venerdì 24 giugno 2016

Aspettando il nuovo cda.....

Chi sarà il nuovo presidente della Mens Sana? Girano uno o due nomi, e comunque ci si sta continuando a lavorare. Ma fermi fermi, prima c'è da decidere chi saranno i nove componenti del cda. Chi saranno i nove componenti del cda, in particolare i quattro-cinque a nomina del Consorzio? Ovvero il gruppo di comando che comunicherà alla parte sportiva il budget per la nuova stagione. Ma fermi fermi, il nuovo cda non sarà nominato a breve. Non sarà nominato probabilmente prima di un paio di settimane.

E' emersa la necessità che a firmare il bilancio per la stagione che si sta chiudendo sia non il nuovo cda fresco di insediamento ma quello con cui in parte questo bilancio si è prodotto. Un bilancio, come noto, in perdita. Perdita per cui i vari soci devono trovare le risorse, che probabilmente si erano programmate a reperire più avanti. Il bilancio al 30 giugno 2016 può essere approvato entro quattro mesi.

Fare prima possibile? Prima del 1° luglio evidentemente ci sarebbero delle difficoltà... Quali siano i passaggi obbligati e quali siano arbitrari è difficile da capire, soprattutto per noi profani, ma una data indicata come quella prima di cui realisticamente non si può fare è dopo il 7 luglio, giorno entro il quale ci sono da convogliare gli sforzi - come dichiarato più volte - per la fidejussione da 100mila euro che serve per validare l'iscrizione al prossimo campionato.

Il budget per la prossima stagione non può essere stilato finché non si approva il bilancio della stagione passata, per essere sicuri da dove si parte, almeno formalmente, anche se di fatto sembra strano che non ci si possa fare già prima un'idea realistica. Fatto sta che fino al giorno della fidejussione almeno le trattative sono bloccate, tranne probabilmente quella che riguarda l'allenatore. Si arriverà sul mercato in ritardo. Non un ritardo irreparabile, sempre in tempo per fare la squadra, poi è chiaro che la possibilità di farla con qualità è diversa.

Nel frattempo chi comanda? Lorenzo Marruganti non è più presidente, si è dimesso. Al momento è il vicepresidente Alfredo Barlucchi che svolge funzione di presidente, ricevuto il mandato per le cose più urgenti dal Consorzio, il cui cda tornerà a riunirsi giovedì prossimo. Ma sia Barlucchi che Guidarini sono nel cda in quota Associazione, socia al 20%. Eppure la maggioranza sarebbe del Consorzio, che però senza il nuovo cda non ha ancora espresso suoi uomini al timone della società. Il vuoto che si è creato rischia di generare confusione. Tutto questo in un momento non qualsiasi della stagione e dell'estate...

A breve il cda, rimasto a quattro, potrebbe godere del "rinforzo" di un'altra persona indicata dal Consorzio, e sin dall'inizio vicina all'operazione di salvataggio, a portare le proprie competenze il posto lasciato vuoto in cda dalle dimissioni di Marruganti. C'è stato anche chi ha proposto che fossero tre i rinforzi del Consorzio al cda, come anticamera del nuovo cda, posto che sia fattibile alla luce di tutto quanto si è detto. Una strada costellata di trappole e rallentamenti, anche adesso che con l'ingresso del Consorzio pareva essersi aperto un nuovo capitolo. Ecco, non ancora. Queste due settimane sono quelle che impongono il maggior grado di attenzione. E di esigenza.

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (48) Asciano (15) associazione (59) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) Chiusi (5) città (12) Coldebella (2) Colle (19) Comune (18) consorzio (69) Costone (25) Costone femminile (1) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (77) giovanili (36) Grandi (2) Griccioli (12) inchiesta (69) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (35) Macchi (29) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (97) mercato (88) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (2) palazzetto (2) personaggi (10) Pianigiani (4) Poggibonsi (12) Polisportiva (51) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (43) Serie A (3) Sguerri (13) società (77) sponsor (27) statistiche (105) sul campo (514) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (94) titoli (21) trasferte (22) Virtus (36) Viviani (3)