parziale, chiuso sopra di tredici lunghezze, e poi pronti a rintuzzare ogni tentativo di rientro dei padroni di casa. Di misura il successo del Poggibonsi sul Monteroni: sugli scudi Del Cucina, autore del cesto decisivo in extremis e di 26 punti, la metà di quelli segnati dalla sua squadra vincente per 52-50 nonostante le assenze di Borgianni, Calamassi e Mucci. Per i rossoblù di Collini era fuori causa Lenardon, in panchina per onor di firma. Nel posticipo del mercoledì ko in volata per il Cus, abile a rimontare un passivo di sedici lunghezze sul parquet di Terranuova prima di cedere nel finale.
 
LE ALTRE DEL GIRONE C
Certaldo – Jokers Legnaia 63-34, Scandicci – Affrico 44-65, Galli Gsv – Montespertoli 79-62.
 
IL PROSSIMO TURNO
Monteroni cerca il riscatto in casa dell’Affrico, esordio a Montespertoli per Valdelsa Basket, Asciano riceve Scandicci mentre Poggibonsi testa le proprie ambizioni contro l’accreditata Certaldo. Poi c’è il derbyssimo Cus-Maginot.
 
 
I TABELLINI
 
MONTERONI – POGGIBONSI 50-52
MONTERONI: Caniglia 6, Speri, Tilli 5, Picchi, Starnini 5, Mori, Benincasa 5, Lenardon, Silveira 13, Manetti 12, Bovo 4. All. Collini
POGGIBONSI: Scamardella, Tordini 7, Del Cucina 26, Ceccatelli 6, Gori, Mohamed, Ravenni, Testi, Rovini, Rumachella 6, Maestrini 4, Juliatto 3. All. Franceschini
 
MAGINOT – ASCIANO 48-58
MAGINOT: Fei, Becatti 2, Bianciardi, Cannoni 4, Bianchi 1, Falchi 7, Brogi, Bartelloni, Imbrò 14, Chierchini 8, Liotta, Aminti 12. All. Papi
ASCIANO: Falcai 15, Falchi R. 11, Ricciardelli 10, Gazzei 5, Losigo 5, Carapelli 4, Falchi L. 2, Monnecchi 2, Ciacci, Rosati, De Marco. All. Totaro
 
TERRANUOVA – CUS 67-60
CUS: Collet 16, Rizzo, Meschino, Cannoni 2, Anichini, Chiacig 9, Prosperanti, Faso 6, Petraglia 9, Lotti 8, Battente 6, Paladini 4. All. Vigni
 
Stefano Salvadori


***


Leggi anche:


   
 









 



 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (75) Anichini (69) Asciano (34) associazione (63) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (260) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (24) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (292) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (151) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (183) Serie A (3) Serie D (26) Sguerri (22) silver (1) società (88) sponsor (30) statistiche (107) storia (69) sul campo (858) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (297) Viviani (3)