martedì 28 maggio 2024

A tutta D: Iniziare bene ma restare a metà dell'opera. Monteroni, le assenze e la beffa

È crollato anche l’ultimo baluardo senese nel campionato di Divisione regionale 1. Al girone finale si qualifica Certaldo, vincente per 3-2 nella serie di finale del Girone C su Monteroni.
 
Per i rossoblù un esito amarissimo. Avanti per 2-0, vicini allo striscione del traguardo più volte sia in gara 3 sia in gara 4, hanno poi ceduto nell’atto conclusivo. Al girone a tre decisivo per stabilire l’unica qualificata al piano superiore approda Certaldo, capace di ribaltare il fattore campo nei quarti di finale (su Galli), in semifinale (su Asciano) e poi in finale (su Monteroni). Negli ultimi due casi andando a vincere la bella in campo esterno.
 
Onore ai vincitori, ma anche ai vinti, il cui cruccio resta l’impossibilità di giocarsela con tutte le armi a disposizione nei momenti chiave della serie.
 
GARA1
Il tandem Bovo-Silveira fa la voce grossa sotto le plance, Monteroni vola a +13 nel primo quarto. Certaldo entra in gara con ritmi diesel, segna venticinque punti nel secondo periodo, resta a contatto nel terzo e mette la testa avanti in apertura di quarto periodo. Lenardon e Bovo respingono l’assalto ospite, Caniglia infila il siluro che dà la sicurezza di poter archiviare con la parte buona del referto il primo episodio della serie.
MONTERONI - CERTALDO 82-70 (25-12, 42-37, 59-57)
Caniglia 14, Speri, Tilli 8, Picchi 1, Starnini, Mori, Benincasa 3, Lenardon 13, Silveira 16, Piattelli 4, Manetti 10, Bovo 13.
 
GARA2
Canovaccio simile in gara2. Primo periodo ancora favorevole per la squadra di Collini che vola sul +11 trascinata dal baby Tilli. Come in gara1 Certaldo torna a contatto, ma non approfitta dell’espulsione di Piattelli (doppio tecnico) per sorpassare. Lenardon si carica la squadra sulle spalle, Caniglia mette a segno i cesti decisivi per tenere a debita distanza gli avversari.
MONTERONI - CERTALDO 70-63 (25-14, 39-34, 55-46)
MONTERONI: Caniglia 5, Speri 4, Tilli 16, Picchi 3, Starnini, Benincasa 9, Lenardon 6, Silveira 8, Piattelli, Manetti 10, Bovo 9.
 
GARA3
Approccio ancora una volta ottimo inizio per Monteroni, avanti di dieci alla prima sirena, pur non potendo disporre di Lenardon e Piattelli. Come consuetudine della serie, nel secondo periodo Certaldo ricuce il gap. La leadership di Benincasa è fondamentale, si arriva al finale punto a punto nel quale Cerpi trova il canestro della vittoria. Tutto rimandato a gara4.
CERTALDO - MONTERONI 70-66 (12-22, 40-39, 48-19)
MONTERONI: Caniglia 7, Speri 8, Tilli 1, Picchi 11, Starnini 2, Mori, Benincasa 19, Catoni, Silveira 10, Manetti 8, Bovo.
 
GARA4
Altra serata di grandi rimpianti. Alle assenze di Lenardon e Piattelli si aggiunge pure quella di Silveira, ma per trenta minuti la truppa di Collini non sembra risentirne, trascinata dai canestri di Manetti e Bovo. Avanti di sette all’inizio dell’ultimo periodo la storia della partita cambia, anche per qualche fischio arbitrale discutibile. La conseguenza è un parziale di 27-5 per la formazione fiorentina che rinvia tutto alla bella.
CERTALDO - MONTERONI 74-59 (9-21, 26-37, 47-54)
MONTERONI: Caniglia 9, Speri 3, Tilli 6, Picchi 2, Starnini, Mori, Benincasa 6, Catoni, Silveira n.e., Manetti 18, Bovo 15
 
GARA5
Ennesima partenza sprint per Monteroni, tanto che il complessivo dei primi periodi della serie dice 119-60 per la squadra di Collini. Poi, come accaduto anche nelle altre gare, Certaldo adegua difesa e attacco e ribalta l’inerzia del match, tenendo a due soli punti segnati nel secondo periodo la formazione rossoblù. Da lì inizia la serata di gloria per gli ospiti che si prendono scena e serie. Adesso ad attenderli nel gironcino finale ci sono Gea Grosseto e Cus Firenze.
MONTERONI - CERTALDO 57-65 (26-13, 28-30, 47-55)
MONTERONI: Caniglia 6, Speri 2, Tilli 16, Picchi, Starnini, Mori, Benincasa 9, Catoni, Silveira 15, Piattelli 7, Manetti, Bovo 2. 
 
 
Stefano Salvadori
 
 
 



***


Leggi anche:



 
  
 
 

  














 
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (76) Anichini (69) Asciano (34) associazione (63) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (260) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (24) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (292) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (153) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) Palio a Canestro (1) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (183) Serie A (3) Serie D (26) Sguerri (22) silver (1) società (88) sponsor (30) statistiche (107) storia (71) sul campo (858) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (298) Viviani (3)