giovedì 25 giugno 2015

Ufficiale la formula di divisione Est/Ovest dei gironi di A2. Le avversarie della Mens Sana, a oggi

Era il giorno della presentazione della nuova società. Ma avendone già parlato e non essendo emersi fatti nuovi sulle prossime caselle da riempire (sponsor e allenatore), se ne riparlerà quando ci saranno argomenti nuovi.

Era il giorno di un anniversario importante. Un anno fa la Mens Sana Basket giocava la sua ultima partita casalinga. Quel giorno non si sapeva se dopo ci sarebbe stato qualcosa, o no. Una serata con un andamento e un epilogo che non c'è bisogno di richiamare alla mente. Personalmente è stata la partita emotivamente più forte, più di gara-7 di due giorni dopo, perché era l'ultima a Siena, l'ultima nella propria casa. Varrebbe la pena di parlare solo di questo, ma ci ha già pensato il web a rivangare ricordi tutto il giorno.
 
Era una giornata importante anche per un altro motivo: la formula del nuovo campionato della Mens Sana. Se n'è parlato così tanto che oggi che ci sono finalmente delle certezze è naturale ripartire da qui.

In origine la nuova A2 doveva essere un campionato unico con due gironi da compilare con criteri da stabilire, probabilmente nord-sud, non qualitativi. Poi la retromarcia: avanti ancora con Gold&Silver, mascherando la mancata riunificazione con le eguali possibilità di accesso ai playoff. In occasione della Final Four di Forlì la Lega Pallacanestro aveva trovato la quadra proponendo una formula di divisione Est-Ovest che oggi il Consiglio Federale ha ratificato.

 La Fip, che ha ufficializzato il regime di controlli Comtec (con cui la Mens Sana ha già avuto a che fare nella costituzione della nuova società), dovrà ancora esprimersi sull'istituzione o meno di una fase a orologio dopo la stagione regolare, e sull'aumento delle promozioni in A1 da uno a due a partire dalla stagione 2016/17 di cui riparlare (chissà perché, che c'entra?!) dopo l'Europeo.

I nomi delle avversarie non si conoscono per il semplice motivo che il quadro totale delle squadre sarà completo solo dopo le ammissioni al campionato al prossimo Consiglio Federale del 17-18 luglio. Ma intanto un'idea di massima sul livello delle avversarie, anche in paragone all'altro girone, ci si può fare. Questo l'elenco provvisorio: Tortona, Biella, Omegna, Casale Monferrato, Casalpusterlengo, Siena, Ferentino, Latina, Rieti, Caserta, Napoli, Scafati, Reggio Calabria, Trapani, Agrigento, Barcellona 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (49) Asciano (17) associazione (59) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) Chiusi (8) città (12) Coldebella (2) Colle (21) Comune (18) consorzio (69) Costone (27) Costone femminile (3) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (82) giovanili (36) Grandi (5) Griccioli (12) inchiesta (69) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (35) Macchi (29) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (101) mercato (88) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (2) palazzetto (2) personaggi (11) Pianigiani (4) Poggibonsi (14) Polisportiva (51) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (44) Serie A (3) Sguerri (14) società (77) sponsor (27) statistiche (105) storia (4) sul campo (521) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (95) titoli (21) trasferte (22) Virtus (39) Viviani (3)