mercoledì 13 aprile 2016

Contro chi giocherà la Mens Sana ai playoff

Non si sa. Non si possono neanche provare a ipotizzare delle casistiche. Troppe le variabili per capire chi si troverà di fronte la Mens Sana ai playoff: come finirà a Est? come finirà a Ovest? La formula prevede che ogni squadra tra le prime otto di ciascun girone si incroci secondo l'ordine inverso di classifica (1-8, 2-7, 3-6, 4-5) contro una squadra dell'altro girone. Roseto? Imola? Trieste? Fortitudo?

Il primo discrimine è come finirà la Mens Sana. Le possibilità più concrete sono dal terzo al sesto posto. Terzo se riuscirà a capitalizzare il 5-0 al momento negli scontri diretti con le altre tre squadre a pari punti (Ferentino, Agrigento, Agropoli), manca solo il ritorno a Ferentino. Sesto se pagherà un calendario che le pone di fronte due partite tutte contro avversarie con obiettivi: a Ferentino e con Biella.

Dire che per farsi un'idea è necessario aspettare l'esito della trasferta di Ferentino (vittoria o sconfitta, ma anche differenza canestri salvata o meno in caso di sconfitta) è banale ma allo stesso tempo dirimente. Non molto più chiara è la situazione nell'altro girone: di seguito punti e calendario di tutte le possibili avversarie della Mens Sana.


2 - Treviso - 40 punti
a Treviglio (28), con Ravenna (30)

3 - Brescia - 38 punti
a Jesi (16), con Ferrara (28)

4 - Roseto - 36 punti
a Recanati (14), con Trieste (32)

5 - Imola - 34 punti
con Verona (30), a Matera (6)

6 - Trieste - 32 punti
con Legnano (20), a Roseto (36)

7 - Bologna - 32 punti
a Ferrara (28), con Chieti (22)

8 - Verona - 30 punti
a Imola (34), con Jesi (16)

9 - Ravenna - 30 punti
con Mantova (42), a Treviso (40)


Naturale che pronostici siano impossibili, perché non bastano valori tecnici e fattore campo a garantire l'esito del campo in una fase così delicata come gli ultimi ottanta minuti di una stagione. Ma specificare alcune cose aiuta a orientarsi. Roseto ha 2-0 negli scontri diretti con Brescia ma 1-1 (e -1 di differenza canestri) con Imola. Imola è 1-1 anche con Trieste (-30) e Fortitudo (+1 Imola). Trieste è 2-0 con la Fortitudo e 1-1 con Verona (e +12 nello scontro diretto). In caso di arrivo a tre, Trieste è davanti, poi c'è Imola, poi la Fortitudo.

Pronostico da due soldi: Treviso e Brescia vincendo entrambe le partite (plausibile) resterebbero fuori dalla mischia. Roseto con una o due vittorie è quarta o quinta. Da qui in poi vale tutto: Imola con una o due vittorie può finire quarta, quinta o sesta; Bologna con due vittorie può finire quinta, sesta o settima; per Trieste non basta giocarsi la tripla, perché con una o due vittorie può finire dal quinto all'ottavo posto. Ravenna visto il calendario sembra fuori dai giochi, Verona con tutta probabilità sarà un problema di Scafati o Tortona al primo turno playoff. Si torna ai nomi di prima: Roseto, Imola, Trieste, Fortitudo.

Possibile ma improbabile che si esca da qua (quindi sicuramente succederà). Che comunque è un modo abbastanza relativo di stringere il cerchio: non è una grande verità restringere le possibilità un quarto delle squadre di tutto il campionato, metà delle qualificate ai playoff a Est. Chi preferire? Chi capiterà?

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (51) Asciano (22) associazione (59) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) Chiusi (13) città (12) Coldebella (2) Colle (26) Comune (18) consorzio (69) Costone (32) Costone femminile (7) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (91) giovanili (36) Grandi (9) Griccioli (12) inchiesta (69) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (35) Macchi (29) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (11) Mens Sana Basket (106) mercato (88) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (3) palazzetto (2) personaggi (12) Pianigiani (4) Poggibonsi (19) Polisportiva (51) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (50) Serie A (3) Sguerri (15) società (78) sponsor (27) statistiche (105) storia (9) sul campo (537) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (98) titoli (21) trasferte (22) Virtus (43) Viviani (3)