venerdì 23 marzo 2018

#cheaccademy Under 16, doppietta travolgente verso il gran finale

La fase decisiva della stagione è ora. Reduce da due brillanti e importanti vittorie consecutive, l’Under 16 Eccellenza si avvia verso il momento clou del campionato, aspettando (tra poco meno di un mese) il decisivo e doppio confronto con l’altra capolista del girone, Pontedera. Nel frattempo la squadra di coach Michele Catalani ha dominato il campionato, regalandosi poche ore fa un’importante affermazione nella stracittadina con la Virtus al PalaPerucatti solo tre giorni dopo un largo successo a Pistoia. E ci sono buone nuove anche da molti elementi di un roster in forte crescita…


LA SQUADRA DELLA SETTIMANA

«È stata una partita tosta e intensa. Un derby a Siena è sempre molto sentito. I ragazzi sono stati bravi ad applicarsi e ad adattarsi all’incontro. Un bel segnale per il lavoro svolto da tutto lo staff». Poche parole che denotano soddisfazione ma che, forse volutamente, non esprimo a pieno tutta la gioia del vicecoach Francesco Tubiana al termine del derby vinto in Viale Vivaldi, 97-53 il risultato finale. Un’altra affermazione netta per i biancoverdi, bravi a chiudere la questione alla fine di un primo tempo chiuso sul 60-11. Il tutto dopo l’entusiasmante 99-41 inflitto in trasferta a Pistoia. Insomma una settimana più che positiva nell’ambito di un’annata che, nel complesso, ha regalato sempre ottimi numeri e grandi soddisfazioni per il sodalizio cestistico biancoverde.

Il roster di quest’Under 16 è di primissima fascia. Un team dove non c’è un faro vero e proprio ma tanti buonissimi elementi estremamente dotati. Il riferimento va ai vari Joonas Riisma, Carlo Cappelletti (fratello di Alessandro con cui condivide una buona dose di talento), Vittorio Bartoli (cugino dei Cappelletti, quando si dice «buon sangue non mente»), Manuel Saladini, Alberto Giorgi e Pietro Milano. Difficile parlare di fisicità in un roster che, complice l’età, deve ancora formarsi e, letteralmente, evolversi. Però il lignaggio c’è, la tecnica pure. L’amalgama non manca, la squadra ha saputo crescere durante il corso della stagione. Materiale su cui lavorare intensamente anche in futuro. Specie dal punto di vista della continuità nei 40’ che tutt’oggi rappresenta forse l’unico tallone d’Achille o, più semplicemente, un mero peccato di gioventù.

La Mens Sana guida infatti la classifica a pari con Pontedera, sebbene i pisani abbiano disputato una partita in più. Un’unica sconfitta fino a questo momento, riportata a Castelfiorentino, prima della doppia vittoria degli ultimi giorni. Un piccolo neo in una stagione letteralmente dominata (+600 circa di differenza canestri) e alla vigilia di un doppio confronto con Pontedera che ci dirà di che pasta è veramente fatta questa Under 16. Quella coi pisani è l’unica gara che manca all’appello del calendario e sarà un vero e proprio back-to-back: il match del girone di ritorno si gioca a Siena il 14 aprile, quello di andata al PalaZoli il 17.

La doppia sfida deciderà il campionato dove Mens Sana e Pontedera andranno a giocare la fase interregionale che si disputerà in campo neutro tra il 24 e il 26 maggio. Se sarà primo posto, la truppa senese muoverà verso l’Emilia, in caso di secondo piazzamento, Veneto (da specificare ancora le città). Le prime due classificate di ogni concentramento comporranno le Top 16 che prenderanno parte alle finali nazionali in programma a Bassano del Grappa dal 18 al 24 giugno.


IL GIOCATORE DELLA SETTIMANA

È letteralmente esploso nelle ultime due partite con Pistoia e Virtus dove ha messo a segno rispettivamente 21 e 18 punti. È Matteo Santini il giocatore della settimana. Mensanino da sempre, gioca in Viale Sclavo da 12 anni: ha militato in tutte le giovanili biancoverdi, dal minibasket in su. Il suo idolo è LeBron James. Buonissima attitudine nel tiro da 3, sta venendo fuori alla distanza crescendo in un gruppo, come detto, costellato di tanto talento. Insomma ha saputo cogliere il momento, facendosi trovare sempre pronto. Oltre al basket ama andare a pesca e, con lui, l’Academy sempre aver pescato decisamente bene.


LE PARTITE

Ultimi risultati - Under 15: Terranuova-Mens Sana 51-57. Under 18 Elite: Montale-Mens Sana 53-75. Under 16: Pistoia-Mens Sana 41-99. Under 14 Elite: Mens Sana-Terranuova 88-64. Under 16: Virtus-Mens Sana 53-97. Under 13: Mens Sana-Legnaia 55-90. Under 18: Avellino-Mens Sana 71-64. Under 18 Elite: Mens Sana-Bottegone 66-70.
Prossime partite - 24 marzo, 17: U15 Mens Sana-Laurenziana. 24 marzo, 17: U13 Stc Livorno-Mens Sana. 27 marzo, 18.30: U14 Prato-Mens Sana. 27 marzo, 18.30: U18 Elite Prato-Mens Sana. 8 aprile, 11: U15 Stc Livorno-Mens Sana. 9 aprile, 18: U16 Valdicornia-Mens Sana. 9 aprile, 18.30: U13 Mens Sana-Virtus Rossa. 11 aprile, 19.45: U14 Elite Prato-Mens Sana. 12 aprile, 18.30: U18 Mens Sana-Caserta.


        
***    
    

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (35) Anichini (38) Asciano (4) associazione (51) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (15) Catalani (3) città (8) Coldebella (2) Colle (3) Comune (10) consorzio (65) Costone (2) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (37) giovanili (28) Griccioli (12) inchiesta (64) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (34) Macchi (7) Mandriani (10) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (93) mercato (79) Minucci (26) Moretti (3) Nba (2) pagelle (1) personaggi (8) Pianigiani (4) Poggibonsi (3) Polisportiva (40) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (37) Serie A (3) Sguerri (10) società (42) sponsor (25) statistiche (101) sul campo (447) Tafani (11) tecnica (1) tifosi (79) titoli (21) trasferte (22) Virtus (9) Viviani (3)