venerdì 16 febbraio 2024

A tutta D: Derby e non solo, doppietta Valdelsa. Bis di Monteroni, a -2 da Asciano capolista

Dove eravamo rimasti? Tra domenica e giovedì sono andati in scena due turni di campionato. E i risultati di un certo effetto non sono mancati nel girone C del campionato di Divisione regionale 1, l’ex serie D.
 
Percorso netto per Valdelsa, capace di vincere prima il derby con Poggibonsi (63-48), poi di violare il parquet di Affrico (41-38). Sì, quarantuno a trentotto, punteggio più adatto per la fine del primo tempo, a restare bassi per la fine del terzo periodo. E invece stavolta è quanto scritto sul referto. Per la squadra di Lanza sono appena 134 i punti subiti nelle ultime tre partite: neanche 45 a partita, roba che farà brillare gli occhi allo staff tecnico. E che propone la truppa biancorossa in una luce diversa all’interno della zona playoff, di cui adesso fa saldamente parte.
 
Due successi anche per Monteroni. +16 sul Cus, +18 a Terranuova, per una marcia che è ripresa nel modo migliore dopo l’inciampo di Asciano. Per la squadra di Collini dieci vittorie nelle ultime undici gare: il secondo posto è realtà, per il primo non è facile, avendo la truppa di Totaro due punti di vantaggio e il 2-0 nello scontro diretto. E nessuna voglia di mollare, nonostante il passo falso di Certaldo sabato sera. Una volta tornati nel fortino del PalaGrandi, ancora inespugnato, Falchi e company hanno piegato la resistenza di Galli, mantenendo così l’imbattibilità casalinga e conquistando la vetta in solitaria.
 
Bilancio di 1-1 per Poggibonsi. Ma la vittoria è contro Montespertoli, avversario non certo insormontabile, mentre la sconfitta è nel derby, dove la squadra di Franceschini è stata sotto per quaranta minuti. Quindi un chiaroscuro più tendente al grigio fosco che al grigio chiaro sugli ottanta minuti.
 
Due sconfitte per il Cus. Dopo il -16 di Monteroni è arrivato un -25 interno con Certaldo, ma quello che fa più specie è aver messo a segno appena 35 punti. Non è il record negativo del campionato: il 26 di Legnaia (che ‘vanta’ pure un 34) contro Galli alla seconda giornata è inarrivabile.
 
Bella vittoria per Maginot su Scandicci. Il 64-52 vale il +8 sulla zona calda e permette di ribaltare la differenza canestri, ragion per cui è logico ritenere che il quadro delle otto partecipanti ai playoff, a meno di clamorose strisce (di vittorie delle inseguitrici, di sconfitte di chi è davanti), sia sostanzialmente definito.
 
 
LA CLASSIFICA
Asciano 26
Monteroni, Affrico, Certaldo 24
Poggibonsi 22
Galli 20
Maginot, Valdelsa 18
Montespertoli, Scandicci 10
Cus 8
Legnaia, Terranuova 6
 
playoff virtuali allo stato attuale
1-8 Asciano – Valdelsa
4-5 Certaldo – Poggibonsi
3-6 Affrico – Galli
2-7 Monteroni – Maginot
 
 
TABELLINI
 
VALDELSA – POGGIBONSI 63-48
POGGIBONSI: Del Cucina 13, Ravenni, Mucci 3, Maestrini, Tordini, Ndeng, Cettatelli 6, Testi 6, Rumachella 3, Juliatto 15, Gori, Rovini. All.Franceschini
 
CERTALDO – ASCIANO 61-55
tabellino non pervenuto 
 
MONTERONI – CUS 77-61
MONTERONI: Caniglia 17, Speri 4, Tilli n.e., Picchi 2, Starnini 12, Mori, Benincasa 11, Catoni, Silveira 16, Manetti 2, Bovo 13. All. Collini
 
POGGIBONSI – MONTESPERTOLI 84-66
POGGIBONSI: Tordini n.e., Del Cucina 23, Ceccatelli 7, Gori, Dieng 2, Ravenni 2, Testi 7, Mucci 10, Rovini, Rumachella, Maestrini 8, Juliatto 25. All. Franceschini
 
AFFRICO – VALDELSA 38-41
tabellino non pervenuto 
 
ASCIANO – GALLI 73-65
ASCIANO: Falchi R. 15, Falchi L. 14, Falcai 12, Mini 10, Losigo L. 9, Monnecchi 8, Losigo R. 5, Gazzei, Badolato, Ciacci, De Marco. All. Totaro
 
TERRANUOVA – MONTERONI 51-69
MONTERONI: Caniglia 5, Speri 1, Tilli n.e., Picchi 2, Starnini 8, Mori, Benincasa 8, Lenardon 7, Silveira 11, Manetti 9, Bovo 18. All. Collini
 
MAGINOT – SCANDICCI 64-52
MAGINOT: Becatti 1, Bianciardi, Cannoni, Bianchi 14, Falchi 9, Bartelloni, Imbrò 13, Chierchini 8, Bruttini 7, Liotta, Aminti 10, Chellini 2. All. Papi
 
CUS – CERTALDO 35-60
tabellino non pervenuto 
 
 
IL PROSSIMO TURNO
Legnaia – Poggibonsi (sabato alle 21,15)
Valdelsa – Asciano (domenica alle 18)
Monteroni – Maginot (domenica alle 18)
Galli – Cus (domenica alle 20,30)


Stefano Salvadori





***


Leggi anche:
 












Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (75) Anichini (69) Asciano (34) associazione (63) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (246) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (24) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (275) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (151) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (180) Serie A (3) Serie D (23) Sguerri (22) silver (1) società (88) sponsor (30) statistiche (107) storia (69) sul campo (842) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (291) Viviani (3)