mercoledì 15 novembre 2017

St.Sal.Stats: Quella Casella da riempire... Senza i suoi punti si perde sempre

Alcuni numeri di squadra sono emersi nel post di ieri. L’altalena dei risultati della Mens Sana è palese. Ma individualmente chi è che alza, o abbassa, maggiormente il proprio livello nelle vittorie e nelle sconfitte. Un uomo solo al comando...

L’uomo in questione a Biella non poteva giocare, trattandosi di Andrea Casella, alle prese con un infortunio muscolare la cui entità, come d'abitudine, la società ha ritenuto opportuno non comunicare. Nelle sconfitte segna la miseria di due punti a partita, nelle vittorie ne segna tredici. Ha distribuito i 39 punti delle tre affermazioni in maniera uniforme (13 con Agrigento, 12 con Napoli, 14 con Roma), così come nelle sconfitte non ha mai toccato quota 4.

Grafica 1

Proviamo a studiare meglio i dati dell’ex Mantova con le grafiche. Quando la Mens Sana perde, incide per un misero 4% sul totale dei punti segnati dalla squadra (Grafica 1), quando vince incide per il 13% (Grafica 2).

Grafica 2

Nessun altro biancoverde ha un differenziale così elevato. Ma cosa cambia a livello di tentativi? 
La Grafica 3 ci spiega tante cose. 

Grafica 3

Nelle sconfitte Sandri e Saccaggi si distribuiscono quasi il 20% delle conclusioni totali della squadra, Casella non arriva al 10%. Nelle vittorie (Grafica 4) le sparacchiate del duo titolare diminuiscono sensibilmente (in coppia si attestano al 12,4%) mentre quelle del numero tre arrivano al 14% del totale. In soldoni: se Casella è la terza opzione offensiva (ruolo deputato dallo script prima dell’ingaggio di Sandri…), per ora siamo tre su tre. Se diventa il quinto terminale c’è ancora da ritirare la parte migliore del referto.
Grafica 4

Anche Lestini ha un'incidenza maggiore di punti e tiri nelle vittorie, mentre altri come Borsato e Vildera hanno un rendimento praticamente identico che si vinca o che si perda. Ma i dati di Casella sono quelli che spiccano maggiormente quando si analizza il differenziale fra vittorie e sconfitte. Il problema qual è? Che probabilmente Casella non ci sarà neppure contro Cagliari. I suoi tiri dovranno essere distribuiti nuovamente fra gli altri e il suo impatto statistico non sarà a disposizione di coach Mecacci.



***
 

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (24) Anichini (28) associazione (50) avversari (137) Bagatta (7) Binella (15) Catalani (3) città (1) Coldebella (2) Comune (10) consorzio (64) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (46) Fortitudo (1) Frullanti (24) giovanili (27) Griccioli (12) inchiesta (64) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (33) Macchi (4) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (91) mercato (77) Minucci (26) Moretti (2) Nba (2) Pianigiani (4) Polisportiva (39) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (26) Serie A (3) società (35) sponsor (25) statistiche (91) sul campo (392) Tafani (11) tifosi (79) titoli (21) trasferte (22) Viviani (3)