lunedì 18 aprile 2016

Terzi, quarti, quinti o sesti? Scopriamo tutte le combinazioni possibili

Siamo quasi al dunque, con gli ultimi quaranta minuti da giocare. La griglia dei playoff è ancora ben lungi dall’essere definita. Come si sa da tempo, la posizione della Mens Sana può variare dal terzo al sesto posto; certo la sconfitta pesante di Ferentino non ha agevolato i sogni di gloria, ma non tutto è ancora compromesso. Un turno finale disegnato da qualche discendente di Hitchcock fa sì che i giochi siano sempre aperti. Basti pensare che Scafati potrebbe terminare dal primo al quarto posto, Tortona dal primo al terzo, Agropoli dal primo al quinto, Ferentino dal secondo al quarto, Siena dal terzo al sesto. Vediamo cosa deve accadere per qualificarsi nella miglior posizione possibile…

Gli incastri sono ancora tanti. L’unica cosa certa è che una vittoria con Biella vale almeno il quinto posto, un’altra cosa certa (ma non matematica) è che giocando come a Ferentino sarà durissima battere l’Angelico.
Le partite che ci interessano: Scafati-Ferentino, Tortona-Agropoli, Omegna-Agrigento.

Gli scontri diretti
Siena-Agropoli 2-0, Siena-Agrigento 2-0, Siena-Ferentino 1-1 (+13 Ferentino)
Agropoli-Agrigento 2-0, Ferentino-Agrigento 2-0, Ferentino-Agropoli 1-1 (+15 Ferentino)

Come si fa ad arrivare terzi
Battendo Biella in contemporanea con le sconfitte di Ferentino e Agropoli. A quel punto la presenza o meno di Agrigento a quota 36 non cambierebbe le carte in tavola. Con i siciliani nel mucchio, Siena è 5-1 nella classifica avulsa e metterebbe dietro Ferentino (che ha scontri diretti migliori con tutte quante, presi singolarmente, ma nel totale è 4-2), poi Agropoli (3-3) e Agrigento (0-6). Con arrivo a tre senza Agrigento la situazione sarebbe Siena 3-1, Ferentino 2-2 e Agropoli 1-3.

Come si può arrivare quarti
Battendo Biella in contemporanea con la sconfitta di Agropoli e la vittoria di Ferentino. Con i ciociari a 38 in compagna di Scafati e con Tortona a 40, la corsa per il quarto posto premierebbe Siena, sempre a prescindere dal risultato di Agrigento, in virtù del 2-0 ottenuto sia contro Trasolini e compagni sia contro la squadra di coach Ciani.

Testa di serie n° 5 se...
Se Ferentino e Agropoli vincono diventa il miglior piazzamento possibile, per il quale è sufficiente fare almeno lo stesso risultato di Agrigento. Ma la quinta piazza sarà quella finale anche se Agropoli dovesse sbancare Tortona con Ferentino perdente a Scafati. L’arrivo a due con Bulleri e soci è penalizzante in virtù del -13 complessivo nel confronto diretto, l’eventuale presenza di Agrigento nel mucchio non stravolgerebbe la situazione perché Siena e Ferentino sarebbero 3-1, ma a quel punto tornerebbe a pesare l’83-61 di ieri sera contrapposto al 77-68 dell’andata al Palaestra.

È possibile arrivare sesti?
Sì, perdendo con Biella mentre Agrigento sbanca il campo di Omegna. Si resterebbe col cerino in mano del sesto posto, dovendo poi rendere doppia visita, con buone probabilità, a David Moss e compagni in quel di Brescia.

Ma non addentriamoci troppo, per ora, nel terreno delle possibili avversarie: seppur con qualche incognita in meno, anche il girone Est offre un ventaglio di possibilità abbastanza variegato. Il focus, ad oggi, è soltanto uno: battere Biella.

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (51) Asciano (21) associazione (59) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) Chiusi (12) città (12) Coldebella (2) Colle (25) Comune (18) consorzio (69) Costone (31) Costone femminile (6) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (89) giovanili (36) Grandi (8) Griccioli (12) inchiesta (69) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (35) Macchi (29) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (11) Mens Sana Basket (105) mercato (88) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (3) palazzetto (2) personaggi (12) Pianigiani (4) Poggibonsi (18) Polisportiva (51) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (48) Serie A (3) Sguerri (15) società (78) sponsor (27) statistiche (105) storia (8) sul campo (534) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (98) titoli (21) trasferte (22) Virtus (42) Viviani (3)