domenica 24 maggio 2015

Com'è cambiata la Mens Sana ai playoff

Due serie  molto equilibrate, una (con Piombino) anche nel punteggio finale del quarto, l'altra (con Livorno) in due partite su tre prima dell'exploit finale, hanno già esposto concretamente la Mens Sana ai rigori dei playoff. Spesso è difficile delineare il confine tra quanto si è concesso e quanto gli altri sono stati bravi a prendere, come per il cammino di Cecina, ma gli avversari si sono dimostrati di spessore. E un po' gli equilibri in casa Mens Sana li hanno cambiati, polarizzando un po' certi valori. Con in più l'esplosione di Alex Ranuzzi e il periodo meno esuberante di Luca Pignatti.

Innanzi tutto i valori di squadra: ai playoff la Mens Sana è scesa da 75.2 a 70.5 punti di media, tirando da due meno (da 41.8 a 38.3) e peggio (da 50% a 46%) perché l'impatto con gli spigoli dei playoff ha generato un incremento dei viaggi in lunetta (da 19.7 a 23.5) superiore all'incremento dei falli subiti (da 20.6 a 21.5). Segno, probabilmente, anche di scaltrezza.Che con le partite dentro-fuori sia cambiata l'aggressività è una tesi sostenuta dall'aumento dei falli commessi (da 15.8 a 20.7, +31%!) che non può essere solo figlia del metro arbitrale se accompagnata dall'incremento anche dei recuperi (da 5.1 a 7.5, +47%). O semplicemente due dei dati più particolari della stagione mensanina si sono riallineati e livellati alle medie del girone.

Se simbolo dell'aumento dei recuperi è Panzini (da 0.3 a 1.5, oltre che da 1.1 a 2.5 falli subiti), Vico lo è del cambio della geografia di tiro: è salito da 12.1 a 13 punti di media a parità di tiro da tre, scendendo da 7.7 a 6.3 tiri da due ma salendo da 4.5 a 6 falli subiti di media, raddoppiando i viaggi in lunetta (da 2.6 a 5.3). L'esplosione, come detto, è quella di Ranuzzi, che è salito da 11.9 a 15 punti di media, allontanandosi dal ferro: i falli subiti sono scesi da 3.1 a 1.7, ma al tiro da tre sono aumentati i tentativi (da 3 a 4.3) e soprattutto la percentuale (da 37% al 46%).

Il contraltare, figlio anche di una stanchezza che la pausa potrebbe aver lavato, è Pignatti, sceso da 14.3 a 9.8 punti di media, con la doppia dimensione dei minori falli conquistati (da 3.7 a 2.2) e del crollo delle percentuali da tre (dal 45% in stagione all'11%). Meno legato alla forma e più alle scelte di squadra il calo importante delle cifre di Roberto Chiacig: se è sceso da 10.7 a 5.7 punti, da 7.1 a 5 tiri da due (dal 54% al 33%), è perché il gioco è andato altrove. E perché non c'è stato bisogno di chiamarlo in causa. E' sul piano del minutaggio che è stato invece chiamato molto meno in causa Bruno Ondo Mengue (da 13'30" a 8'10"), mentre Parente vede anche una crescita.

Le medie sono ingannevoli anche per lui, non solo perché quelle stagionali mettono insieme il rodaggio post-infortunio con il periodo da titolare, ma anche perché quelle dei playoff fanno ugualmente un mazzo unico tra il boom di gara-1 con Piombino e tutto il resto: impossibile fotografarlo veramente, e allora quello delle medie va accettato più come un gioco. Facendolo, si vede che Parente è salito da 9 a 10.8 punti non solo per le migliori medie da tre (dal 30% al 39%) ma anche perché ha aumentato l'aggressività: è salito da 3.2 a 4.7 tiri da due pur diminuendo la percentuale (da 51% a 39%) e ha raddoppiato i viaggi in lunetta (ora 2.8) salendo da 2 a 3.2 falli subiti.

Che Parente arriva alla finale con Cecina? Che Pignatti dopo la lunga pausa? E che Chiacig contro un'avversaria diversa? Vico continuerà la sua parabola? Ranuzzi manterrà un livello così alto? O servirà più Ondo Mengue? Solo domande, in attesa delle risposte del campo.

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (24) Anichini (28) associazione (50) avversari (137) Bagatta (7) Binella (15) Catalani (3) città (1) Coldebella (2) Comune (10) consorzio (64) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (46) Fortitudo (1) Frullanti (24) giovanili (27) Griccioli (12) inchiesta (64) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (33) Macchi (4) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (91) mercato (76) Minucci (26) Moretti (1) Nba (2) Pianigiani (4) Polisportiva (39) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (26) Serie A (3) società (35) sponsor (25) statistiche (91) sul campo (391) Tafani (11) tifosi (79) titoli (21) trasferte (22) Viviani (3)