martedì 5 gennaio 2016

Attorno a cosa gira la partita di Latina

Comincia il ritorno. Cominciano le partite con più punti di riferimento, essendoci un precedente. Ma di contro comincia anche il gioco di contromisure rispetto a quanto successo all'andata. La Mens Sana va sul campo di Latina, la squadra con cui ha conquistato all'esordio la prima vittoria in categoria, scappando dal +1 di metà terzo quarto al +14 a 7'30" dalla fine, da cui la Benacquista non rientrò oltre il -6 con la Mens Sana che prese 18 rimbalzi d'attacco (di cui 9 di DiLiegro e Udom: non solo sui loro tiri, per intendersi). Ma era la prima partita stagionale e per questo può fare testo fino a un certo punto. Molte altre cose le ha dette il resto del girone di andata.

E' incredibile la somiglianza del percorso di Latina con quello della Mens Sana, oltre alla doppia anima casa-trasferta (peccato che stavolta si giochi a campi invertiti...): in casa propria la Benacquista ha vinto con Tortona, Casale, Ferentino, Agropoli, Rieti... Fuori ha perso a Barcellona, Omegna e l'ultima a Casalpusterlengo. Come la Mens Sana ha perso a Trapani e Scafati: in Sicilia se l'è giocata più della Mens Sana, in Campania meno. Le differenze: Reggio l'ha battuta in trasferta, con Agrigento ha giocato in casa e ci ha perso (curiosamente l'unica con cui la Mens Sana ha vinto in trasferta), ma con Biella (in casa) e a Roma ci ha vinto. E così si spiegano i due punti di differenza dalla Mens Sana. Tutto giocando sei partite senza Uglietti, cinque senza Stanback, due senza Ihedioha.

In un impianto con almeno cinque uomini da una decina di tiri di media, le punte - non designate a prescindere, ma più forti terminali di un sistema distribuito - sono Mosley e Tavernelli. Riccardo Tavernelli segna 13.4 punti a partita con 9 tiri e il 45% da tre, ma anche 5.2 falli subiti (4° del campionato), 4.5 assist (5°), più 1.7 recuperi (2° del girone). Mosley è un terminale da 12.6 punti e 61% da due ma anche lui non un mangiapalloni, 9 tiri di media e 4.7 falli subiti, incisivo uomo d'area da 2.1 stoppate e 10.7 rimbalzi (di cui 4.6 in attacco), 2° in entrambe le categorie. A liberargli spazio sono di fianco due ali complementari come Stanback (12.8 punti, 5.3 tiri da tre a partita, col 42%) e Ihedioha (11.4 punti, 4.8 tiri da tre col 37%), più i 6.1 tiri da tre di media che si prende Nicola Mei (11.3 punti).

Ne esce il quadro di una squadra che ama il tiro da tre. E' la terza per punti segnati da oltre l'arco, quasi 30 di media: da lì arrivano 26.5 tiri a partita, realizzati col 37%. Non è per farla troppo semplice, anche se ce n'è il rischio, però le cifre delle ultime undici partite sono chiare: nelle vittorie Latina non ha mai tirato del 38% da tre, nelle sconfitte non ha mai fatto più del 33%. Banale che la gara passi da lì. E infatti alla vigilia Ramagli ha detto: "Ci sarà bisogno di una partita dove dovremo fare una difesa onesta, dove ognuno è responsabile del proprio 1 contro 1, dove c’è la capacità di scivolare e tenere per due, tre palleggi i propri avversari e questa sarà un po’ la chiave della gara".

E' a questo che è legato il quarto attacco del campionato per punti segnati, 78.2 a partita, che è anche 6° per falli subiti (19.7) ma poi spreca molto col 68% dalla lunetta. Nonostante Mosley, è debole sotto il proprio tabellone, ultima per rimbalzi difensivi (21.5) e quarta peggiore per rimbalzi d'attacco concessi (10.9) e anche su questo dovrà far perno la Mens Sana che lì ha un punto di forza. Si sposa con le caratteristiche mensanine anche il fatto che Latina ha una difesa (terza per palle perse forzate, 14.5, non molto fallosa 18.7) che fa tirare molto da due (39.9 tiri) e senza grandi ostacoli (53%), ma è l'unica che fa tirare da tre meno della Mens Sana (20.9 tiri) anche perché è terza per percentuale concessa da oltre l'arco (36%). Poi in campo non scendono i numeri, al massimo le caratteristiche. Più o meno animate dalla voglia. Magari di cambiare qualcosa in trasferta.

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (26) Anichini (33) associazione (50) avversari (138) Bagatta (7) Binella (15) Catalani (3) città (3) Coldebella (2) Colle (1) Comune (10) consorzio (64) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (27) giovanili (27) Griccioli (12) inchiesta (64) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (33) Macchi (4) Mandriani (3) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (93) mercato (78) Minucci (26) Moretti (3) Nba (2) pagelle (1) personaggi (2) Pianigiani (4) Polisportiva (39) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (30) Serie A (3) Sguerri (4) società (37) sponsor (25) statistiche (94) sul campo (407) Tafani (11) tecnica (1) tifosi (79) titoli (21) trasferte (22) Virtus (2) Viviani (3)