sabato 29 novembre 2014

Sabato pavese - Amarcord

E' già tempo di un'altra partita, stasera alle 21. Anche di un certo valore tecnico, con la Mens Sana capolista sul campo di Pavia, che è nel treno delle squadre al terzo posto a -4, anche se rispetto a Cecina ha giocato due partite in più. Giocatore più importante Stefano Degrada, guardia di 31 anni da 17.5 punti di media. La trasferta di Pavia è anche un bel tuffo nel passato ad altri tempi.

Sono passati più di 21 anni da quell'ultima trasferta al PalaRavizza. Era il 7 novembre 1993, e contro la Fernet Branca - tra gli altri - di Caja in panchina e Cessel in campo la Mens Sana vinse 82-94 con 26 punti di Stefano Vidili e Darren Daye, e 20 di Bob Thornton. Dopo tre anni a braccetto proprio con Pavia (dall'A2 all'A1 e ritorno, poi un anno in A2), quella fu la stagione chiusa con la promozione ai playout dell'Olitalia di Cesare Pancotto in quella massima categoria mantenuta fino all'estate scorsa. Che ricordi.

Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (66) Anichini (46) Asciano (12) associazione (59) avversari (138) Bagatta (7) baskin (1) Binella (16) Catalani (3) città (12) Coldebella (2) Colle (15) Comune (18) consorzio (69) Costone (21) Crespi (8) De Santis (2) Decandia (1) Eurolega (2) ex (48) Fortitudo (1) Frullanti (66) giovanili (36) Griccioli (12) inchiesta (69) infortuni (5) iniziative (5) Lnp (35) Macchi (29) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (18) media (10) Mens Sana Basket (96) mercato (88) Minucci (27) Moretti (3) Nba (2) pagelle (2) palazzetto (2) personaggi (10) Pianigiani (4) Poggibonsi (9) Polisportiva (50) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (41) Serie A (3) Sguerri (12) società (75) sponsor (27) statistiche (105) sul campo (500) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (92) titoli (21) trasferte (22) Virtus (31) Viviani (3)