domenica 2 agosto 2015

Gli stranieri nella Gold dell'anno scorso: ruoli e incidenza

Al di là dei motivi che spiegano la scelta, ha generato amabili chiacchiere di basket la decisione della Mens Sana di virare rispetto all'idea iniziale sui ruoli degli stranieri: non più una guardia e un centro ma due guardie, un play e una guardia per la precisione.

Uno sguardo a cosa hanno fatto le squadre della scorsa Gold (il cui standard è forse più alto ma probabilmente più attendibile rispetto a quello della scorsa Silver) aiuta a capire se c'è una correlazione tra l'assetto scelto e il tipo di campionato che si vuole fare, se c'è un assetto che tende a generare maggiore produzione offensiva e se c'è un assetto su cui puntare se si chiede agli stranieri di avere una maggiore incidenza sulla produzione totale di squadra. La panoramica non dà risposte esatte, ma aiuta ad andare oltre gli stereotipi.

Verona
Umeh (guardia) 16.7 e Monroe (pivot) 17.7
portavano il 42.8% degli 81 punti di squadra

Brescia
Nelson (guardia) 11.3 e Brownlee (ala) 16.7
portavano il 33.3% degli 84.2 punti di squadra

Torino
Miller (play/guardia) 10.3 e Lewis (guardia) 20.3
portavano il 36.7% degli 83.3 punti di squadra

Casale
Marshall (guardia/ala) 15.8 e Samuels (ala) 7.2
portavano il 32.1% dei 71.6 punti di squadra

Biella
Voskuil (guardia) 16.9 e Raymond (ala) 22
portavano il 48.9% dei 79.6 punti di squadra

Ferentino
Starks (play) 13 e Thomas (ala) 15.2
portavano il 36.4% dei 77.5 punti di squadra

Trieste
Grayson (play) 8.7 e Holloway (ala) 17.3
portavano il 32.3% degli 80.5 punti di squadra

Agrigento
Williams (guardia/ala) 15.4 e Dudzinski (pivot) 10.6
portavano il 34.8% dei 74.8 punti di squadra

Mantova
Gaddefors (ala) 13.9 e Jefferson (pivot) 13.2
portavano il 36.7% dei 73.8 punti di squadra

Trapani
Bray (guardia) 9.6 e Legion (ala) 21.9
portavano il 42.3% dei 74.5 punti di squadra

Barcellona
Kelley (play) 13.9 e Shepherd (ala) 17.4
portavano il 43.2% dei 72.5 punti di squadra

Casalpusterlengo
Young (guardia) 13.3 e Sant Roos (guardia/ala) 15.1
portavano il 38.1% dei 74.6 punti di squadra

Jesi
Williams (guardia) 14.4 e Elliott (ala) 8.3
portavano il 29.9% dei 76 punti di squadra

Napoli
un solo straniero, solo per poche partite (quindi non fa testo)
Brooks 18.3 punti, il 26.4% dei 69.3 di media stagionale di squdara

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (46) Asciano (12) associazione (59) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) città (12) Coldebella (2) Colle (15) Comune (18) consorzio (69) Costone (21) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (66) giovanili (36) Griccioli (12) inchiesta (69) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (35) Macchi (29) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (96) mercato (88) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (2) palazzetto (2) personaggi (10) Pianigiani (4) Poggibonsi (9) Polisportiva (50) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (41) Serie A (3) Sguerri (12) società (75) sponsor (27) statistiche (105) sul campo (500) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (92) titoli (21) trasferte (22) Virtus (31) Viviani (3)