venerdì 3 aprile 2015

La riunione del Comitato sulla candidatura di Ricci indice una nuova riunione. Con Ricci, e chi vorrà

Il Comitato La Mens Sana è una fede ha chiesto un incontro pubblico al presidente della Polispostiva Piero Ricci per discutere senza filtri con tutta la tifoseria della sua candidatura al consiglio regionale (quota Pd, notizia di sabato): c'è la disponibilità per farlo dopo le festività pasquali. In attesa che la consueta nota rappresenti una posizione formale degli intervenuti, grazie ai massimi rappresentanti del Comitato si può intanto mettere sul tavolo – anche come informazione, per chi non era presente – una carrellata dei temi emersi nella riunione appositamente indetta giovedì sera, e seguita a un primo incontro sull'argomento che c'era stato con Piero Ricci.

Non è intenzione del presidente della Polisportiva, secondo la posizione riferita in riunione dal Comitato, fare un passo indietro ora. C'è oltretutto alle viste il possibile distaccamento della Sezione Basket dalla Polisportiva, passaggio a cui Piero Ricci ha manifestato la volontà di partecipare. Il suo mandato in Mens Sana scade nel febbraio prossimo: la richiesta di un passo indietro per motivi di opportunità potrebbe arrivare dalla Giunta della Polisportiva ma, per quanto possibile, appare altamente improbabile a chi ne ha sondato gli umori.

Di fronte alle intenzioni del presidente della Polisportiva, il Comitato ha rappresentato le proprie preoccupazioni sul fatto che la campagna elettorale possa portar via tempo dedicato alla Mens Sana tanto più visto il periodo cruciale per il futuro. Cruciale anche nella scelta di figure dirigenziali aggiuntive “spendibili, credibili, competenti, oneste, anche più di altre piazze, visto il passato” di cui il Comitato ha avvertito la necessità per una strutturazione all'altezza di eventuali salti di categoria. Oltre a quelle generiche su un futuro che resta tutto da costruire, il Comitato ha ricevuto rassicurazioni sul fatto che la candidatura non porterà via tempo ed energie dedicati alla Mens Sana, anche alla luce dell'autosospensione in campagna elettorale di Piero Ricci dalla direzione di Confindustria.

Dalla riunione invece non sarebbero emerse con forza, secondo quanto risulta, questioni di opportunità sulla candidatura, alla luce del ruolo sulle sorti della Mens Sana esercitato di fronte all'opinione pubblica da Piero Ricci nell'ultimo anno abbondante. Probabilmente, spiegazione semplicistica, tra i presenti non c'era nessuno di quelli nei scorsi giorni ha posto la questione al centro del dibattito pubblico sulla Mens Sana. Se la questione non viene posta, non viene affrontata e non entra nel ventaglio delle voci espresse dal Comitato. Resta – per chi vorrà – l'occasione di farla emergere in occasione dell'incontro pubblico, in cui le parti hanno convenuto che è bene che sia Piero Ricci a confrontarsi direttamente sulla questione, senza dubbi e fraintendimenti che possono esserci quando le parole vengono riportate, oltre alla scelta preferibile di metterci la faccia.

Questo non è un post di opinione, ma un resoconto di posizioni. Del resoconto - per forza parziale senza essere presenti di persona, ma frutto della fonte più affidabile possibile - fanno però parte anche un paio di spunti emersi (in mezzo ad altri di cui non sono a conoscenza). Uno: se la candidatura del proprio massimo rappresentante, nelle urne o prima ancora, non dovesse avere buon esito, ha senso pensare che la Mens Sana possa averne dei contraccolpi? Due: se gli equilibri societari sono destinati comunque a cambiare in estate, ha senso accettare questa situazione provvisoria, preferendo concentrarsi di più su quei (più importanti) cambiamenti futuri? Saranno settimane di confronti. Ma è ragionevole pensare che l'unico disturbo alla corsa playoff saranno gli spazi che occuperanno sui media. Quindi, concretamente, praticamente niente per chi è doverosamente concentrato sul campo.

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (34) Anichini (38) Asciano (3) associazione (51) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (15) Catalani (3) città (8) Coldebella (2) Colle (3) Comune (10) consorzio (65) Costone (2) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (36) giovanili (28) Griccioli (12) inchiesta (64) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (34) Macchi (7) Mandriani (10) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (93) mercato (79) Minucci (26) Moretti (3) Nba (2) pagelle (1) personaggi (8) Pianigiani (4) Poggibonsi (3) Polisportiva (40) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (36) Serie A (3) Sguerri (10) società (42) sponsor (25) statistiche (100) sul campo (445) Tafani (11) tecnica (1) tifosi (79) titoli (21) trasferte (22) Virtus (9) Viviani (3)