domenica 28 novembre 2021

Non solo fattore campo: Virtus con i giovani in vetrina. Costone a -2 dalla Mens Sana (ferma)

Prosegue il percorso netto (e imbattuto) della Virtus tra le mure amiche. Superato anche il Don Bosco Livorno, fanalino di coda del campionato ma anche squadra che ha giocato a mente sgombra, creando anche qualche grattacapo ai ragazzi di coach Spinello. L’86-70 finale, maturato soprattutto nell’ultimo quarto, conferma però la legge del fattore campo e mette in mostra anche qualche interessante novità per i colori rossoblu.

IL MOMENTO DECISIVO
Più che di momento clou occorre parlare di chi ha propiziato il successo rossoblu. Il riferimento va ai vari Bartoletti, Braccagni e Zambonin (rispettivamente 18, 11 e 14 punti a testa), protagonisti e pronti a prendersi le proprie responsabilità sin da subito anche per effetto delle tante assenze (dei soliti Imbrò, Bianchi, Ricciardelli a cui si è aggiunto Costantini in extremis). Menzione di merito anche ai vari Calvellini e Cannoni. Insomma, sono i  giovani a meritare la vetrina visto che hanno tenuto bene il campo, rispondendo con personalità all’intensità livornese. La partita si è decisa poi nell’ultimo periodo, quando la Virtus ha saputo replicare al parziale di un’indomita Don Bosco nel terzo quarto: trascinato dagli ispiratissimi Morando e Mazzantini, il team labronico si era riportato sul -2 dopo essere sempre stato rincorrere con un vantaggio virtussino quasi sempre attestato sulla doppia cifra.

LA CHIAVE
Tanti protagonisti, potenziali nuove risorse, occorre adesso trovare energie altrettanto nuove anche per cercare di sbloccare il percorso lontano da casa, finora totalmente arido di successi. Certo c’è da andare a Montecatini, terreno caldo e quotatissimo per il successo finale. Sia su un fronte che sull’altro della città termale. Insomma, il pronostico sulla carta è proibitivo. Tocca ribaltarlo per invertire la rotta in esterna: questo il diktat del team virtussuno. O almento l'intento...

BANDIERA GIALLA - Saltato come noto l'arrivo di Fucecchio a casa Mens Sana per un caso di positività tra gli ospiti, nel campionato di C Silver il Costone ha battuto 74-64 la Liburnia Livorno, portandosi insieme alla Laurenziana a -2 dai biancoverdi che, con una partita giocata in meno, sono al momento raggiunti in testa alla classifica dalla temibile Altopascio.  In fuga da metà secondo quarto, i gialloverdi hanno visto rientrare i livornesi fino a -2 a inizio quarto periodo, rilanciandosi nel momento chiave con due canestri di Silveira subito e poi con un paio di giocate di capitan Bruttini per tornare al +10 mantenuto fino alla fine. Per la squadra di Fattorini in doppia cifra Bruttini (21), Ondo Mengue (16), N.Mencherini (14) e Silveira (12). 
Risultati: Mens Sana-Fucecchio n.d., Brusa-Laurenziana 68-83, Campi Bisenzio-Altopascio 71-78, MiniBk Carrara-Invictus 74-54, Montale- Audax Carrara 56-104, Costone-Liburnia 74-64, Empoli-Valdera 51-57, Vela-Pontedera 70-75. Classifica: Mens Sana* e Altopascio 16; Laurenziana e Costone 14; Fucecchio*, Campi Bisenzio, Empoli e Montale 12; Valdera 10, MiniBk Carrara e Audax Carrara 6; Liburnia e Brusa 4; Pontedera 2; Invictus e Vela 0. (*= una partita in meno)

Andrea Frullanti

 

***

 

Leggi anche:  
 
 
 
 

 
 
 
 


 
 


Nessun commento:

Posta un commento

gli argomenti

altre senesi (70) Anichini (68) Asciano (34) associazione (61) avversari (138) Bagatta (8) baskin (1) Binella (16) C Gold (22) C Silver (32) Catalani (3) Chiusi (25) città (16) Coldebella (2) Colle (38) Comune (25) consorzio (70) Costone (89) Costone femminile (15) Crespi (8) Cus (1) De Santis (2) Decandia (1) derby (1) Eurolega (2) ex (49) Finetti (1) fip (2) Fortitudo (1) Frullanti (176) giovanili (40) Grandi (39) Griccioli (12) inchiesta (71) infortuni (5) iniziative (5) Legabasket (1) Libero basket (1) Lnp (35) Macchi (31) Maginot (1) maglia (7) Mandriani (17) Marruganti (20) Mecacci (19) media (13) Mens Sana Basket (148) mercato (90) Minucci (28) Moretti (3) Nba (3) pagelle (8) palazzetto (8) personaggi (19) Pianigiani (4) Poggibonsi (31) Polisportiva (60) ramagli (19) Ricci (21) riposo (2) Salvadori (125) Serie A (3) Sguerri (22) silver (1) società (84) sponsor (28) statistiche (106) storia (59) sul campo (672) Tafani (11) tecnica (3) tifosi (110) titoli (21) trasferte (22) Virtus (127) Viviani (3)