venerdì 31 maggio 2019

Basket City: Finals Serie C, il Costone pareggia e la serie si sposta a Siena

«1-1 e palla al centro». È parità tra Costone e Arezzo nella serie finale dei playoff di Serie C Silver dopo la vittoria del team della Piaggia in gara-2: 88-85 il punteggio finale per i senesi maturato al termine di una partita dalle mille emozioni e, per di più, dopo un tempo supplementare.

Sì, la bandiera gialla sventola anche in terra aretina a dimostrazione della tenacia, della grinta e della grande tempra di squadra dei ragazzi guidati da coach Francesco Braccagni. Ma è un successo che testimonia anche la grande qualità tecnica e la straordinaria lucidità mentale di un Costone che dimostra di non aver paura di niente e di nessuno. Caratteristiche, queste, tipiche delle squadre forti e consapevoli dei propri mezzi. Inutile usare tanti giri di parole.

Analizzando nello specifico gara-2 si vede come, forte del vantaggio maturato dopo il primo incontro, Arezzo ha provato subito a dare una spallata all’incontro. Il Costone questa volta ha tenuto botta, specie nel primo tempo, impedendo alla Sba di scappare via. È qui che presumibilmente sono state posti le basi per la vittoria (a differenza di quanto accaduto in gara-1, ad esempio): essere rimasti a contatto ha permesso di agganciare e giocarsi il tutto per tutto con Arezzo fino alla fine. Over-time compreso dove la mano dei costoniani non è mai tremata, né dalla lunetta né quando si trattava di trasformare in canestri azioni e possessi dal peso specifico immane.

Poi c’è la sfida nella sfida tra Kirlys e Bruttini, grandi protagonisti della scena (specie in attacco), rispettivamente con 28 e 30 punti alla sirena finale. Trascinanti come non mai, il loro duello a suon di schiaffoni (leggasi canestri, ovviamente) ha infiammato la partita in un continuo botta e risposta che è durato per tutto l’arco dell’incontro. E già in gara-1 c’erano state le prime avvisaglie di questo grande faccia a faccia.

Una sfida che adesso arriva a Siena: domenica 2 giugno (palla a due alle 20:30) sarà il PalaEstra il teatro di gara-3 (quest’anno tutte e tre le squadre senesi hanno messo piede in Viale Sclavo, approfittando anche dello stop forzato della Mens Sana), mentre giovedì 6 si giocherà regolarmente al PalaOrlandi. A prescindere dalla location, adesso che il Costone ha ristabilito il fattore campo c’è da spingere sull’acceleratore. L’occasione è ghiotta, capitalizzare il vantaggio di giocare a Siena potrebbe far diventare storica una stagione già epica per i colori gialloverdi.

Attenzione però ad Arezzo. Sicuramente la Sba che arriverà a Siena sarà una squadra agguerrita e carica per riportare dalla sua l’inerzia della finale. Oltre a questo c’è da tener conto delle condizioni di Ceccatelli, uscito infortunato da gara-2. Del resto poi, il grande equilibrio visto fin qui fa presagire a una serie ancora molto molto incerta (non fa notizia, si sapeva già da tempo). C’è da rimanere concentrati al 100%, anche nella giornata di vigilia, sabato 1 giugno, quando capitan Bruttini convolerà a nozze: grandissime felicitazioni e auguri a Gigi, ma festeggiamenti sobri e poi tutti pronti per gara-3.


RISULTATI - Playoff Serie C, finale: gara-1 Arezzo-Costone 73-65; gara-2 Arezzo-Costone 85-88 (dts).
PROSSIMI INCONTRIPlayoff Serie C, finale: gara-3 domenica 2 giugno, ore 20:30, Costone-Arezzo (@PalaEstra); gara-4 giovedì 6 giugno, ore 21, Costone-Arezzo (@PalaOrlandi).

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (48) Asciano (15) associazione (59) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) Chiusi (5) città (12) Coldebella (2) Colle (19) Comune (18) consorzio (69) Costone (25) Costone femminile (1) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (77) giovanili (36) Grandi (2) Griccioli (12) inchiesta (69) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (35) Macchi (29) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (97) mercato (88) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (2) palazzetto (2) personaggi (10) Pianigiani (4) Poggibonsi (12) Polisportiva (51) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (43) Serie A (3) Sguerri (13) società (77) sponsor (27) statistiche (105) sul campo (514) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (94) titoli (21) trasferte (22) Virtus (36) Viviani (3)