giovedì 16 giugno 2016

Under 18 tra le prime otto d'Italia. Ora la Mens Sana Basketball Academy

La stagione degli Under 18 della Mens Sana si è chiusa ai quarti di finale contro Venezia. Come valori assoluti Bucarelli, Masciarelli & C. erano accreditati di un posto tra le prime otto squadre in Italia. Come percorso, tra le quattro squadre che (magari a torto eh. o magari no) erano indicate tra le favorite per lo scudettino, la Mens Sana di Catalani ne ha affrontate tre. Battendone una, la Pms Moncalieri, ha conquistato un posto tra le prime otto. Ai quarti ci si poteva fare, ma Venezia resta tra le più forti e la Mens Sana è comunque arrivata dove ha meritato. Adesso anche per le giovanili comincia l'estate del cambiamento (nella continuità?).

La fine della stagione è il momento per rimettere le mani alle questioni operative dopo l'accordo tra MSB 1871 e Polisportiva che ha sancito il trasferimento del settore giovanile alla casa madre come società satellite. E' stato definito il passaggio al 30 giugno dei giocatori da una società all'altra, posto che sia intenzione di tutti restare, ricostruendo su un arco di nove squadre (dall'Under 13 all'Under 20) il parco tesserati in seno alla nuova Mens Sana Basketball Academy.

E' infatti questo il nome della nuova società per come è stata affiliata: non ci si poteva reiscrivere come Mens Sana Basket perché c'è già una società con quel nome, non ci si poteva reiscrivere come Polisportiva perché c'è stata fino a un anno fa una società con quel nome e la Fip - nella difficoltà di districarsi tra le vicende mensanine - ha preteso un nome ben distinguibile. Basketball Academy identifica il progetto e lascia intravedere possibili approdi nel senso di progetto per il futuro.

***

Un membro della sezione basket, come noto, sarà nella governance di questa nuova realtà in un comitato che probabilmente avrà valenza prevalentemente organizzativa (ma è tutto ancora da definire). Dal punto di vista tecnico non è difficile ipotizzare un coordinamento diretto tra il responsabile del settore giovanile, Michele Catalani, che sarà anche allenatore della squadra Under 18, e il coach della prima squadra della Mens Sana, anche per una gestione sulla stessa lunghezza d'onda delle due squadre coi ragazzi più grandi, quelle a nome Mens Sana Basket, quelle soprattutto a più diretto contatto con l'attività della Serie A2.

Proprio la compenetrazione tra Under 20 (quantomeno) e prima squadra è quello che in parte frena l'operatività del settore giovanile fino al momento in cui non avrà piena operatività la prima squadra, ovvero finché il cda della MSB 1871, appena avrà indicazioni dalla nuova proprietà, non comincerà a mettere i punti fermi per la nuova stagione: l'investitura formale di un responsabile della parte sportiva (Marruganti? altri?), l'orientamento sul responsabile della parte tecnica (Ramagli? altri?), soprattutto un'idea di budget.

E' utile ai fini del reclutamento il messaggio che il settore giovanile ha in questo momento più certezze di quante ne abbia per ora la Serie A2, svincolato dall'ottovolante che ha messo in dubbio l'esistenza stessa della società. Ma allo stesso tempo un lavoro fondamentale - e questo pare sia già l'intendimento - è evitare la percezione che settore giovanile e prima squadra siano due cose distinte, altrimenti le stesse giovanili perdono il valore aggiunto dello sbocco diretto - che c'è di fatto - con la Serie A2.

***

Bucarelli (ha un accordo in essere) e Masciarelli (tra un anno andrà riscattato) liberano due posti in foresteria. A meno di scenari in previsti, nel bene o nel male, il terzo Under aggregato alla prima squadra potrebbe essere un giocatore da reclutare per fare il quarto lungo in Serie A2. Senza le incertezze degli ultimi mesi, sarebbe già arrivato, perdere opportunità interessanti è lo scotto da pagare per essersi dati prima una solidità (ma anche l'ammonimento che ogni lasciata è persa). E' da chiarire in che modo questo giocatore dovrà essere di supporto per la prima squadra: se prevalentemente per gli allenamenti, potrà arrivare uno straniero; se si resta sul piano A di un giocatore da rotazione, si entra in una razza rara da cercare sul mercato.

Oltre a Bucarelli e Masciarelli, che però fino alle finali nazionali le giovanili potrebbero vederle a malapena perché impegnati in prima squadra, la Mens Sana ha altri cinque giocatori del 1998 (e nessuno del 1997) per il campionato Under 20. C'è un'idea ancora non esplorata ma solo detta a voce alta di implementare il gruppo coi ragazzi di altre società senesi a cui potrebbe interessare dare ai propri giocatori l'opportunità di misurarsi e crescere in un campionato nazionale di Eccellenza. Il resto del gruppo sarà comunque rinforzato da qualcuno del gruppo 1999, già impegnato nel campionato Under 18.

***

Compatibilmente coi posti in foresteria, l'idea resta quella di lavorare poi a un paio di reclutamenti su ragazzi più giovani, di base Under 15. Ci sono dei discorsi già avviati, da stringere adesso. Ci sono poi degli aggiustamenti da ipotizzare allo staff. Il budget, come emerso nelle scorse settimane, è attorno ai 200mila euro (si è parlato di 220-230), coperto secondo gli accordi per 60mila euro dalla MSB 1871.

E' un progetto che da qui a tre anni si dovrà autosostenere, o cominciare a farlo, in attesa che comincino ad arrivare i primi parametri nel giro di quattro stagioni, ovvero quando si svincoleranno i '98. Per la copertura si sta lavorando a trovare degli sponsor, e un settore giovanile non è impossibile da "vendere", a partire magari da chi c'era la scorsa stagione e pare intenzionato ad andare avanti. Buon lavoro a tutti.

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (46) Asciano (12) associazione (59) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) città (12) Coldebella (2) Colle (15) Comune (18) consorzio (69) Costone (21) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (66) giovanili (36) Griccioli (12) inchiesta (69) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (35) Macchi (29) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (96) mercato (88) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (2) palazzetto (2) personaggi (10) Pianigiani (4) Poggibonsi (9) Polisportiva (50) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (41) Serie A (3) Sguerri (12) società (75) sponsor (27) statistiche (105) sul campo (500) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (92) titoli (21) trasferte (22) Virtus (31) Viviani (3)