martedì 23 aprile 2024

A tutta D: Rivelazione Valdelsa! Poggibonsi fuori: semifinali promozione al via con 3 senesi

Si poteva pensare ad un playoff caratterizzato da grande equilibrio, invece le serie dei quarti di finale del girone C di Divisione regionale 1 si sono tutte risolte in due partite. Da sabato via alle semifinali, con la certezza che almeno una ‘senese’ sarà in finale.
 
MAGINOT – ASCIANO 62-67 (0-2)
30 punti di un incontenibile Riccardo Falchi permettono ad Asciano di violare il parquet del PalaVivaldi e chiudere subito la serie. Partita sempre sul filo dell’equilibrio, con i padroni di casa che provano a resistere ad ogni tentativo di fuga della più quotata avversaria. Nel finale però la maggiore esperienza e qualità di Asciano fa la differenza.
 
CERTALDO – GALLI 65-50 (2-0)
In semifinale la squadra di Totaro trova Certaldo che ha tenuto Galli ad appena 50 punti, consolidando nel secondo tempo il controllo di questa serie contro un avversario arrivato di slancio ai playoff ma crollato proprio sul più bello.
 
VALDELSA – POGGIBONSI 67-51 (2-0)
Come Galli, anche Poggibonsi era tra le più in forma prima di iniziare i playoff. Invece in due partite la squadra di Franceschini ha raccolto solo le briciole con Valdelsa incassando in gara2 un altro eloquente -16, dopo il -21 casalingo. Merito della squadra di coach Lanza che ha saputo incartare la doppia sfida fino al punto di dominarla completamente.
 
AFFRICO – MONTERONI 47-57 (0-2)
Tra campionato e coppa Monteroni aveva perso due volte sul campo di Affrico. Stavolta però è andata in maniera nettamente diversa. Un parziale di 17-2 per indirizzare la sfida nel primo periodo, poi tanta zona per annebbiare le idee ai rivali, tenuti alla miseria di 47 punti. 2-0 e semifinale col fattore campo a disposizione.
 
 
GARA1 DI SEMIFINALE
Monteroni – Valdelsa (sabato alle 20,30)
Asciano – Certaldo (domenica alle 18,30)
 

GLI ALTRI GRUPPI
Anche nel girone A tutte le serie sono finite in due partite, promuovendo alle semifinali Lucca, Rosignano, Grosseto e Donoratico. Nel B invece tre serie sono andate alla bella; avanzano al prossimo turno Montemurlo, Cus Firenze, Pescia e Valbisenzio.
 
Stefano Salvadori
 
 




***


Leggi anche:


 
  
 
 

  














 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (75) Anichini (69) Asciano (34) associazione (63) avversari (138) Awards (1) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (79) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (19) Coldebella (2) Colle (38) Comune (26) consorzio (71) Costone (259) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (24) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (4) Fortitudo (1) Frati (1) Frullanti (290) giovanili (41) Grandi (46) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (151) mercato (93) Minucci (28) Monciatti (16) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (9) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (63) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (183) Serie A (3) Serie D (26) Sguerri (22) silver (1) società (88) sponsor (30) statistiche (107) storia (69) sul campo (857) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (112) titoli (21) trasferte (22) Virtus (297) Viviani (3)